• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 303,145 accessi
  • Categorie

SONO 147 LE AZIENDE CHE HANNO IN PUGNO IL MONDO

Un ampio studio scientifico ha scoperto che l’economia mondiale è in mano ad una rete di poche aziende intrecciate tra loro. Una corporazione che decide sulle sorti del globo. Eccovi i nomi…

Sono appena 147 compagnie. E hanno in pugno il mondo. Aziende che controllano l’economia mondiale e dettano il programma alla politica. Non è la teoria di cospirazionisti e fanatici del complotto che impazzano sul web, ma il risultato di una complessa analisi di tre studiosi del Politecnico ETH di Zurigo. Nello studio intitolato The network of global corporate control” Stefania Vitali, JamesGlattfelder e Stefano Battiston hanno rintracciato le relazioni di ben 43.000 multinazionali e sono giunti alla conclusione, che l’intero sistema è governato dal rapporto di un piccolo gruppo di imprese, principalmente del settore bancario.
Si tratta dunque di un’indagine assolutamente non ideologica e dal volto scientifico. Sulla base di 37 milioni di imprese sono stati isolati 43.000 grosse aziende transnazionali. E poi è stato analizzato l’intreccio che le lega insieme, attraverso una rete di azionisti che controllano il mercato come in una tela di ragno. Dalla prima scrematura sono uscite 1318 aziende che generano da sole il 20% del fatturato mondiale, ma che controllano la maggior parte delle grosse industrie mondiali, che generano l’ulteriore 60% dell’intero volume di affari su scala globale.
L’analisi più approfondita di queste aziende ha fatto emergere un nucleo di 147 soggetti economici, principalmente istituti finanziari, che esercitano il controllo di oltre il 40% di  questa ragnatela globale.
Nell’attuale crisi economico-finanziaria questi intrecci, secondo gli studiosi, potrebbero innescare facilmente delle reazioni a catena, con un rapido contagio dello stress finanziario.
Non bisogna tuttavia pensare ad un ordine di tipo cospirativo: come mostrano le simulazioni approntate, questa struttura si sarebbe creata secondo un proprio processo. Nel sistema economico attuale, questa è la conclusione dello studio, una tale concentrazione di ricchezza nelle mani di pochi soggetti è una conseguenza del tutto logica e preventivabile. Se il complotto esiste, insomma, è nel disegno dell’intero sistema.
Il team di ricerca pone il dubbio se una rete di 147 sia in grado di perseguire i propri interessi politici in senso cospirativo e se questo numero non sia di per sé troppo grande.
La maggior parte delle aziende operano nelle attività di business, seguite dai servizi ed in terza battuta dal manifatturiero. L’ambito degli intermediari finanziari invece rimane sorprendentemente più indietro.
Ma è bene svelare i nomi di quelli che sono ritenuti i 25 gruppi economico-industriali più influenti:
1. Barclays plc

2. Capital Group Companies Inc

3. FMR Corporation

4. AXA

5. State Street Corporation

6. JP Morgan Chase & Co

7. Legal & General Group plc

8. Vanguard Group Inc

9. UBS AG

10. Merrill Lynch & Co Inc

11. Wellington Management Co LLP

12. Deutsche Bank AG

13. Franklin Resources Inc

14. Credit Suisse Group

15. Walton Enterprises LLC

16. Bank of New York Mellon Corp

17. Natixis

18. Goldman Sachs Group Inc

19. T Rowe Price Group Inc

20. Legg Mason Inc

21. Morgan Stanley

22. Mitsubishi UFJ Financial Group Inc

23. Northern Trust Corporation

24. Société Générale

25. Bank of America Corporation
Da:  “The network of global corporate control” di Stefania Vitali, James B. Glattfelder und Stefano Battiston
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: