• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 303,941 accessi
  • Categorie

L’ARROGANZA DEL POTERE

La vicenda si svolge davanti alle telecamere di Brescia TV, pochi giorni prima delle elezioni politiche del 24 febbraio 2013.
Disposti a ferro di cavallo, i candidati di tutti gli schieramenti politici. Dalla Gelmini all’ex sindaco di Brescia Corsini ecc…
Tra i partecipanti anche un volto sconosciuto, perlomeno ai comuni mortali. L’ avvocato Gregorio Gitti di Scelta civica con Mario Monti. Ce lo ricordiamo, il Mario che voleva salvare l’Italia che stava annegando lanciandogli un salvagente di pietra. Inutile ricordare che il suo obiettivo – quello di stroncarci – è stato raggiunto e a pieni voti.

gregorio-gitti e consorteBravo Mario. Ti ricorderemo a lungo nelle nostre “preghiere” ……….
In studio c’è il semplice cittadino candidato del Movimento 5stelle Claudio Cominardi e un cittadino un pò meno semplice e un pò più spinto: il sopra citato Gregorio Gitti.
Un pò più spinto nel senso che non è indispensabile avere un suocero potente per diventare un senatore pupillo di Mario Monti, però aiuta, a mio modesto parere, anche molto.
Specialmente se il suocero in questione si chiama Giovanni Bazoli: leggasi breve e umile curriculum vitae http://it.wikipedia.org/wiki/Giovanni_Bazoli
Banchiere e presidente del consiglio di vigilanza di Banca Intesa e della finanziaria bresciana MITTEL …Giovanni_Bazoli
Bazoli tra le altre cosette, in questi giorni è caduto un pò in disgrazia ed è finito sotto indagine con l’accusa di ostacolo alla vigilanza, come si legge dal noto sito grillino quale è il sole24ore http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-05-14/ubi-banca-perquisizioni-uffici-vertici-095716.shtml

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/05/14/ubi-banca-perquisiti-gli-uffici-dei-vertici-ostacolo-alla-vigilanza-e-truffa-indagati-bazoli-e-pesenti/984777/

Ritorniamo alla breve ma sostanziale cronaca di ciò che avviene in studio.
Il bullismo non è prerogativa dei soli adolescenti alla ricerca di un posto da leader tra i coetanei, ma come si evince chiaramente dal filmato è sempre di più un comportamento
usato da certi politici che credono di poter intimidire qualunque semplice cittadino. Quelli del “Lei non sa chi sono io”
Sicuramente nel caso del futuro sen. GITTI, quasi nessuno sapeva chi egli fosse; o meglio non conoscevamo il nome del suocero.
Purtroppo noi italiani, non essendoci ancora scrollati di dosso la cultura fascista, siamo ancora in gran parte culturalmente sudditi. Ai nostri padri bastava vedere un berretto, per sentirsi in soggezione; magari era solo un postino.
Sicuramente il prode Gitti pensava cosi di intimidire Cominardi Claudio, dagli amici detto ” il QUINTO”. Una delle persone più oneste e coraggiose che conosciamo.
L’operazione tentata dall’avvocato e professore di diritto civile all’università di Milano, è andata decisamente male. Anzi, ha ottenuto l’effetto esattamente contrario. In realtà di effetti contrari ne ha ottenuti almeno tre.

Primo, il futuro deputato Cominardi non si è affatto intimidito e ha continuato a dire ciò che era doveroso dire sui compagni di merende di Gitti, cioè Draghi, Monti e
relativa banca ex datrice di lavoro di entrambi. Non si sa fino che punto EX.
Secondo, ha fatto balenare in noi che accompagnavamo Cominardi, l’idea poi realizzata, di aspettare la fine della trasmissione per ” complimentarci calorosamente” con Gitti per il suo fantastico exploit, o espluà. Uno spasso impagabile vedere Gitti, che sentitosi affrontato a viso aperto e senza alcun timore, abbassava man mano il suo tasso di arroganza fino a scivolare dallo studio accompagnato dall’ evidentemente buon conoscente ex sindaco di Brescia Corsini che aveva assistito da vicino e in silenzio ai ” complimenti” a 5stelle .
Terzo, perfino la conduttrice del programma si mostrò piacevolmente d’accordo con quanto detto e che non avessimo indietreggiato di fronte alle minacce del potente-strafottente di turno.
Per noi è stata sicuramente un’esperienza positiva. Di meno per il genero del banchiere. Risultato finale: cittadini a 5stelle 1 – arroganza del potere 0.
Il resto successo in parlamento fino ad oggi è storia, per chi la vuol capire. Gli altri speriamo la capiranno presto. Ma facciano presto prima che sia troppo tardi.
Per tutti gli uomini e donne di buona volontà e coraggio, un augurio a5stelle. Affinche’ non succeda ciò che è successo ai nostri nonni e padri, non accontentiamoci di ciò che ci racconta qualcuno, specie se quel qualcuno è il Gitti di turno. Il futuro è sempre influenzato dal passato. Bisogna però conoscerlo e non farsi sopraffare dal passato, affinche’ diventi un buon futuro, da costruire con le nostre mani e non delegando ad altri. Buon futuro a tutti, sperando in un Europa decisamente migliore.
Dipende solo da NOI cittadini.

Claudio Salogni per Palazzolo5stelle

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: