• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 302,586 accessi
  • Categorie

Partecipazione e trasparenza: FATTI NON PAROLE!

Di Omar Legrenzi (Chiari 5 stelle)

Martedì 25 marzo:
cons. regionale m5sGiornata piena quella di martedì, in piedi di buon ora per sostenere a Milano alla sede della regione Lombardia, la richiesta di dimissioni avanzata dal gruppo consiliare 5 stelle, nei confronti del presidente di regione Maroni e del presidente di consiglio regionale Cattaneo.
Una presa di posizione scaturita dopo la serie di eclatanti arresti di importanti dirigenti della partecipata regionale: ” infrastrutture lombarde”, tra i quali spiccano i nomi del manager Antonio Rognoni e del capo ufficio gare, Pierpaolo Perez.
Ore 9,30 insieme ad una ventina di altre persone riesco ad avere accesso tra il pubblico (20 e’ il numero massimo dei posti disponibili),per seguire i lavori in aula ed attendere che il presidente Maroni relazioni al consiglio sulla vicenda. Passano ore ma Bobo non si vede.
Cattaneo incalzato da alcuni consiglieri arrabatta scuse: fine consiglio mattutino, si va a pranzo.
“Peccato” penso, dovrò tornare a casa senza aver sentito quello che più mi interessava, ignaro che da li la mia giornata mi avrebbe riservato numerose sorprese.

Si avvicinano al balcone riservato al pubblico alcuni consiglieri del movimento 5s, (alcuni per la verità li avevo già incontrati) e ci invitano a raggiungerli al 13′ piano dell’edificio dove ha sede il gruppo consiliare, li raggiungo insieme ad alcuni amici, 5/6 persone: chiacchieriamo, visitiamo, mi viene spontaneo viverla come una sorta di visita guidata e mi basterebbe pure; entro nella sala riunioni dove la porta e’ spalancata e ci trovo presenti alcune persone che non conosco e che danno l’impressione di non conoscersi fra loro, i toni sono molto cordiali e informali, tanto da farmi sentire a mio completo agio, qualche istante mi e’ bastato per riconoscere tra i presenti: Andrea Cioffi, senatore, 8′ commissione lavori pubblici e comunicazione e membro del comitato parlamentare per i procedimenti d’accusa, Luigi Gaetti, senatore fra l’altro vicepresidente della commissione parlamentare d’inchiesta sul fenomeno delle mafie e di altre associazioni criminali, anche estere.
Riccardo Nuti, deputato facente parte oltre alla commissione che vede Gaetti vicepresidente, alla commissione affari costituzionali.
Uno ad uno entrano tutti i consiglieri regionali compresa Silvana Carcano che e’ capogruppo e si presenta con una sbracciata di faldoni, ” ci sono i senatori, approfittiamone” dice.
In men che non si dica non mi sento più molto tranquillo e mi trovo ad assistere ad un tavolo di lavoro sulle mafie e su come e quanto siano radicate anche in Lombardia, si incrociano dati, idee, si approfondiscono temi, il tutto con la porta spalancata e con una manciata di cittadini qualunque come me che può assistere e partecipare ai lavori.
Immediatamente mi ritornano in mente i 20 posti previsti dal consiglio regionale per i cittadini, un limite probabilmente previsto dal regolamento per “favorire” la partecipazione che mi fece pensare di non essere molto gradito.
Partecipazione e trasparenza d’improvviso non sono solo belle parole.

… continua.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: