• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 312.611 accessi
  • Categorie

CITTADINI “FUORI DAL COMUNE” PRESENTANO LA CIVICA

Giovedì 29 marzo saremo presso la sala civica in via torre del Popolo,  per presentare la lista civica ed il programma elettorale. L’incontro avrà inizio alle ore 20.30.

Passateparola!

Evento Facebook

Gruppo Palazzolo5stelle

20 MARZO, CONSIGLIO COMUNALE SUL MEGACENTRO

Per il 20 Marzo è in programma il Consiglio Comunale di Castelli Calepio, con all’ordine del giorno l’approvazione per la variante che amplierebbe la metratura del Megacentrocommerciale.

Qui sopra potete trovare l’invito a partecipare, oltre che al consiglio, anche alla riunione del Comitato che si terrà alle 19.30, e una breve carrellata sul perché ci si oppone a questo enorme centro commerciale.

DISSECCANTI: LA RISPOSTA DELLA COOPERATIVA E DEL COMUNE AI CITTADINI

Il moVimento 5 stelle di Palazzolo non si è mai fermato, siamo sempre stati impegnati per la trasparenza fra istituzioni e cittadini, anche prima della campagna elettorale.

Il 13 Gennaio, abbiamo pubblicato la segnalazione di un cittadino che afferma di aver letto sui contenitori del disseccante della cooperativa palazzolese – che si occupa della manutenzione del verde pubblico – la seguente sigla: Roundup 450 Plus. Dopo approfondimenti sulla nocività del prodotto, abbiamo chiesto all’intero consiglio comunale, alla giunta ed al sindaco chiarimenti in merito all’utilizzo di disseccanti a base di glifosato e più precisamente del Round Up della Monsanto.

Dalle risposte del comune e dall’autocertificazione della cooperativa, qui di seguito pubblicate, apprendiamo che il disseccante in uso non è il Roundup come da segnalazione, ma il Glinet. Ciò vuol dire che qualcuno non la racconta giusta.

Poco cambia, perché tutti gli erbicidi che agiscono sulla radice penetrando dalle foglie contengono glifosati che è il principio attivo tossico. Il Roundup ha concentrazioni più elevate e necessita di patentino per utilizzarlo, mentre il Glinet che ha concentrazioni minori non ne necessita. La differenza sta tutta lì.

Per 20 litri l’anno di queste porcherie usate nelle zone lastricate, si potrebbe preparare da casa un concentrato di acido acetico e sale che fa lo stesso effetto senza avvelenare le persone e l’ambiente

Staff Palazzolo5Stelle

Primi due “Firme Days”: i risultati

Dopo soli due giorni abbiamo raccolto più 100 firme, un bel risultato!

Sabato e Domenica ci avrete visti a Palazzolo con i nostri banchetti rispettivamente in piazza Zamara e via Verdi, insieme ai certificatori che gentilmente ci hanno supportato, per trovare i sostenitori necessari per la nostra lista civica.

Le richieste per i prossimi banchetti sono state avviate nei giorni scorsi e presto vi daremo notizia delle date future.

Grazie ancora,

Gruppo Palazzolo 5 Stelle

PROGRAMMA: DIPINGIAMO INSIEME IL NOSTRO FUTURO

Da oggi cominceremo a condivedere con voi il nostro programma in lavorazione, per poter ascoltare i vostri pareri, rispondere alle domande ed eventualmente apportare le opportune modifiche.
Iniziamo con:
1) Ambiente e Salute
     TERRITORIO
Il nostro territorio va salvaguardato e con esso la salute dei cittadini che vi risiedono. Vivere in un luogo pulito e non inquinato significa vivere in modo sano, tutelandoci da malattie causate o aggravate dagli agenti inquinanti e che, secondo più fonti, sono in forte aumento nella nostra area.
Il nostro obiettivo in termini di ambiente è quello di potenziare il verde pubblico, attraverso l’individuazione, ad esempio, di aree dismesse da riconvertire in verde pubblico, parchi o giardini.
Ristabilire alcune zone da destinare a bosco aumentando la produzione di ossigeno e ristabilendo un habitat naturale per molti animali selvatici.
Proporremo il ripristino dell’antico sentiero romano che collega il parco dell’Oglio al monte di Cologne.
Attiveremo il “decumano delle cascine”: un parco rurale che non prevede l’acquisizione di verde, ma semplicemente la tutela di quello agricolo (verde) esistente.
Stop alla cementificazione delle aree verdi. Ristrutturazione dell’esistente. Il nuovo va realizzato eventualmente solo su aree già cementificate realizzando una vera riqualificazione, con la superficie verde pari a quella del nuovo costruito.
     RIFIUTI
Intendiamo incrementare la raccolta differenziata porta a porta spinta, al fine di giungere entro pochi anni al 70% di raccolta, costituendo o utilizzando una società al 100% pubblica che garantisca il completo ciclo dei rifiuti dalla raccolta, al ricollocamento sul mercato delle materie prime seconde.
Proporremo per il raggiungimento di rifiuti zero l’eliminazione dei bidoni per l’indifferenziato e la creazione di aree ecologiche per rifiuti speciali, oltre ad un centro di lavorazione e trattamento.
La tariffa per il pagamento dei rifiuti non sarà più calcolata al metro quadro ma al numero di scarichi di rifiuti indifferenziati prodotti.
Intendiamo rendere la raccolta dei rifiuti più efficiente: comportamenti reiterati di incuria nella selezione dei rifiuti verranno puniti con multe severe, dopo alcuni avvisi di correzione dei comportamenti e delle pratiche errate di smaltimento; mentre proporremo detrazione di parte della quota fissa a chi realizza l’obiettivo rifiuti zero.
Promuoveremo la riduzione consapevole della produzione di rifiuti, prediligendo forme di commercio locali e prodotti alla spina o con poco imballaggio.
Promuoveremo la creazione di nuovi punti acqua, latte e detersivi in zone strategiche della città. Tali iniziative permetteranno al Comune e alle famiglie un notevole risparmio annuale in termini economici. La mappa dei distributori alla spina sarà facilmente consultabile nella piazza principale della città, informagiovani, biblioteca, uffici comunali e sul siti web del comune.
Pannolini lavabili gratis per i nuovi nati.
Educazione nelle scuole elementari/medie/superiori e sensibilizzazione a tutta la cittadinanza sul consumo e produzione responsabile.
     SALUTE
Confronto, dibattito e condivisione di strategie con i comitati cittadini che sostengono le battaglie contro cave, discariche, inceneritori o centri commerciali che possono ledere la salute dei cittadini e l’economia artigianale del nostro territorio.

FOGLIO INFORMATIVO N.10

Da dove veniamo: ascesa e declino del petrolio

Fonte: postcarbon.org

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: