• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 303,145 accessi
  • Categorie

Il caldo si combatte a tavola

I cibi giusti e un corretto stile di vita possono aiutarci a contrastare efficacemente la canicola estiva prevenendo molti piccoli e grandi disturbi. Vediamo come.

fruttaI cibi giusti e un corretto stile di vita possono aiutarci a contrastare efficacemente la canicola estiva prevenendo molti piccoli e grandi disturbi. Con l’arrivo del caldo è necessario ridurre l’apporto calorico di almeno 300 kcal giornaliere, limitando il consumo di cibi “riscaldanti” ricchi di grassi e proteine come carni, insaccati e formaggi stagionati. Possono invece essere consumati latticini freschi,  in particolare yogurt che, grazie alla sua natura “fredda e umida”, mantiene bassa la temperatura corporea. Sudando il corpo disperde molti liquidi e sali minerali indispensabili per la salute, pertanto è fondamentale consumare molta verdura e frutta di stagione, specie quella più ricca di acqua come cetrioli, pomodori, meloni, angurie, susine e pesche.

Per contrastare invece il danno da radicali liberi è fondamentale consumare frutta e verdura di colore arancione, ricca di beta carotene e di colore blu e viola ricca di antociani, preziosi antiossidanti. Il modo migliore per consumarli è sotto forma di centrifugati, frappè e frullati ottenuti con l’aggiunta di yogurt o latti vegetali ( ottimo quello di avena o mandorla). Tra i cereali è opportuno dare la preferenza a cereali sgonfianti e drenanti come segale, orzo, miglio e avena. Un ottimo rimedio anticalura è il girasole da consumare sotto forma di semi o olio, esso è ricco di acidi grassi essenziali importanti per l’equilibrio idrosalino in quanto concorrono a produrre prostaglandine che, agendo a livello di sistema endocrino, regolano la capacità di espellere acqua, sodio e potassio. In estate si dice che occorra bere molto, tutto ciò è indubbio ma occhio alle bevande gassate, zuccherate o alcoliche. Le prime, a causa della presenza di anidride carbonica che anestetizza le papille gustative, oltre a non dissetare, gonfiano e ci riempiono di scorie; le bevande alcoliche contribuiscono invece ad alimentare il calore interno, facendoci tollerare meno il caldo e spingendoci a sudare molto di più. Le bevande più dissetanti e rinvigorenti dell’estate sono tutte quelle ottenute con limone, zenzero e menta ( volendo è possibile addolcire con un po’ di succo d’acero rosso o succo d’agave), tè verdi o bianchi, karkadè e tisane di frutta.

Un ottimo rimedio estivo è il guaranà, la bacca rossa dell’Amazzonia che, oltre a stimolare memoria e concentrazione, vince il mal di testa da colpo di calore e da aria condizionata, disseta e regola la sudorazione. Si può utilizzare sotto forma di granita ottenuta amalgamando 2 cucchiai di sciroppo di guaranà con del ghiaccio tritato. Per combattere i ristagni invece, niente di meglio di succhi e centrifugati di bacche come mirtillo, mora e lamponi che tonificano vene, arterie e capillari. Anche gli oli essenziali, con i loro aromi, possono contribuire a farci percepire in maniera meno intensa il caldo. Tra questi spiccano menta e pino mugo che, oltre a dar sollievo a gambe e piedi stanchi, rigenerano la mente e la risollevano dalla fiacca estiva.

di Silvia Carri da terra nuova
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: