• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 302,545 accessi
  • Categorie

A BRESCIA MULTE ALLE BICI PER INCENTIVARE I SUV(?)

La bicicletta è il mezzo di trasporto più ecologico ed innocuo, per queste ragioni dovrebbero essere tutelate le persone che all’auto preferiscono il velocipede. A Brescia, invece, accade l’opposto. il vicesindaco leghista Fabio Rolfi ha recentemente disposto un’ordinanza anti-bici indisciplinate, ovvero: i ciclisti che agganciano la due ruote fuori dagli spazi appositi nei dintorni della stazione ferroviaria e nel cuore del salotto cittadino, corso Zanardelli e portici X Giornate troveranno un avviso di rimozione entro 24 ore. Oppure il lucchetto tagliato. Il passo successivo è il recupero della bici al comando di via Donegani con pagamento della sanzione tra i 25 e i 100 euro.

Il ciclista ,oltre ad essere cornuto, viene pure mazziato! Già è un’impresa girare in città senza farsi schiacciare, poi, bisogna trovare un posto sicuro dove metterla nella speranza che ci siano le rastrelliere, ci mancava proprio l’ansia da multa. In questo scenario ci starebbe meglio una medaglia al valore.

Con questo non si chiede l’immunità del ciclista da qualsiasi sanzione, ma, quantomeno, che gli venga riconosciuto il diritto di poter circolare in sicurezza su piste ciclabili di qualità ed aree attrezzate per il posteggio delle bici. Le statistiche parlano chiaro, dal 1987 al 2007 gli incidenti subiti dai ciclisti sono aumentati del 106%. In Italia, l’anno scorso sono morti 364 ciclisti, uno al giorno!

E’ inutile riempirsi la bocca con parole come: ecologia, mobilità sostenibile, quando nell’amministrare non c’è un minimo di buon senso ed i provvedimenti sono volti alla disincentivazione di pratiche virtuose come quella di utilizzare la bicicletta in città.

Nel mondo ci sono degli esempi virtuosi di mobilità come l’Olanda, la Germania, la Danimarca, ma nella stragrande maggioranza dei paesi è l’auto ad essere la privilegiata, anche in una città moderna come New York, dove i ciclisti vengono multati quando escono dalle “bike lanes” spesso insicure (guarda il video).

Ciclisti del mondo, uniamoci per appropriarci degli spazi che la bicicletta merita di avere!

Claudio Cominardi per Palazzolo5stelle

Annunci

Una Risposta

  1. Bahhhh!!!! IL concetto e’ sempre quello ..applicato in tutti i settori acqua energia monnezza, e anche nel trasporto.
    Il probblema fondamentale, e’ il modo di pensare. Questa societa’ consumistica pensa e si rapporta al PIL , quindi prima di agevolare qualsiasi attivita’, si pone alcune semplice domande: Cosa consuma? quanto fa’ bene al PIL?. Quali sono gli interessi commerciali?.
    Nel caso specifico della bici, a parte l’acquisto, e l’erosione dei copertoni, non risponde molto bene a questi quesiti, ecco perche’ diventa incompatibile .Ahhhh!!! dimenticavo una voce importante, la costruzione e inserimento nei nuovi arredi urbanistici, le piste ciclabili,che aumentano le fatturazioni edili. Lo so’ che non sono collegate tra’ loro, che spesso sono usate come aree di parcheggio, come si vede nel filmato…..ma che c’entra quelle servono solo per essere costruite, mica per essere usate in modo corretto dall’utenza ciclistica…..Vi amo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: