• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 312.611 accessi
  • Categorie

SALVIAMO IL 118 DI BRESCIA

La riorganizzazione delle centrali operative della regione Lombardia sta mettendo a rischio l’efficienza del servizio di pronto intervento, in particolare nella provincia di Brescia, a questo link potrete leggere le motivazioni.

I ragazzi del comitato “Salviamo il 118 di Brescia” si stanno mobilitando da mesi, a loro va tutto il nostro appoggio.

Di seguito pubblichiamo la loro lettera indirizzata ai consiglieri regionali della Lombardia, ed in fondo all’articolo un elenco “ordinario” giornaliero  di allarmi rossi nella provincia di Brescia,  per rendere l’idea della complessità della situazione.

 

“SALVIAMO IL 118 DI BRESCIA”
Brescia, 26/07/12

Alla c.a.
CONSIGLIERI REGIONALI ELETTI IN PROVINCIA DI BRESCIA
e p.c.
AI CONSIGLIERI DELLA REGIONE LOMBARDIA
LORO SEDI
Oggetto: CHIUSURA DELLA CENTRALE OPERATIVA 118 DI BRESCIA.
Il Comitato mittente della presente impegna alla presenza e al voto contrario alla D.G.R. IX/1964 del 6 Luglio 2011, i Consiglieri Regionali lombardi eletti in provincia di Brescia e tutti i Consiglieri Regionali della Lombardia, appartenenti a qualsiasi movimento politico, durante la discussione della mozione prevista per il 31/07/12.
Le motivazioni espresse, pubblicate e a Voi presentate in più eventi dallo scrivente Comitato, vogliono sensibilizzarvi al NO a tale progetto per Brescia, ma anche per buona parte della Regione Lombardia. E qui vogliamo coinvolgere anche i Consiglieri Regionali delle Province limitrofe a quella Bresciana, per far capire l’importanza del mantenimento della Centrale Operativa 118 a Brescia, utile anche ai loro territori più piccoli ma non meno importanti.
La razionalizzazione delle risorse nel campo della sicurezza e del soccorso pubblico, non può basarsi solo su dati storici di attività. A garanzia della sicurezza del cittadino è opportuno mantenere una soglia che sia risultato di efficienza e tempestività, qualora la potenzialità silenziosa degli eventi si mostri a tutto campo e in contemporaneità. Situazione che già oggi avviene in modo abbastanza frequente. Lo squilibrio tra risorse disponibili ed eventi, se non mantenuto, porta di conseguenza, a continui dispendi strutturali, sociali, economici.
Pertanto il progetto della delibera, deve essere rivisto, garantendo la presenza di 5-6 Centrali Operative nelle sedi provinciali più rilevanti, tra cui BRESCIA.
Le motivazioni tecniche, economiche e politiche espresse da chi ha progettato tale riorganizzazione possono essere ampiamente superate, indirizzandole in altri settori.
Certi di favorevole riscontro e a disposizione per ulteriori delucidazioni, confidiamo in ampio risultato.

Il comitato “Salviamo il 118 di Brescia”

ALLARMI ROSSI IN PROVINCIA
h6.11 caduta in abitazione ROSSO per h.civile
h7.11 supporto ad altra centrale da parte del nostro Elicottero su Pradelle di Nogarole per incidente
h8.11 caduta da impianto lavorativo a Cazzago s.Martino, trauma cranico rosso per l’ospedale
h8.36 Rezzato infortunio sul lavoro
h8.36 incidente con più coinvolti a Desenzano
h8.42 Orzinuovi  esplosione con ustionati
h11.39 Milano trasferisce pz ustionato da Chiari a Genova
h11.44 malore in abitazione rosso x ospedale
h11.49 malore in abitazione , rosso in ospedale
h13.23 ely bs trasferisce pz ustionato da civile Brescia a Cesena
h15.00 Rosso in casa di riposo a Concesio, difficoltà respiratoria
h15.57 Prestine infortunio sul lavoro, schiacciato da pianta, intervenuto ely BG e portato ospedale Civile (trauma toracico addominale)
h16.16 Coccaglio precipitato da 6 mt in impianto lavorativo intervenuto Med Sarnico portato alla Poliambulanza
h16.24 Ponte di legno caduta da mountain bike, intervenuto ely Trento, trasportato a Trento
h18.00 Lago d’Idro, investimento in spiaggia intervenuto nostro ely, trasportato ospedale civile per trauma toraco addominale
h19.42 San Martino della Battaglia malore di anziano in abitazione, rosso
h.19.46 Nigoline malore in abitazione, rosso
h20.58 Erbusco malore in abitazione
h21.00 Pisogne rosso in casa si riposo
h21.33 Pian Camuno malore in casa, rosso

Più una serie smisurata di gialli e verdi, i rossi indicati sono chiaramente usciti in rosso e andati in ospedale in rosso!

SABATO 21 LUGLIO CONSIGLIO COMUNALE

Grande maratona per il consiglio comunale che durerà tutta la giornata, all’ordine del giorno sarà la verifica del PGT. Palazzolo 5 stelle per dare un servizio completo ai cittadini trassmetterà in diretta streaming tutto il consiglio comunale a partire dalle ore 9.30, vi potrete collegare QUI per vedere il lavoro dei nostri dipendenti.

http://www.livestream.com/palazzolo5stelle

Buona visione

Staff Palazzolo5stelle.

CONSIGLIO COMUNALE 10 LUGLIO 2012

In meno di 24 ore dalla seduta consiliare, registrato, montato, caricato in rete e sul blog il video del movimentato consiglio comunale.

Share please!

Palazzolo5stelle

ETERNIT DI VIA SONDRIO RIMOSSI

Uno dei residenti di via Sondrio ci segnala che ieri gli eternit sono stati rimossi dal campo sul quale giacevano da tempo.
Di seguito la segnalazione:

Da oggi la via Sondrio è stata bonificata dagli eternit in amianto. Ringraziamo la giunta Zanni e tutti quei cittadini che si sono mobilitati per risolvere questo annoso problema. Sperando che la civiltà prevalga sulla inciviltà di certi gesti. Claudio Falconi

Lunedì 9 luglio 2012

—————————————————————–

Nel frattempo è arrivato direttamente sul blog un commento del sindaco Gabriele Zanni:

Faccio presente che della questione se ne e’ occupato sin dall’insediamento della Giunta l’assessore Cotelli con i competenti uffici. E’ stata interpellata la Provincia ma alla fine si e’ attuata la rimozione e lo smaltimento dei rifiuti e dell’amianto secondo le prescritte procedure tramite Sogeim. Mi risulta che il problema sia stato risolto. Grazie per la segnalazione. Gabriele Zanni

Martedì 10 luglio 2012

 

Ci associamo ai ringraziamenti di Falconi.

Palazzolo5stelle

OPERAZIONE FIATO SUL COLLO: CI VIENE NATURALE

Era aprile quando i residenti di via Sondrio segnalavano alle competenze comunali  e a noi di Palazzolo 5 stelle uno scarico abusivo di materiale pericoloso, ETERNIT. In quel periodo era caduta da poco la giunta Sala e tutte le forze politiche si apprestavano a comporre le proprie squadre da presentare alle elezioni, compresi noi. Puntualmente informammo i lettori pubblicando via blog la situazione con la promessa di monitorare l’operato delle competenze augurandoci celerità nella rimozione.

Dopo più di tre mesi dalla segnalazione la catasta di eternit giace ancora lì, in via Sondrio.

Ricordo a tutti che la zona dell’abbandono del materiale si trova in una strada ciclabile-carrabile e molto frequentata da passeggiatori, anche con bambini.

Ora la situazione del telone di plastica che lo ricopre si è deteriorata ponendo allo scoperto l’eternit con il rischio di spargimento delle fibre nel suolo e nell’aria.

Il Sindaco Gabriele Zanni e la nuova giunta comunale oramai si è messa in moto, ci sono tante cose da fare soprattutto quando si è appena insediati, però penso che non ci sia più tempo da perdere nel rimuovere e smaltire l’eternit, la salute dei cittadini deve essere una delle priorità.

Sollecitiamo quindi gli organi competenti del comune alla rimozione della catasta di eternit il più presto possibile.

Angelo Borgogni per Palazzolo 5 stelle.

SERATA INFORMATIVA A VIADANA (MN) SULLA DIOSSINA

Presentazione del libro : “DIOSSINA : LA VERITA’ NASCOSTA” dell’ Ing.Paolo Rabitti.

 

Giovedi 5 Luglio 2012 alle ore 21,00 la piazza Manzoni di Viadana ospiterà una serata informativa sulla Diossina organizzata dal Movimento 5 stelle Viadana e dai Nonsoloverdi Viadana.

L’autore Ing.Paolo Rabitti, esperto e guru sul tema degli inceneritori e diossina, presenterà il suo ultimo libro “DIOSSINA:LA VERITA’ NASCOSTA”.
Paolo Rabitti è stato consulente tecnico delle Procure in alcuni dei casi più delicati di inquinamento ambientale del Paese, dai rifiuti in Campania (suo anche il saggio Ecoballe) al petrolchimico di Marghera (Cronache dalla chimica).
Nella sua ultima opera l’autore indaga sul problema Diossina e sulle verità mai denunciate tra Mantova e Seveso (e ritorno),facendosi largo tra “un’economia di rapina pronta a tutto” e “il muro di gomma delle istituzioni”. Quali parole migliori per definire questo saggio se non quelle di Salvatore Settis, prefatore del volume, che definisce il libro come “un romanzo di formazione, il reportage di un’indagine minuziosa, la denuncia di un delitto, un manifesto di legalità e passione civile”.
Pagine che regalano brividi fin dalla prima pagina, ovvero dalla dichiarazione di un anziano operaio ad un comizio a Mantova nel 2002, «Caro sindaco, prima di morire devo dirlo a qualcuno: nell’inceneritore abbiamo smaltito la roba di Seveso».
Il resto è il susseguirsi di verità sulla diossina fino ad oggi nascoste.
Gli obiettivi della serata sono quelli di sensibilizzare i cittadini sul problema diossina e dare un seguito anche alla presentazione pubblica dell’ indagine ambientale–epidemiologica Viadana Fase II° del 24 Maggio 2012, in cui l’ASL di Mantova e l’Università di Verona hanno dimostrato una relazione di causalità tra esposizione agli inquinanti emessi dalle aziende del pannello truciolare ed effetti negativi sulla salute della popolazione pediatrica che vive in prossimità degli impianti.
Durante la serata, oltre al tema diossina, si discuterà anche dei risultati emersi da queste indagini e si aprirà un dibattito in cui saranno protagonisti i cittadini che potranno approfondire o conoscere quali sono i rischi per la salute dei nostri bambini e di tutti cittadini, e soprattutto ascoltare e proporre misure da adottare per gestire e abbattere l’inquinamento viadanese.
Il Movimento 5 Stelle e i NonsoloVerdi  invitano a partecipare tutta la cittadinanza , il Sindaco (massima autorità sanitaria) e gli assessori (che potranno cosi aggiornare i viadanesi sulle iniziative intraprese per dare un seguito alle indagini epidemiologiche), i consiglieri comunali, la stampa locale e in particolare i genitori dei bambini.
MoVimento 5 Stelle Viadana

Incontro pubblico bonifica e centro commerciale di Quintano

Riceviamo ed inoltriamo la segnalazione di Claudio Sala del comitato “No al megacentro commerciale di Quintano”:

Ciao a tutt*

A seguito dell’invito ricevuto dall’amministrazione comunale di Castelli Calepio (in allegato) ed al consiglio di molti di voi si è deciso di convocare un incontro pubblico  

MERCOLEDI’ prossimo 4 LUGLIO alle ore 21,00

presso la SALA POLIVALENTE di QUINTANO

in via S. Giuseppe vicino alla chiesa, sotto i portici dove c’è l’ambulatorio

 

Durante l’incontro verranno forniti aggiornamenti sulla questione bonifica e centro commerciale e si prenderà una decisione sulla nomina del rappresentante del comitato al tavolo di informazione.

Invito tutt* a diffondere la notizia ed a partecipare.

Grazie per la collaborazione.

Ciao.

Claudio Sala

Diffondi l’allegato

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: