• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 303,941 accessi
  • Categorie

Il nostro programma a 5 Stelle

Il 29 marzo scorso alla sala civica del comune di Palazzolo sull’Oglio, il nostro movimento di cittadini “Palazzolo 5 stelle” ha presentato la propria lista civica e introdotto alcuni punti del programma di governo. Lunedì 02.04.2012 sono stati depositati agli atti e la lista è ufficialmente tra i partecipanti alle elezioni 2012. Le azioni di programma concrete che abbiamo individuato vertono su tre i punti fondamentali:

1 – Cambiare radicalmente la strategia economica di Palazzolo;

2 – Ridurre gli sprechi e i costi dei cittadini;

3 – Informare, formare, innovare con il fine di trasformare Palazzolo in una città moderna, partecipativa, efficiente e in grado di esportare eccellenza.

 Ci hanno spinti la consapevolezza che una crisi enorme ci affligge e che non è possibile risolvere i problemi adottando i metodi e le idee che sono la causa di quegli stessi problemi. Per cambiare serve cambiare, nel vero senso della parola! Serve avere la visione sul futuro (non solo da oggi a domani) e lavorare congiuntamente per superare le difficoltà. Nessuna bacchetta magica, nessun tuttologo, ma azioni concrete basate sullo spirito partecipativo e volontario come prevede la UE.  E con le azioni della UE il programma 5 stelle si confronta in uno spirito di totale modernità e innovazione che rilancia in primis lo sviluppo, il lavoro e la cultura con l’obiettivo di portare a Palazzolo fondi.

Crediamo sia giunta l’ora di attivarci in modo partecipativo e volontario per rispondere a questa crisi senza subirla, ma al contrario trasformandola in una opportunità di miglioramento della nostra vita.

Si all’economia, si allo sviluppo, si alla crescita purché essi non diventino un limite per la qualità della vita.  Ma soprattutto, Si a un’etica che sappia avere rispetto del prossimo.

Al centro del nostro programma c’è un totale ridisegno della strategia economica della città, basata sullo sviluppo culturale, turistico e sulla formazione professionale a tutti i livelli con la finalità di “esportare” eccellenza. Un progetto con ampia visione sociale, che punta a creare piccole economie di scala locale, finanche famigliare, per fare fronte alla crisi del lavoro in cui per la prima volta dopo decenni anche Palazzolo si ritrova.  – Non bastano le idee, servono le capacità per realizzarle – nel nostro movimento ci sono figure professionali di spicco, ci sono pensatori e persone semplici e tutte hanno contribuito dando quello che potevano; questo è il nostro spirito! Dare ascolto a tutti perché le soluzioni possono arrivare anche dal più semplice, dal più giovane o dal meno sospettato; Le idee di chiunque possono rivelarsi dei veri e propri fari.

Il programma integrale di quasi 50 pagine di idee concrete, con tanto di  metodo per realizzarle, sarà messo online a breve qui sul blog. In comune è stata presentata la versione light, una sintesi di più facile lettura che rimanda l’approfondimento alla pubblicazione online per tutti coloro che vorranno conoscerne i dettagli.

Non abbiamo intenzione di tenere per noi queste idee, noi vogliamo che Palazzolo cambi davvero perché così non si può andare avanti: il lavoro scarseggia, il nostro patrimonio va a rotoli, la situazione sociale e ambientale è drammatica. Per questo faremo in modo di portarlo avanti comunque a prescindere dai risultati elettorali.

Nel programma leggerete anche azioni che riguardano eventi, feste, giochi, ma anche azioni di sostegno alle famiglie, trasporti, connettività, sicurezza, ecologia, trasparenza, rifiuti. Anche sul tema rifiuti qualche innovazione, che riguarda soprattutto una nuova modalità di azione capace di generare profitto e lavoro. Non possiamo sparare contro discariche e inceneritori se non facciamo nel nostro piccolo tutti insieme qualcosa, le discariche e gli inceneritori smaltiscono i rifiuti che noi produciamo, dunque siamo solo noi che possiamo cambiare questa modalità o si finisce con l’essere ipocriti e con fare delle belle chiacchiere, ma non si risolve nulla.

Eccovi quindi il nostro programma sintetico perchè anche voi possiate dirci cosa ne pensate.

Avete dubbi, domande, idee, suggerimenti, proposte?

commentate qui sul blog

scriveteci all’email   palazzoloa5stelle@gmail.com

chiamateci: Emy 3201907927

o venite alle nostre riunioni via vanzeghetto sopra, 30 – ogni Giovedì alle 20.45

Annunci

6 Risposte

  1. era ora, grazie!

  2. L’assenza momentanea dal blog ha avuto un nobile motivo… ora è li da leggere.
    penso ne sia valsa la pena.
    grazie per la pazienza.

  3. Vi credevo più ingenuotti e paesani, invece guarda guarda che bel programmino. Punti precisi, buone idee. Avete davvero fatto un gran lavoro. Speriamo di vedere anche gli altri programmi adesso.

  4. Ricordo che questo è il programma in sintesi perchè abbiamo lavorato a quello completo che è molto più preciso e spiega bene come realizzare molti punti che in quello sintetico vengono solo accennati.
    Spero si noti bene che i punti del programma ruotano su un nuovo concetto di economia a Palazzolo diversa dall’industria e dall’edilizia, che spinge sul turismo il risparmio e la riqualificazione. Se altri non vedono Palazzolo come possibile zona turistica, con il Castello, Mura, la Torre, il fiume, e la posizione strategica tra il lago d’iseo e la Franciacorta a 2 passi dalle montagne, già servita da autostrada, ferrovia e nelle vicinanze di Orio al serio; bhe continueranno a proporre soluzioni basate sull’edilizia speculativa o sul boom delle guarnizioni…

  5. Anche su altri temi abbiamo idee nuove. Abbiamo la possibilità oggi di creare ricchezza e lavoro trasformando i rifiuti da problema a risorsa, quindi siamo già andati oltre la raccolta differenziata che appare ormai su tutti i programmi. Anche sul tema Energie rinnovabili siamo andati oltre il pannello fotovoltaico e la pala eolica, proprio perchè su alciune tematiche strategiche e a noi sensibili siamo partiti con anni di anticipo.
    Mettere i pannelli sulle strutture pubbliche è ormai sorpassato e poco utile.
    Troverete su tutti i programmi raccolta differenziata e energie rinnovabili, ma la differenza è che altri non hanno la visione dell’insieme Mettere i pannelli sul tetto di una scuola non da molti vantaggi a parte per chi si aggiudica l’appalto, non è formativo, prevede l’indebitamento per la realizzazione, i pannelli inquinano sia per la fase di produzione che di smaltimento, ed il risparmio non è gran cosa contando che rientrano a lungo termine ad a cifre esigue rispetto all’impegno di spesa.
    Ormai è moda parlare di rinnovabilil, rifiuti zero e risparmio energetico, senza mai essere entrati nelle questioni ed essersi informati sui veloci cambiamenti e miglioramenti di queste tipologie di tematiche.

  6. aggiungerei anche… pensare al futuro con i pannelli fotovoltaici etc, equivale a fare una strategia da oggi a dopo domani al massimo! i pannelli hanno vita breve… 20 anni…. e quanta energia ci vuole a smaltirli poi? che tipo di sistemi? quanto impatto hanno realmente nell’ambiente? è a queste domande che si deve rispondere quando si parla di rinnovabili… senza puntare sull’efficienza. NON PRODUCENDO PIU’ ENERGIA….MA EVITANDONE IL BISOGNO! é questa l’innovazione fondamentale a cui invece noi pensiamo.
    esatto… 44 pagine più alcuni allegati di esempi legislativi di altri comuni, esperienze e normative eu.

    spero sarà online presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: