• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 312.274 accessi
  • Categorie

San Precario entra nelle stanze del potere

Finalmente on-line, dopo alcune sollecitazioni, il video dell’audizione di San Precario alla Camera dei deputati. Personalmente l’ho vissuta come una bellissima esperienza, per una volta in Commissione Lavoro ho respirato un po’ di sana vita reale: considerato che San Precario oltre ad essere un’associazione composta da chi la precarietà la vive ogni giorno sulla propria pelle, è uno studio legale che difende gli sfruttati e i discriminati in ambito lavorativo. Oltre alle statistiche e agli indici numerici, durante la seduta sono stati proposti dei nuovi modelli sociali: si è discusso di reddito minimo di base (reddito di cittadinanza), di un nuovo sistema di welfare, di riforma degli ammortizzatori sociali, di separazione tra sanità, assistenza e previdenza etc…
Godetevi il video!

P.s.: dal min. 30 il mio intervento e la replica stizzita dell’on. Gnecchi, la quale si sente offesa perché ho rilevato durante l’audizione distrazione diffusa. Purtroppo per lei ha interpretato male, io non mi riferivo alle assenze in commissione, ma ai presenti che anziché ascoltare chiacchieravano rumorosamente perdendosi l’audizione più interessante della legislatura e l’ho detto pacatamente senza offendere nessuno.

http://webtv.camera.it/archiviov2?id=4784&position=0

Commissione lavoro, le proposte di San Precario in Parlamento

Dal fatto Quotidiano:

Roma, 2 luglio – È la prima volta che San Precario entra nelle stanze del potere. E lo fa non in punta di piedi ma con la forza delle sue argomentazioni e l’autorevolezza di chi da più di 10 anni affronta, combatte e qualche volta vince le battaglie nella condizione precaria.

Parlamento. In occasione dell’audizione alla XI Commissione Lavoro, relativa all’Indagine conoscitiva sulle politiche in favore dell’occupazione giovanile, San Precario è stato invitato a intervenire dal M5S. Nella persona di uno dei suoi avvocati, Massimo Laratro, ha evidenziato le criticità del sistema: ogni volta che si riforma il mercato del lavoro si sostiene sempre la stessa menzogna e cioè che maggior flessibilità porta a maggior occupazione. In realtà non c’è nessun nesso causale e i dati lo dimostrano ampiamente.”Non c’è nesso tra flessibilità e occupazione, la prima si è concretizzata solo in una diminuzione dei diritti – continua Laratro – se posti di lavoro si sono creati si è trattato di working poors, una classe di lavoratori poveri che con il reddito da lavoro non arriva a fine mese. Crediamo che ogni riforma del lavoro oggi debba tener conto di una riforma strutturale degli ammortizzatori sociali, altrimenti tutti gli interventi per creare occupazione saranno un palliativo e avranno effetti devastanti sui lavoratori aumentando solo il livello di precarietà”.

Per San Precario bisogna abrogare la legge Fornero e intervenire sulla legge Biagi. Rilancia inoltre il reddito di base incondizionato: “Ne parliamo da circa 10 anni e crediamo che serva a far uscire molte persone dal ricatto perché non crediamo che il lavoro in sé sia bene comune, ma la scelta del lavoro lo è e presuppone la sottrazione del soggetto al ricatto”.

Qui potete trovare l’audio completo dell’intervento.

Il Presidente della Commissione Lavoro, Cesare Damiano, ha detto che gli interventi e le proposte verranno prese in considerazione. Avendo annusato l’aria che tira nel palazzo, ne dubitiamo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: