• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 311.765 accessi
  • Categorie

PALAZZOLO CITTA’ DORMITORIO

Il Sindaco limita la libertà dei palazzolesi.

Vi ricordate? circa 2 anni fa ci furono le elezioni per le amministrative a Palazzolo con la vittoria della coalizione lega-pdl,  e sarebbe ora di puntualizzare quanta strada è stata fatta nell’ambito degli incontri culturali e di aggregazione sociale.

Si ricorda che non si sono rinnovate le serate estive che si tenevano in castello con spettacoli, cinema e concerti, poi spostate nel parco della terza villa, la stessa villa Kupfer a cui l’amministrazione ha impedito – non si sa ancora per quale motivol’accesso dal cancello di via Zanardelli.

Dopo l’infelice battuta del Sindaco Sala alla serata informativa sul “pacchetto sicurezza Maroni” in  Bravadorga, che dichiarava di voler chiudere “certi locali” con chiaro riferimento ai pub del centro, l’organizzazione comunale presa con le vicende del bar controcorrente che affondava, si è totalmente dimenticata che a Palazzolo esiste una componente giovanile e famigliare che amerebbe continuare a godere di certi svaghi.

Quest’anno poi, sembra consolidare, dopo l’ordinanza numero 97 entrata in vigore l’8 agosto in materia di disciplina degli orari di apertura e chiusura dei locali pubblici,  la volontà di creare una città dormitorio con restrizioni molto forti atte a limitare,  tramite la leva degli obblighi imposti agli esercizi pubblici, la socializzazione giovanile.

Altro che città turistica!

Continua a leggere

I SOLDI CI SONO ECCOME, BASTA RIPRENDERSELI

Invece di spazzar via servizi pubblici, accademie ed enti locali si potrebbe prelevare soldi dall’evasione e dall’universo sommerso che alimenta le mafie. Dal fisco non dichiarato si potrebbero recuperare 120 miliardi all’anno.

In Italia Secondo la Commissione parlamentare antimafia il giro d’affari annuo delle mafie italiane è stimabile in 150 miliardi di euro e, come riportato in una recente relazione della stessa Commissione presieduta dal senatore Pisanu, la presenza delle mafie sottrae fino al 15% di PIL in regioni come la Basilicata e la Puglia.
Secondo l’ultimo rapporto di SOS Impresa di Confesercenti, sono circa 500 mila i commercianti oggetto di attenzione della malavita, per un giro d’affari criminale stimato in 98 miliardi di euro, di cui 37 per mano mafiosa.
La stessa Banca d’Italia, per voce della vice direttrice generale Tarantola, ha affermato che in Italia il riciclaggio del denaro sporco incide sul 10% del PIL.  In una situazione di emergenza come quella che l’Italia sta attraversando, è chiaro che incidere su questi flussi di denaro è determinante per riequilibrare i conti a favore dell’intera società; ma poiché non siamo ingenui, poiché sappiamo che ci vogliono tempi anche lunghi per ridurre questi affari illeciti, possiamo dire che eliminare e tassare subito quel 10% del PIL costituito dal riciclaggio di denaro sporco, potrebbe da solo costituire una manovra economica che non intaccherebbe le tasche dei cittadini onesti.  E’ possibile? Crediamo Continua a leggere
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: