• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 314.684 accessi
  • Categorie

Giovedì 16 tutti alla commissione territorio: in discussione l’acqua pubblica

!!!!!!!!APPELLO AI CITTADINI PALAZZOLESI!!!!!!!!

E’ stata convocata la commissione territorio per

GIOVEDI’ 16/12

alle ore 18,00

a Palazzolo sull’Oglio

in via Torre del Popolo 2 (Sala Civica)

4° punto all’O.d.G. : “Valutazione diritto pubblico dell’acqua come da risoluzione ONU”

PRIMO:

E’ SCANDALOSO che la nostra amministrazione comunale non comunichi alla cittadinanza un evento che tanto ha interessato l’opinione pubblica palazzolese accorsa numerosa all’ultima commissione territorio del 7 Aprile in cui venne trattato il tema della privatizzazione dell’acqua. Noi abbiamo avuto la conferma ufficiale dell’evento ieri in serata, ma la decisione risale almeno a 3 giorni fa. Il consiglio comunale del 20 dicembre INVECE l’hanno deciso il 17 novembre, la commissione territorio la decidono e la fanno in quattro e quattr’otto nel giro di una settimana?!? E’ da Aprile che la aspettiamo, perchè tutta questa fretta? Perchè non ne sono stati informati i cittadini? Il comune non ha forse un sito internet? Quanta energia e tempo servono per scrivere DUE RIGHE comunicando la convocazione? Comunicare le cose all’ultimo minuto significa NON VOLER  OPERARE in maniera corretta e trasparente.

SECONDO

L’orario di convocazione previsto per le 18,00 è assolutamente inadeguato e suona come una presa in giro rispetto ai ritmi di vita della maggiorparte dei cittadini che lavorano, un’orario che potrebbe non permettere a chi interessato di partecipare. Alle 20,30 ci sarà in Comune un evento promosso dalla stessa amministrazione; perchè accumulare due eventi in uno stesso giorno? Perchè non convocare la commissione un’altro giorno? tutto ciò significa VOLER FARE I FURBI.

TERZO e IMPORTANTISSIMO

La commissione VUOLE IGNORARE i tre punti proposti in difesa dell’acqua pubblica già portati in consiglio comunale (e poi bocciati), prendendo invece in considerazione la risoluzione dell’ONU del luglio 2010 inerente al ” diritto umano all’acqua e ai servizi igenico-sanitari di base“. E’ UNA COLOSSALE PRESA IN GIRO!!!! La risoluzione dell’ONU in primis riguarda i paesi in via di sviluppo, sancisce dei diritti SCONTATI in Italia (sulla soglia del ridicolo e del naive), senza tutelare noi cittadini sotto il punto di vista GIURIDICO: la risoluzione ONU non è in alcun modo vincolante per gli Stati, cioè non impone e non protegge di fatto il diritto ad un’acqua ed un servizio idrico PUBBLICO e che non impedisce un eventuale lucro da parte dei privati e delle multinazionali, le quali invece ci guadagnerebbero -con un conseguente enorme aumento delle tariffe– se dovesse essere approvata una risoluzione del genere, sia a livello locale che nazionale.

Di seguito la risoluzione dell’ONU nei suoi punti salienti:

1.Dichiara il diritto all’acqua potabile e sicura ed ai servizi igienici un diritto umano essenziale al pieno godimento della vita e di tutti i diritti umani;

2. Invita gli Stati e le organizzazioni internazionali a fornire risorse finanziarie, competenze e tecnologie, attraverso l’assistenza e la cooperazione internazionale in particolare verso i paesi in via di sviluppo, al fine di incrementare gli sforzi per fornire acqua potabile sicura, pulita, accessibile e disponibile e servizi igienico-sanitari per tutti;

Iscriviti all’evento facebook

Emanuela e Claudio Salogni per Palazzolo 5 Stelle

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: