• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 302,585 accessi
  • Categorie

5 giorni a 5 stelle

http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2014/11/5giornia5stelle-settima-puntata.html

E’ online la settima puntata del TG del MoVImento, 5giornia5stelle!

Una settimana davvero importante in Parlamento. Il Governo ha confermato la sua incapacità a sbloccare il Paese: malgrado abbia promesso un decreto “SbloccaItalia”, quello che è passato alle Camere è un vero sfasciaItalia. Cemento, trivelle, inceneritori, favori agli amici, alle multinazionali, appalti che finiranno in mano alla mafia, abbiamo combattuto in ogni modo per fermare un simile disastro. Abbiamo anche proposto un nostro “decreto” (dimostrando, come se ce ne fosse bisogno, che se fossimo al Governo sarebbe tutta un’altra musica!), l’attiVaitalia, ma Renzi ha tirato dritto costringendo i suoi stessi colleghi scontenti a votare la fiducia per paura di perdere la poltrona.

Però poi il MoVimento 5 Stelle, questa settimana, ha anche fatto la storia. Per la prima volta in assoluto, due nomine ad alte cariche istituzionali sono state scelte in Rete: il prof.Zaccaria al CSM, nominato direttamente dai cittadini e proposto poi dal M5S, e la prof.Sciarra alla Consulta, proposta dal PD, accettata dai nostri portavoce e poi ratificata dai cittadini online. Il metodo 5 stelle funziona, e sceglie persone qualificate al di fuori dagli inciuci. Pensate se il Paese fosse governato così!

Invece è ancora governato da quelli che manganellano gli operai che protestano. Come il Ministro Alfano, che al suo splendido curriculum di fallimenti è riuscito ad aggiungere anche quest’ultima bravata. Il MoVimento ha di nuovo chiesto la sfiducia, e Alfano si è di nuovo arrampicato sugli specchi per giustificarsi. Ingiustificabile, e quindi ancora al suo posto.
Intanto, scoppia lo scandalo dei test universitari di Medicina. Anche qui c’è un ministro che fa finta di niente e il MoVimento non gliela lascia passare. Alla Camera con il question time gliel’abbiamo cantata chiara, strappando l’applauso a tanti giovani medici riuniti in piazza a protestare.

Sapete poi chi manda il Governo a gestire il nucleare? Un avvocato. E per giunta con parecchie ombre, come conferma la Ragioneria dello Stato che a proposito di Antonio Agostini dice: “Inadeguato a gestire programmi così complessi, con profili di illegittimità suscettibili di determinare una configurazione di danno erariale e circostanze penalmente rilevanti”. A costui la gestione di scorie nucleari e siti sensibili. Vi sentite al sicuro?

E poi c’è la giustizia civile, anzi la giustizia privata. E’ passata in aula anche questa pseudoriforma, che dovrebbe “abbreviare i processi”. Mentre la maggioranza fa orecchie da mercante su conflitto di interessi, falso in bilancio e legge sulla corruzione, il Governo dà il via a un decreto assurdo in cui, appunto, per abbreviare i processi… bisogna pagare!

Questa settimana, infine, i portavoce sono stati in piazza a Bagnoli a parlare di bonifiche (Renzi invece non si è azzardato a presentarsi), a Firenze a raccontare gli orrori dello sfasciaItalia, e domenica saranno in tante città italiane per il NoTriv Tour, contro le trivellazioni selvagge avviate dal Governo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: