• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 303,120 accessi
  • Categorie

PALAZZOLO. WICTOR, 80 POSTI DI LAVORO A RISCHIO.

L’azienda, specializzata nella produzione di colle, dal 24 maggio scorso è in liquidazione volontaria: in cassa integrazone tutti i dipendenti.

Una speranza per la Wictor di Palazzolo? E’ ancora troppo presto per dirlo. Eppure qualcosa si sta muovendo.

Infatti, sembra che si sia fatto avanti un compratore disposto a rilevare l’azienda e a dare continuità occupazionale agli oltre 70 dipendenti. (…)

“Se dicessimo che siamo ottimisti useremmo davvero una parola troppo impegnativa – ha dichiarato Ugo Cherubini, il delegato della Cgil che sta seguendo attivamente la vicenda – Di certo c’è che la notizia di un possibile acquirente interessato a rilevare l’azienda è per noi un capitale di enorme importanza e vogliamo andare a fondo di questa possibilità (…)”.

La Wictor, attiva nel settore delle colle, degli adesivi e simili, naviga in acque incerte da qualche mese. L’azienda afferma di avere ordinazioni e più volte ha manifestato l’intenzione di proseguire l’attività produttiva.

Tuttavia, il 24 maggio di qust’anno, la famiglia Busetti, proprietaria della ditta, ha scelto la strada della liquidazione volontaria e si è affidata a una liquidatrice: con lei sono in corso trattative sindacali.

I lavoratori che da 6 mesi ricevevano gli stipendi in ritardo, sono oggi in cassa integrazione ordinaria a rotazione.

(fonte: (IN)Chiariweek)

Annunci

220 Risposte

  1. riporto da facebook:

    “PURTROPPO io ci lavoro e ne so’ qualcosa…speriamo in bene. Comunque una ditta cosi che rischia il fallimento avendo( se le ha ancora visto il tempo trascorso ormai) commesse x milioni di euro e’ A S S U R D O …..I BUSETTI non ci hanno mai messo al corrente della “LORO”crisi finanziaria e di quello che succedeva all’infuori della Wictor e cosi 80 persone rischiano di essere sulla strada…..” (V. B.)

  2. Noto con dispiacere che nessuno della nostra amministrazione si è degnato di fare un commento.
    Sono bravi a “spararle” ( e spesso anche grosse) e quando ci sono problemi come questi……….. spariscono tutti.
    Sono solidale son Lei e con i suoi colleghi. (Per quanto ciò possa in qualche modo farle piacere)
    Sono molto dispiaciuta per queste famiglie che saranno certamente preoccupate.
    Spero che qualcuno si DIA UNA MOSSA per tentare di salvare questa Azienda.
    Un saluto

  3. la nostra amministrazione che va in macchina, anche con macchine blu, era immpegnata a spendere due euro per la prima tappa fioBrixia tour…
    chissà se corrvano anche in cassintegrati…
    per informaziuoni chiedere a Sala e segretaria che alal corsa c’erano eccome… tanto pagavano con i nostri soldi

  4. e c’era anche la durissima oppositrice coni tacchi a spillo

  5. è una situazione R I D I C O L A !! causata dalla totale incompetenza di qualcuno

  6. ad oggi dopo un’incontro con l’eventuale acquirente di Bari si evince che gli stipendi di questo mese(agosto) non si sa’ quando si prenderanno xche’ mancano i soldi,che il nr di esuberi rimane tale se non di piu’, so solo di CERTO che io come altri, a 45 anni, faro fatica a trovare un’ altro posto di lavoro sopratutto a pari stipendio visti i miei 22 anni trascorsi in wictor e che SICURAMENTE i BUSETTI anche senza la loro amata WICTOR si faranno le loro belle ferie e le loro finanze personali tarderanno a finire a differenza delle mie. Dopo la riunione che faremo il 1° settembre scrivero’ in modo + dettagliato la situazione x poter porre l’attenzione di qualcuno…..grazie…Virgilio Bonassi

  7. Tienici aggiornati Virgilio.

    Spero che l’amministrazione si stia interessando a dovere alla vicenda Wictor, 80 posti di lavoro a rischio meritano rispetto.

  8. l’incapacità della famiglia busetti è immensa come, al contrario, è stata grande la
    capacità di impoverire l’azienda…la domanda che dovrebbe fare il sindaco è:
    ma dove li ha portati i soldi guadagnati negli anni migliori? ci sono anche quelli non “a bilancio”….. leggo sui giornali che hanno chiesto la liquidazione volontaria……il sindaco potrebbe chiedere al Tribunale di indagare per capire se siamo di fronte ad una azienda decotta – tenerla aperta significherebbe spreco di risorse pubbliche- ma,
    se non fosse vero, possibile che non esiste a Palazzolo un imprenditore in grado di rilanciare questa azienda che ha fatto la fortuna di un numero significativo di famiglie ( i Busetti)
    ed è stata gestita da dirigenti che conoscono i mercati….( qui si Busetti non c’entra)
    NESSUNO crede che sia solo una persona distratta non Vi pare.
    al sindaco – presente anche la vicesindaco-và ricordato che i lavoratori gli avevano
    chiesto, in tempi non sospetti, di chiedere al Busetti cosa stava succedendo..
    sarebbe stato facile visto che lui (B) vanta amicizie e non fà mistero delle sue simpatie politiche sostenute con forza.
    scusate la lunghezza

  9. i lavoratori della wictor hanno tutta la mia solidarietà, è un momento difficile ma mi auguro che possa risolversi tutto e in tempi ragionevoli

    purtroppo l’amministrazione e il sindaco possono fare ben poco, nella loro veste non hanno poteri, risorse e capacità, e men che meno possono chiedere al tribunale di indagare

    a palazzolo non si troveranno facilmente imprenditori che rischino del proprio per risollevare il disastro fatto dai busetti, dobbiamo sperare che qualche concorrente sia interessato a rilevare l’azienda

  10. anche io sono solidale, come non potrei esserlo essendo anche io un lavoratore dipendente…
    concordo con baffo che non ci siano imprenditori a Palazzolo disposti a rischiare del suo, ma neanche fuori da Palazzolo e neanche che rischino del proprio, oramai siamo abbituati a vedere gli “imprenditori” rischiare solo se hanno incentivi da parte pubblica”!!! purtroppo!!!

    posso dire per esperienza che il concorrente pronto a rilevare una azienda in crisi sia rischioso per la ditta stessa per ovie ragioni di concorrenza, ma non è sempre così, io sono dipendente marzoli e in 30 anni lo sa solo Dio e i miei colleghi quante proprietà e rischi di chiusura abbiamo subito e ora anche l’esternalizazione delle lavorazioni verso paesi emergenti…
    spero per i dipendenti della wictor che ci sia qualcuno che tenga conto che i dipendenti sono padri e madri di famiglie e sarebbe ora di considerare di più questi valori oramai sbiaditi nelle nostre società.

  11. ad oggi dopo varie assemblee tra sindacato e” proprieta’” non si e’ ancora risolto nulla. Sicuramente entro il 29 settembre qualcosa succedera’ xche’ quel giorno c’e’ un’udienza al tribunale x istanza di fallimento. l’unica cosa CERTA e’ che ci saranno dei TAGLI…….da 72 lavoratori a 40 unita….un BEL taglio. Stiamo trattando x far si che chi verra’ CACCIATO abbia almeno qualche vantaggio……quello che adesso loro mettono sul piatto sono 50milaeuro spalmati x 10/15 unita’, gli altri bo…..RIDICOLO. Domani altra assemblea x sapere se agosto ci verra’ pagato….nel frattempo siamo arrivati a ben 11 mesi di non pagamento del fondo TFR…pero’ nella busta paga ci detraggono la quota stabilita della ditta e quella PERSONALE senza versare niente….SCUSATE ma se questo non e’ un FURTO …….. Bonassi Virgilio

  12. In Italia il sistema degli ammortizzatori sociali è tutto da rivedere !! Se la flessibilità è diventata un’ esigenza e la crisi economica colpisce soprattutto la parte più debole e cioè i lavoratori sarebbe logico che a questi fossero garantiti i diritti sottoscritti nei vari contratti di lavoro. Invece le regole sottoscritte tra le parti vengono spesso disattese con la colpevole complicità dei sindacati.

  13. lunedi 13/09/10 ore 21 udienza in sala consiglio comune palazzolo s/o col sindaco…….qualcosa si e’ mosso, non che il sindaco ci debba salvare ma per lo meno ci siam fatti sentire. Abbiamo ancora grosse iniziative da fare ,sopratutto se lunedi non ci vengono dati gli stipendi.

  14. c’è però distinzione da fare quando si parla di famiglia busetti: si xè non tutti i componenti hanno le stesse responsabilità e le stesse colpe, ma uno su tutti è colui che andrebbe condannato e che sta portando alla rovina la ditta e la famiglia

  15. E’ vero, c’e’ da fare sempre una distinzione nelle colpe e nei colpevoli,ma cio’ non vuol dire che non sia colpa di chi gli stava affianco in questi anni di sperpero incontrollato………….possibile non accorgersi di quello che stava succedendo………si puo’ sbagliare,tutti sbagliano ma ad un certo punto del percorso ci si poteva accorgere e fermarsi,si poteva ancora rimediare………NO…hanno perseverato su questa strada e abbiamo visto i risultati. Tra l’altro,mendre si andava sempre piu’ giu, qualcuno sistemava ville a destra e a manca e viaggiava con yacht da 23 mt su qualche isola sperduta(Cavallo, l’ isola che si nasconde dopo lo sbarco dei nuovi ricchi
    I nobili si sono asserragliati nei giardini delle dimore storiche Respingono gli inquilini delle ville da 30 mila euro a settimana) coi soldi nostri; quelli che non ci versavate sul fondo e ancora oggi dopo promesse e documenti firmati non ci avete ancora versato….tante cose da dire ma solo questo x ora …V E R G O G N A T E V I

  16. oggi venerdi 24 settembre 2010 la situazione e’ questa: 23 dipendenti VOLONTARI( alcuni no,ma anche gli altri se non si fossero messi sappiamo come sarebbe andata) se ne stanno a casa con 24 mesi di cassa integrazione STRAORDINARIA( quindi la prima paga sara’ tra 6/7 mesi) e un irrisoria buona uscita (meglio che niente ) 41/43 continueranno il lavoro (sempre che ce ne sia ancora dopo mesi di inattivita e non si sa’ ancora come verranno assunti di sicuro con uno stipendio ridotto’)…la ditta fara’ un fallimento CONTROLLATO (comunque fallira’…cioe’ i BUSETTI SONO FALLITI, in tutti i sensi e io, COME TANTI ALTRI, dopo quasi 23 anni in questa ditta trattato come UNO STRACCIO x pulire i piedi. Comunque sia io andro’ in giro A TESTA ALTA, qualcun’altro DOVRA ABBASSARLA quando mi incontrera’ x strada……ps: essendo fallita il nostro TRF anche quello NON ANCORA VERSATO,ci verra’ dato se tutto va bene tra 1 anno dall’INPS….XRO’ LORO IL PORSCHE ce l’hanno ancora…..ma io dico: ma non vi VERGOGNATE?

  17. Purtroppo molte imprese stanno fallendo in questo periodo. La crisi stà diminuendo ma è pur sempre presente. Ma il potenziale acquirente?!?!?!…
    Mi dispiace per tutti gli operai… il fallimento avrà delle conseguenze serie anche nei confronti dei Sig.Busetti. Sarcasticamente penso c’è ne sia per tutti.
    Comunque si… il fatto che girino ancora con macchinoni e altro è alquanto ridicolo!!!!
    Ale

  18. …Fallimento controllato?! ossia?!?!?!?è un vero e proprio fallimento con pignoramento dei beni?!

  19. porsche e barca sono stati sequestrati (piccola consolazione)
    il fallimento controllato sembra una “scorciatoia” per poter riprendere l’attività di new eco in meno tempo, ma non è ancora deciso niente….

  20. …porsche…e range roverer?!??!..bhò… vedremo cosa ne uscirà mercoledì… sicuramente non perderanno tanto come i poveri lavoratori!!!

  21. notizie di stamattina all’assemblea delle 9 : il sottoscritto come altri che questo mese hanno lavorato non percepiranno lo stipendio INTERO xche’ i B…usetti non hanno una lira sul conto….ci verra’ elargito dall’inps come cassa integrazione…………………………………lascio a voi ogni commento…………..io non ne posso piu’……………………………..se non gli spacco la faccia e’ solo xche’ da separato ho un figlio da mantenere e in galera x queste MERDACCIE non ci voglio finire!

  22. Io non ho parole… non devono e non possono passarla liscia… significa proprio, detto volgarmente e me ne scuso, sbattersene le palle di persone che si sono sbattute e che hanno DIRITTO a ricevere un compenso. CHe ne so’… vendete le vostre ricchezze e pagate le conseguenze della vostra cattiva gestione. Vi ritenete cosi Signori?????? fate ridere!!!!!!

  23. Non ho parole… staremo a vedere che succederà… spero solo si rendano conto che c’è cmq in gioco la vita di persone! Questi grandi “SIgnori” “Nobili” non potranno sempre passarla liscia!!!

  24. Voi credete ancora alla cgil uilm fiom ecc??
    Nessuno fara’ l’interesse dei lavoratori se non i lavoratori. Noi lavoratori ci siamo riuniti in un comitato di lotta, e abbiamo avuto risultati….non delegate nessuno al vostro posto. Se avete bisogno di aiuto gratis, e lo ripeto gratis, noi dello slai cobas di Bergamo possiamo offrirvelo. Basta con questi delegati accomodanti, loro hanno gia’ assicurato il futuro nei sindacati. Faranno solo quello che gli dicono le segreterie del sindacato. Oggi, vediamo quello che i sindacati fanno..vi pigliano per il culo, e favoriscono le riorganizzazioni aziendali, appoggiano i licenziamenti le casse integrazioni indiscriminate..proteggono i leccaculi aziendali……per qualsiasi chiarimento virtualradio@alice.it

  25. A firenze ci fu LORENZO IL MAGNIFICO: a Palazzolo ricorderemo ai posteri LORENZO IL MALEFICO…….

  26. cari miei, se è già fallita la società finanziaria che controlla le attività produttive, queste saranno comunque dichiarate fallite.
    solo dopo la sentenza di fallimento e la nomina del curatore fallimentare che ha il compito di vendere per restituire ai creditori, i loro crediti che devono certificare.
    fatto questo se, l’attività non è decotta, si può iniziare a lavorare con una nuova società che si impegna all’acquisto della società dichiarata fallita.
    vedremo se si è perso solo del tempo inutilmente.
    il Sindaco queste cose le conosce e chiedergli quali sono state le sue azioni dopo il consiglio comunale e chiedere un aggiornamento della situazione.

  27. notizie dell’ultima assemblea di oggi:domani 29 si provera’ a chiedere il rinvio davanti al giudice x scongiurare il fallimento,nel frattempo ,gia’ sabato, abbiamo firmato x la cassa integrazione STRAORDINARIA, il che vuol dire ricevere lo stipendio tra 7/8 mesi, chi ha lavorato tutto settembre come gia’ detto non percepira’ lo stipendio intero e nemmeno ci verra’ data la parte della 13a spettante. Sperando in un miracolo domani, ma anche se fosse, non vediamo sbocchi e niente di sicuro. Di certo c’e’ che ci sono famiglie coi vari problemi( mutui,spese,mensilita x il mantenimento dei figli,etc) che non sanno come fare. venerdi alle 18 ennesima assemblea x ulteriori dettagli….

  28. ..quello che vorrei dire..è che se anche i Sig.B sn in m**** sicuramente troveranno un escamotage per fare la “bella vita” mentre noi marciremo…!!!!!!

  29. si sanno novita’?!?!?!

  30. ma..qualche novità?!?!?!? si è riusciti a bloccare il fallimento?!

  31. tutto e’ rimandato a lunedi prossimo……questo mi hanno riferito…..non so’ il perche,’ vediamo venerdi in assemblea cosa ci diranno…so’ solo che e’ stato chiamato il sindacalista x sapere la sua disponibilita’ ad esserci in questi giorni x continuare il dialogo …immagino

  32. Bà…strano rimandino la sentenza del tribunale!!!!! Ok grazie Virgilio …tienici aggiornati!!!!

  33. bravo Pippo!!!!!!!!!! un commento azzeccatissimo!!!!

  34. caro ZAK è patetico che in situaizoni come queste ci siano avvoltoi come te pronti a pontificare e criticare l’operato altrui…
    non meriti alcuna considerazione…

  35. Caro ddg dai tuoi toni, intuisco la diretta appartanenza ad un sindacato confederale probabilmente …tiro ad indovinare, fai parte della RSU della Wictor..perche?
    Ho colto nel segno? Se cosi’ fosse ho gia fatto il tuo percorso , e in questo caso ti dico a te e i tuoi colleghi, che probabilmente, non sei ancora consapevole di quello che fai, e questo in parte ti discolperebbe. La mia preoccupazione, e’ che invece tu possa essere consapevole, e che come tutti gli altri delegati, consapevoli, siete i piu’ pericolosi, perche’ state narcotizzando la lotta dei lavoratori per il vostro interesse legato alla tanto sospirata scrivania sindacale. Scusa se alzo un po’ il tono….VERGOGNA

  36. e’ finita.

  37. La vicenda e’ finita, smorzate tutti i toni, mi e’ giunta 5 minuti fa’ una telefonata da uno dei nostri delegati dicendomi che la WICTOR SPA e’ FALLITA. Domani assemblea credo x decidere gli ultimi dettagli. Al sindaco un grazie X il suo immenso e dovuto interessamento alla totale vicenda e x AVERCI AIUTATI TUTTI come sa fare solo lui!(IRONICO…)

  38. settembre ho lavorato un mese intero….e chi cazzo me lo paga adesso ?

    Adesso 67 famiglie coi mutui e figli da sfamare…e LORO col porsche e la barca al mare.

    Entrare nei loro negozi,fare la spesa e non pagare?
    sarebbe da fare; ma sicuramente io andrei in galera
    loro invece: come se niente fosse!

    I miei genitori 37/38 anni di lavoro, una pensione modesta,non hanno casa propria e mai cel’avranno,
    DI CERTO sono persone povere ma ONESTE

    QUESTO E’ IL MIO ULTIMO SFOGO E VOGLIO GRIDARE A TUTTO PALAZZOLO CHE DI BASTARDI
    CE NE SONO ANCORA TANTI. grazie a chi ci e’ stato vicino.

  39. vergognatevi tutti, come potete criticare l operato di chi per anni vi ha dato da mangiare, le problematiche intercorse e verificatesi penso non siano nemmeno lontanamente immaginabili da voi, una cosa è certa, la colpa è dei sindacati e dei fannulloni che anzicchè lavorare e aiutare l azienda hanno remato contro…..il risultato è questo, perdita di lavoro e spero per lungo tempo…

  40. …Dai commenti precedenti leggo che porsche e barca sono state sequestrate… penso non siano immuni totalmente dalle conseguenze!!!!

    Bè quello di entrare in loro negozi e non pagare sarebbe il minimo… non so’ cosa ci sia peggio di un FALLIMENTO di un impresa cosi grande…e già in passato successe la medesima cosa xaltre società di questa famiglia… deduco si debba dedicare all’ippica dopo questi risultati!!!!
    Mi dispiace veramente tanto… vedrai che quello che hanno fatto gli tornerà indietro!!!!

  41. dai commenti precedenti leggo che porsche e barca siano state sequestrate…
    Il fallimento avrà sicuramente delle conseguenze anche xquesta famiglia Busetti. mica è immune!!!!
    Ma visto i precedenti buchi nell’acqua direi che sarbbe meglio che questi “imprenditori” si dedicassero all’ippica piu’ che alla gestione di imprese cosi grandi!!!!
    SI quella di andare nei loro negozi e nn pagare nulla sarebbe il minimo!!!
    Vedrete che tornerà indietro tutto cio’ che hanno fatto!!!

  42. mi pare cmq che porsche e barca gliel abbiano sequestrati!!!

  43. …dai commenti precedenti leggo che porsche range e barca sono stati ritirati…
    daltronde immuni alle conseguenze del fallimento non penso possano esserlo nemmeno loro..!!!

    Visti i risultati anche del passato sarebbe bene che questi imprenditori si dedicassero all’ippica!!!

  44. …a quanto leggo nei commenti precedenti porsche range e barca sono stati ritirati…!!!!

  45. veramente caro pino stiamo sputando sangue per ricevere cio’ che ci spetta di diritto e che nemmeno prenderemo. La cattiva gestione certamente non è data da noi.

  46. Caro Pino abbi il coraggio di dire che sei uno della famiglia: solo un vergognoso come te può imputare colpe a chi ha fatto il proprio dovere fino all’ultimo.
    Sei proprio così sicuro che la famiglia B. e in particolare LORENZO non abbia colpe e non abbia depauperato il patrimonio aziendale con spese personali dissennate e folli????
    Prima di parlare documentati…e scava: vedrai che ti ricrederai e troverai il colpevole.
    Un consiglio: non dire più scemenze……

  47. I toni usati sono veramente offensivi delle persone e di livello volgare.
    Non sono parente di nessuno e non devo difendere nessuno però il cattivo gusto non migliora la situazione e degrada ogni considerazione.
    Mi vergogno di averli letti.

  48. xche tutti questi pollici versi ai miei commenti?!!??! era solo una domanda e un affermazione a quanto scritto precedentemente!!!!!!!

  49. Mi dispiace rompere,so che avevo scritto che era l’ultima volta ma non posso fare a meno di rispondere a “PINO”. Io sono Bonassi Virgilio e sempre mi sono presentato e mai nascosto e scrivendo mi sono preso le mie responsabilita’. Io personalmente NON MI DEVO VERGOGNARE di nulla. In quella fabbrica non c’era nessuno che remava contro,fino all’ultimo ci siamo fatti in quattro x far si che continuasse. NON E’ COLPA NOSTRA se la ditta e’ FALLITA. Qualcuno si DEVE assumere le proprie responsabilita’ e sappiamo chi, e’ troppo facile dire ,perche’ si e’ detto, che siamo stati noi coi stipendi alti a ridurla cosi,tu caro “pino” dicci esattamente chi sei e a quattr’occhi te lo posso spiegare meglio e con calma, ma una cosa ti dico: ma VERGOGNATI TU, la tua dichiarazione e’ di parte, e non credo tu sappia piu’ di me dopo 23 anni in quell’azienda.

  50. Cara Lucia Pagani, la cosa davvero vergognosa e volgare è che ci sono più di 40 padri di famiglia a casa senza lavoro e con i tempi che corrono sarà davvero difficile trovare un’alternativa per mantenere i propri figli…
    Ma che tristezza leggere quello che hai scritto! Ti vergogni di quello che hai letto? Io mi vergogno di avere letto il tuo!!

  51. A meno che voi non siate soci o azionisti, ho forti timori che le spese d victor non siano d vostra competenza….
    Se poi siete cosi capaci e lungimiranti perché non mettersi in proprio…
    Non penso che foste obbligati ad un misero stipendio, viste le vostre capacità mettetevi in gioco….
    Probabilmente non son persona informata dei fatti ma gente che si permette d farfugliar volgarita nei confronti di chi per anni vi ha dato da mangiare….
    Quella del porsche poi…i problemi altrui non risolvono i propri…
    Si ragiona col cervello non col culo…geni della finanza….

  52. Cara Pagani (pino),sono amareggiato per aver letto che secondo te il sig. busetti ha dato da mangiare a più di 80 fannulloni (me compreso per ben 18 anni).
    Devi sapere che pur prendendo lo stipendio in ritardo da diversi mesi, anche se è un anno che non ci viene versato il TFR e la quota TRATTENUTA dalla busta paga, pur non ricevendo garanzie per il futuro dell’azienda, abbiamo fatto solamente due ore di sciopero….alla faccia dei fannulloni!
    Purtroppo quello che è accaduto non dipende da noi, e se anche qualcuno ha usato termini coloriti , ha comunque scritto solo notizie reali…
    voglio terminare dicendo che è vergognoso augurare a un padre di famiglia di restare a lungo senza lavoro…probabilmente stronza come sei non hai una famiglia e non sai cosa vuol dire mantenere e dare una vita dignitosa ai propri figli.

  53. caro pino te lo dico chiaro e tondo…..VAI A FARE IN C[…] …… S[…] …se vuoi ci possiamo incontrare e presentare….poi quel che succedera’ e’ da vedere….prima o poi ti conoscero’….AMICONE DEI BUSETTI

  54. I toni e le cose dette sono sicuramente offensivi e mi scuso, ma di fronte a barbarie quali porsche e barca sequestrati…farvi grossi dei problemi altrui non vi aiuterà a risolvere i vostri, alcuni d voi sembrano persone intelligenti e degne di rispetto, come mai non é stato trovato un accordo?!la colpa sarà forse dei sindacati?!chiedo nuovamente scusa e auguro a tutti di trovar presto una nuova occupazione, per i piu meritevoli non sarà un problema!!

  55. sign. Pino (signora a quanto pare), vorrei spezzare una lancia in favore dei sindacati: troppo comodo sparare giudizzi di così basso profilo buttando addosso colpe al sindacato come se fosse uno sport di “classe”…
    i sindacati hanno sicuramente tante colpe negli ultimi 20 anni, ma non sicuramente quella di voler far chiudere ditte a discapito dei loro iscritti, si, ci sono anche parti sindacali conniventi con chi vuole dimostrare chi comanda (quì ci sarebbe da aprire un dibattito).
    gli epiloghi come questi della wictor e tanti altri non sono colpa dei lavoratori, neanche dei sindacati e chi lo dichiara prende in giro tutti, non l’hanno decisi i lavoratori i giochi economici e personalmente mi sono sentito offeso da quello che ha scritto, non siamo lavoratori sprovveduti come crede e, ogni uno si prenda le proprie responsabilità…
    una cosa posso dire, la famiglia busetti in nei giochi dell’economia è rimasta col cerino acceso in mano e oviamente i lavoratori si bruciano, ma guai a dare responsabilità a chi ha sempre subito imposizioni.

  56. putroppo c’e’ troppa gente che scrive senza sapere le cose e purtroppo nemmeno i dipendenti sanno tutto; io stesso non voglio fare la parte del saputello ma sparare a zero su tutti non e’ corretto; criticare va bene ma bisogna conoscere i fatti prima di farlo…
    zak pino lucia virgilio insultare e arrabbiarsi serve a poco anche se e’ comprensibile la delusione e il rancore che si provano in queste situazioni
    lasciate stare i sindacati, l’accordo c’era, era stato trovato, ma al momento della firma sono venute meno le promesse fatte in precedenza, come sempre purtroppo negli ultimi anni in Wictor
    lasciate stare i dipendenti, i fannulloni ci sono ovunque, nessuno di noi e’ un santo, ma non c’entrano proprio nulla in questo fallimento
    lasciate stare le spese folli, certo ci sono state anche quelle, ma non sono state la causa del fallimento
    la Wictor e’ fallita ma tutta la storia non e’ ancora finita: bisogna sperare che il curatore valuti attentamente le offerte di acquisto (che ci sono) e che si possa procedere al + presto alla ripartenza con un nuovo imprenditore serio !
    tutto il resto sono solo chiacchiere…

  57. zac prima di parlare lavati la bocca troppo comodo farsi grande con le disgrazie altrui gazie a persone come te se si può chiamarsi persona il mondo va male ….tanti dovrebbero vergognarsi…ma tu sparire come tutti i parassiti come te che vivono sule disgrazie altrui

  58. Hai perfettamente ragione (Angelo B.) condivido su TUTTO quello che hai scritto…..mi scuso x aver usato parole offensive nei confronti di qualcuno ma sai ho perso il lavoro dopo BEN 23 anni nella stessa azienda percepivo un buon stipendio, credo in parte anche meritatato, avevo una certa pratica nel mio piccolo reparto, non sono stato certamente un santo ma io come tutti gli altri non credo ci meritassimo questo. Purtroppo e’ andata cosi,RIMBOCCHIAMOCI le maniche e diamoci da fare sperando un po’ anche nella fortuna.

  59. …che staidicendo …?!??! spese folli follissime ce ne sono state..visto che noi cmq siamo “comandati” dal grande imprenditore…penso che abbiamo fatto tutto quello che ci ordinava lui… come normale rapporto dipendente/imprenditore. quindi gli operai esonerati da qualsiasi tipo di responsabilità

  60. sono solidale con tutti gli operai,mi dispiace immensamente per tutta questa storia,ma pure noi microimprese che ruotavamo attorno a questa bella gente ci siamo rimasti dentro e tutti noi piccolissimi rischiamo il fallimento per questi bei personaggi,noi che non sapiamo come far fronte alle banche e loro con i loro bei rolexoni d’oro e la lora bella villona continueranno a fare la bella vita

  61. …ma non si può fare qualcosa?!?!??! non è giusto che la passino sempre liscia!!!! BASTAAA!!!

  62. certo che la passeranno liscia,noi siamo ridotti quasi alla fame e a loro credi che interessi? credi che qualcuno li sbatta in galera per quello che hanno fatto? figurati questi hanno le mani in pasta ovunque,questo purtroppo è il paese del menga,chi se l’ha pigliato nel c..o se lo tenga

  63. …la passano liscia xche gente come noi non si ribella e non fa nulla per far si che le cose cambino… dovremmo organizzarci noi e trovare una soluzione!

  64. e che dovremmo fare? mettere alla ghigliottina certe persone? finchè ci sono banche che li aiutano e finchè nessuno si prenderà la briga di aprire veramente i libri contabili e chiedere dove sono finiti veramente i soldi finchè nessuno si metterà davvero a fagli le pulci a contagli ogni centesimo non cambirà nulla è chiaro come il sole che questa è frode punibile con l’arresto….lo sanno tutti che i loro bei soldoni li hanno messi da parte e che non faticheranno a prendersi la 100 macchina nuova anche se secondo notizie ufficiose già è arrivata…la cosa ridicola è che tra un anno tutto questo sarà dimenticato e tutto ritornerà come prima perchè nessuno che ha il potere di farlo lo farà….è questo il vero schifo

  65. Non e’ possibile che di fronte a tutto cio’ si rimanga IMPUNITI, chi si e’ espresso in questi mesi su questo sito EX dipendenti e persone al di fuori dell’azienda, concordano tutti che il DANNO c’e’ stato e che chi ci ha rimesso sono circa 70 FAMIGLIE e non benestanti.Con cio’ non voglio dire GALERA o chissa quale punizione esemplare ma perlomeno, visto che i negozi di loro proprieta’ continuano a lavorare coi prezzi che sappiamo, ci DIANO i compensi mancanti e a noi spettanti di diritto x il lavoro fatto e RINUNCINO a qualche AUTO DI LUSSO.

  66. Ex…sei proprio ex, probabilmente t ha sbbandonato il tuo cervello…inizia a farlo tu l imprenditore se è cosi facile…pajasso!

  67. ma che macchina e macchina…non hanno preso nessuna macchina nuova!!!! su non perdetevi per queste cose!

  68. Pino che cazzo vuoi saperne tu che nemmeno ci lavori ?!?!? pajasso tegnetel per te! io non faccio l’imprenditore ma questo “imprenditore” se cosi si può chiamare penso proprio abbia sbagliato lavoro! Ed il fatto che tutt’ora faccia spese folli devo dire che risultato di una grande IGNORANTE… xche’ non è proprio il momento per farsi vedere ricccone visto la non retribuzione ai lavoratori.!!! mi vergognerei e avrei persino timore nel fare nuovi acquisti!!!!!!!!!! da NASCONDERSI SOTTO TERRA!!!

  69. PROPONGO RIUNIONE DINNANZI CASA LORO!
    art. 17 costituzione:. I cittadini hanno diritto di riunirsi pacificamente e senz’armi.
    Per le riunioni, anche in luogo aperto al pubblico, non è richiesto preavviso.

  70. @Enrico: bisogna fare molta attenzione nel trovarsi in gruppi organizzati; la costituzione oltre a garantire la libertà di riunirsi in gruppi, garantisce il diritto di critica e manifestazione. Le leggi pongono invece dei paletti, se ci si ritrova in più di 5 persone e viene segnalata una forma di manifestazione (basterebbero dei cori, un manifesto o striscione) rischiereste una denuncia per manifestazione non autorizzata.

    Vi segnalo questa cosa per evitarvi grane, non sarebbe il momento giusto per avere altri problemi e personalmente credo che non ve lo meritiate.

    La vostra è una situazione tristissima, penso alle famiglie in difficoltà, al mutuo/affitto da pagare; al futuro dei vostri figli ecc…
    NON VE LO MERITATE! Ci vorrebbe più coesione sociale, uno stato che garantisca il quarto articolo della Costituzione “Art. 4: La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto.”

    Vi esprimo tutta la più sincera solidarietà. Continuate a teneterci al corrente degli sviluppi o di eventuali iniziative.

    Cominardi Claudio di “Palazzolo5stelle”

  71. …questo è un avvenimento da “STRISCIA LA NOTIZIA” !!!!! ahaha si ride per nn piangere!!!!!!

  72. …certo che si potrebbe fare un servizio sul serio!!!!

  73. Visto che il mio commento precedente non e’ stato accettato x via delle mie parolacce verso SUA MAESTA PINO,lasciatemi almeno dire a questo personaggio INFAME quanto stupido sia e che mi farebbe piacere conoscerlo…..detto cio’ vorrei dire che probabilmente e’ il suo cervello ,ammesso che ce’l’abbia, ad averlo abbandonato……poi cara MAESTA’ dei me coioni e’ inutile insultare x poi scusarsi e poi rioffendere….x me’ te ti fai alla grande…PIRLONE

  74. come corresponsabile dei contenuti del blog e dei commenti chiedo per cortesia di non sconfinare in offese personali e volgarità, siamo già al limite della decenza, altrimenti saremo costretti a moderare o non approvare i vostri interventi.
    grazie.
    Angelo Borgogni.

  75. ma… ora che si fa?!

  76. ora si chiama “strisciaaaa e si attapira qualcuno!!!!!!!!

  77. Chiamate striscia! Ci vuole il Gabibbo davvero!!!!

  78. valutiamo bene!!!!!!

    Numero verde SOS Gabibbo : 800 055 077
    Fax: 02 21023666

    Indirizzi E-mail: gabibbo@mediaset.it
    Indirizzo: Striscia la notizia – Palazzo dei Cigni – 20090 Milano Due – Segrate – Mi

  79. Ho letto i molti commenti e, siccome parecchi non li condivido, provo a leggere quanto è avvenuto e dire una opinione.

    La Wictor è fallita perché due mesi prima è fallita la società finanziaria – di famiglia? – che la controllava.
    ciò significa che la Wictor non è un’azienda decotta o fallita o peggio un costo per la collettività.

    Ma, potrebbe ripartire se ci fosse qualcuno, una società o un imprenditore, disponibile ha fare un investimento in un settore in calo di consumi ma, con un prodotto che non ha concorrenti in Italia; ed ha impedito ai cinesi di vendere liberamente un prodotto copiato.
    I clienti di tutto il mondo sono pronti a confermare e rimettere ordini raccolti anche negli ultimi giorni.Quindi un prodotto “ottimo” e non superato.
    fino a qualche mese fa Wictor ha perfezionato acquisizioni di rami d’aziende d’altri per aumentare quote mercato.

    Bisogna farsi dire dal curatore fallimentare perché è fallita la alpre – la finanziaria che controllava Wictor ed altre società del gruppo in diversi settori – per comprendere il dove, il come, il quando sono stati fatti errori così gravi da mettere sul lastrico settanta famiglie.
    Quanti milioni di euro sono stati dilapidati? da dove arrivavano? gli utili Wictor ci sono sempre stati e sono sempre stati utilizzati – era considerata la gallina dalle uova d’ora- verso le altre società controllate.
    alcuni esempi: quanti milioni di euro è costata la società che a Bergamo vendeva le Ford? quanti anni ha perso quella società e quanti di quelli guadagnati in Wictor sono stati utilizzati per continuare con quella attività? e la società elettrica o bioenergia, non ricordo? quanto è costato quell’investimento? erano attesi tanti utili invece si è rivelato un pozzo senza fondo e senza futuro. perché non si è intervenuti prima? a suo tempo c’è stato chi ha parlato con molta preoccupazione di quell’investimento ottenendo risposte rassicuranti.

    Le responsabilità? – nomi e cognomi ci sono, non si leggono solo sui bilanci – sono di chi controllava e poteva disporre di ogni cosa. quante volte, con quell’atteggiamento da “bulletto del quartierino” – non quelli che lavoravano nei reparti ma, “il presidente” ha sempre utilizzato per zittire le insistenti domande?quanti soldi si sono tenuti in famiglia e quanti ne sono stati investiti.

    Cosa ha fatto il sindacato? tutto quanto era nelle sue possibilità per evitare il tracollo.
    di fronte alle incalzanti domande, gli scioperi ed i presidi sui cancelli anziché dare risposte ci siamo trovati di fronte a chi, da un lato cercava di far male a quelli che li criticava e, dall’altra si lamentava della “non collaborazione” nonostante che i lavoratori abbiano accettato di lavorare di più. fino a quell’assemblea fatta ai dipendenti increduli in attesa dello stipendio…..”mai la famiglia lascerà Wictor, superati questi incidenti di percorso non lavoreremo più con gli strozzini delle banche….. ma sarà la Wictor a fare da banca……Ma allora, cosa è accaduto? dove sono finite le garanzie sparse a piene mani? MILLANTATORE? bugiardo? Soltanto??
    Potrebbero dare la colpa a qualche dirigente che ha distratto fondi o che è diventato incapace in qualche giorno…e loro?

    Abbiamo persino coinvolto il Sindaco….Vi farò sapere, Voi chiamatemi se avete bisogno…. e adesso? quando ci chiama? cosa pensa di dire?

    Soltanto i curatori fallimentari possono dire il chi? il quando? il dove? per fare cosa? le carte CANTANO e li si trova tutto. Hanno la possibilità di revocare ogni azione di vendita o acquisto fatta negli ultimi 24 mesi che non sia stata fatta nell’interesse o nelle necessità di Wictor.
    ricapitolando:
    a – la Wictor non deve chiudere ma ripartire
    b – ricercare una compagnia o un imprenditore disponibile all’investimento. Si riparte da zero senza debiti pregressi e si possono assumere tutti i lavoratori in cassa integrazione.
    c – Se vogliamo leggi più severe sui padroni ed i dirigenti che impuniti hanno chiuso tante aziende mettendo sul lastrico migliaia di famiglie bisogna eleggere una nuova classe dirigente in Parlamento.
    e – i lavoratori hanno sempre pagato, la storia lo ricorda, ma quando vanno a votare vincono sempre gli altri.
    f – alla Wictor solo la grande incapacità e baldanza della proprietà li ha messi in mezzo ad una strada. perché non si è potuto intervenire prima? perché la proprietà era attenta all’immagine e non a risolvere i problemi? ma, dove li hanno portati tutti i soldi guadagnati dal business della colla?
    g – senza sindacato, che fa votare chi vuole rappresentare, non si va da nessuna parte.
    h – casa abbiamo imparato da questa vicenda? bisogna fare in modo che non si ripeta.
    tanto il busetti con le pezze al culo non lo vedremo mai così come i tanzi e i tanti altri che hanno imbrogliato le persone oneste, preoccupate, forse, di non disturbare….
    il resto….? utile? si , ma solo chiacchiere

  80. Dario ..hai perfettamente ragione… però..la cosa che fa piu’ rabbia è che nessuno la paga e nn si può fare nulla!!!!!!!!!!!!!!

  81. Caro Dario hai espresso in questo commento esattamente cio’ che e’ successo ,condivido tutto cio’ che hai scritto. Personalmente non so’ piu’ cosa dire e cosa fare, sono in cerca di occupazione come credo tutti gli altri. La Wictor ERA nel settore un colosso non so’ se potra’ ancora esserlo in futuro ,pero’ sicuramente dovesse riaprire e ripartire piano piano potrebbe reintegrare parte dei lavoratori dando almeno occupazione. Vorrei solo dire che ad oggi stiamo ancora discutendo in sala civica le modalita’ x poter ricevere in tempi piu’ brevi possibili la cassa int.straord. e come recuperare ,lo stipendio di settembre,la tredicesima,il tfr versato in ditta e il mancato anno di tfr al fondo. Ti diro anche che tutto cio’ ha un costo: x chi e’ iscritto da sempre al sindacato e’ gratis, gli altri in base a quanto si e’ iscritti dai 500€ ai 1300 € x tutte le pratiche occorrenti. Ma non ti sembra vergognoso tutto cio’, oltre al DANNO anche la beffa di dover pagare x avere i nostri, SPETTANTI DI DIRITTO, soldi.

  82. Wictor e la solidarietà?

    https://listacivicacinquestelle.wordpress.com/2010/10/16/wictor-e-la-solidarieta/

  83. @ xxx
    Veramente bello l’ultimo articolo sulla Wictor e la solidarietà

    grazie

  84. la solidarietà era ed è scontata. insomma, possibile che si dia per finito tutto?
    il mercato non si perde in due giorni..non ci credo.
    leggere la situazione che scoprirà il curatore aiuterà a comprendere cosa meglio fare.intanto:
    a – gli operai facciano un comitato, insieme al sindacato, che studia la situazione, e poi la racconta a tutti la situazione, nel contempo chiede al curatore di non vendere niente.
    b – chiedere al Sindaco di convocare la “classe imprenditoriale” di palazzolo ed illustrare la situazione Wictor e dare il tempo per evere una risposta::::
    siete disponibili a valutare se la situazione può ripartire e quanto costa questa operazione?
    c – se non è in grado Lui bisogna pensare all’assessorato alla provincia e lì chiedere un’incontro ma, dopo che si è esattamente compresa la situazione sia della finanziaria che di Wictor.
    4 – se è vero che esisteva un interesse del “cavaliere bianco” che fine ha fatto? c’è ancora o era una bufala? i curatori dovrebbero rispondere, non è che la trattativa la stanno già facendo?

    per le spese, purtroppo è così.hai bisogno di persone che sappiano che fare sopratutto i conti e seguano, in stretto rapporto con i curatori, l’evolversi della situazione…. chi fa i conteggi? quando la prossima udienza?cert che, se si trovasse qualcuno che costa meno…. bisogna cercare….. quello di BG che millantava intelligenza e professionalità; sarebbe disposto a fare tutto a costo zero e garantire che non sbaglia?
    ma deve essere chiaro che:
    1 – i conti li deve fare il curatore e il sindacato con i lavoratori ha il diritto di controllare prima che il giudice decida che vanno bene
    2 – i crediti dei dipendenti sono privilegiati – prima si paga loro poi quello che resta ai creditori – sapete a quanto ammontano i debiti dei dipendenti per il loro rapporto di lavoro? e questo vale anche per il fondo pensioni.
    3 – il TFR è garantito dall’INPS – i sindacati nazionali hanno impedito che la legge cambiasse su questo punto – quando il fallimento sarà chiuso i lavoratori avranno un foglio con scritto che che gli spetta e l’INPS si sostituira al lavoratore.
    4 – mi sembra che non siano ancora cambiate queste cose.

  85. mi dimenticavo….. mai perdere la fiducia in se stessi…un passo per volta..
    calma e gesso nel frattempo chiedete al sindaco o ai sindaci dove abitate di aiutarvi in attesa che vi arrivino i soldi…
    iniziamo da Palazzolo…. se non lo chiedete “loro” penseranno che ce la fate lo stesso…mai dare di questi vantaggi nè ai ricchi nè alla politica.
    non si deve aver problemi.
    se capitasse a loro sarebbero con la tenda davanti al comune a chiedere…….VOI AVETE IL DIRITTO DI CHIEDERE PERCHE’ VOI PA GA TE

  86. …hai pienamente ragione… secondo me i lavoratori dovrebbero riunirsi e fare una sorta di assemble tra loro per decidere il da farsi…ovvio che tutti debbano essere daccordo.!!!

  87. ragazzi,l’innominato non sparirà mai se la wictor dovesse riaprire dietro le quinte ci sarà sempre lui e solo lui,tutti abbiamo ragione ma qui cè gente che rischia veramente la casa e non è uno scherzo dagli operai a tutte le piccole ditte che giravano attorno alla wictor giustamente come dice virgilio non si augura il patibolo o la pena di morte a nessuno……ma tanta chiarezza quella si.l’unica speranza è veramente il curatore fallimentare sempre che abbia il coraggio di andare fino in fondo e scoprire se questo è un vero fallimento o un fallimento voluto…..

  88. … bò…al 95% è un fallimento voluto… alla fine loro non perdono cmq niente… e da questo fallimento possono trarre solo vantaggi!

  89. fin da quando è iniziata questa storia ho letto i commenti su questo sito.
    Ricordo che in azienda sono state fatte assemblee a ripetizione e che i lavoratori hanno sempre deciso in prima persona attraverso il voto cosa fare e cosa proporre.
    Fino all’ultimo minuto hanno provato a trovare soluzioni trattando con chi si è presentato come possibile compratore.
    e in quei tavoli di trattativa si è sempre portato le dicisioni dei lavoratori facendo assemblee sia prima delle trattative che durante le trattative che dopo le trattative.
    E’ stato fatto tutto il percorso democratico.
    Ora il tribunale ha dichiarato il fallimento e nominato il curatore.
    Il curatore è già stato incontrato dal sindacato e dalla RSU e questo ha detto che in termini brevissimi verrà pubblicizzato una sorta di bando per verificare manifestazioni di interesse da parte di eventuali imprenditori
    Oggi 22 ottobre il sindacato e la RSu ha incontrato il sindaco di Palazzolo per fare il punto della situazione e martedì alle 14.00 è stata riconvocata un’altra assemblea in sala civica.
    Penso che adesso bisogna alla svelta poter analizzare i piani industriali di eventuali acquirenti tenendo in considerazione che devono trovare occupazione tutti i lavoratori in CIGS della Wictor.Al curatore è già stato detto di non vendere nulla e di non fare lo spezzatino, al sindaco è stato detto di verificare e di convocare un tavolo locale per verificare interessi di imprenditori.
    ciao a tutti quelli che vogliono portare consigli tranne a quelli che trasudano presunzione senza sapere quello che si è fatto e che si sta facendo.

  90. la ringrazio signor ugo a nome di tutto lo staff che, come esponente sindacale, abbia voluto pubblicare la situazione ufficiale della wictor ora.
    Angelo.
    p.s. ci tenga aggiornati.

  91. Ho seguito attentamente il dibattito e conoscendo bene il settore di attività della Wictor vorrei dare qualche spunto di riflessione.
    1) E’ passato ormai troppo tempo dall’inizio delle difficoltà di fornitura ai clienti che nel frattempo hanno cercato, trovato e approvato prodotti alternativi. Ricordiamo che in solo in Italia ci sono più di 10 aziende con impianti in grado di produrre gli stessi articoli di Wictor e quindi la capacità produttiva è già più che sufficiente;
    2) Alcune persone del settore vendite e tecnico si sono ricollocate presso aziende concorrenti;
    3) Il settore degli adesivi a solvente non è visto come attrattivo da potenziali investitori esterni al mercato o da gruppi internazionali a causa dei rischi per la salute e per l’ambiente collegati alla loro produzione ed al loro impiego: le leggi stanno diventando più restrittive in materia.
    Sulla base di queste considerazioni Wictor è ormai un bell’impianto ma una scatola vuota dal punto di vista commerciale e della clientela.
    Ci sono quindi seri dubbi che vi sia la possibilità di salvare l’azienda nella sua interezza e, se la posizione del sindacato sarà quella “che devono trovare occupazione tutti i lavoratori in CIGS” come scritto da Ugo, ci sono molte probabilità che non ci sia futuro alcuno.
    Per qualcuno potrebbe invece avere un senso affittare lo stabilimento e assumere solo il personale necessario al suo funzionamento: meglio qualche posto di lavoro che nessuno.

  92. …ma se non sbaglio domani ci dovrebbe essere qualche assemblea?!?!?

  93. io lo ripeto…è scandaloso che permettano a quel signore di riaprire qualsiasi cosa,è una vergogna con quello che ha combinato e quello che stà combinando tuttora….è un indecenza. io auguro davvero a tutti che una persona onesta ridia il lavoro a tutti ma che sia onesta e non un altro come lui

  94. …si è veramente una vergogna…ma nn capisco cosa stia combinando adesso!!!!

  95. cosa stà combinando? lo sanno tutti e chi sa purtroppo tace per prime le banche.il liquidatore puo’ solo verificare i conti e non il resto qui non si tratta di un buco fatto per mancanza di lavoro o perchè gli affari sono andati male,qui sono spariti nel nulla milioni di euro

  96. news!=!==?!??!

  97. Buona sera conosco il prof. Busetti tra l’altro mio omonimo a causa di un altro fallimanto quello dell’ Alpe e di conseguenza anche di Autobergamo per quest ultima manca poco; se non sbaglio somme di denaro distratte non regolarmente fanno si che si possa arrivare alla richiesta da parte dei giudici di bancarotta fraudolenta e in quel caso si potrebbe prospettare il carcere,un legale potrebbe darvi una mano….. .Cmq mi piacerebbe sapere cosa combina visto che personalmente deve ancora molti soldi sempre promessi ma mai visti.

  98. …con tutto il rispetto Luca…ma ti pare che vada in bancarotta?!?!?! vero..sarebbe il giusto ma..sicuramente avrà il “culo nel burro” scusate il termine!!!!!!!! Questo piccolo Omino ha “casini” sparsi ovunque a quanto pare…nonostante ciò..la cresta è sempre alta.:!alèè!!

  99. ….quindi!==!=!?!?!?!

  100. dal giornale di BRESCIA del 10 novembre

    «è un’azienda appetibile perché moderna, efficiente, con ottime maestranze. E i prodotti sono molto apprezzati dal mercato». L’oggetto del discorso è la Wictor di Palazzolo sull’Oglio, azienda fallita a fine settembre. Chi parla, invece, è il curatore fallimentare dell’azienda, Giovanni Lorenzo Peli, che nei giorni scorsi ha pubblicato un avviso per tutti gli imprenditori interessati a rilevare la fabbrica di colle e adesivi.

    «Fino al 30 novembre – spiega Peli – è possibile presentare offerte tanto per l’affitto, quanto per l’acquisto. Naturalmente, una strada potrebbe essere quella di passare attraverso l’affitto prima di rilevare definitivamente l’azienda». Le offerte che giungeranno sul tavolo del commercialista bresciano saranno analizzate su base economica, ma non solo. «Verificheremo – aggiunge Peli – che venga presentato un piano industriale serio, in grado di garantire la continuità produttiva».

    Il commercialista spiega che contatti con imprenditori ci sono già stati, ma ora devono concretizzarsi in offerte. In ogni caso, fino a fine mese, chiunque può presentare una propria proposta, anche se finora non ha preso contatti con la curatela.

    «Il nostro primo intervento, subito dopo il fallimento – dice ancora Peli – ha avuto come obiettivo la tutela dei beni e degli impianti, messi in sicurezza. Questo perché la Wictor possiede macchinari all’avanguardia e perfettamente funzionanti». Successivamente, sono stati chiesti tutti gli ammortizzatori sociali disponibili per gli 80 dipendenti dell’azienda, che ora sono in cassa integrazione straordinaria.

    Anche i lavoratori, con il sindacato, si associano all’appello della curatela: tutti aspettano un cavaliere bianco che rimetta in moto la fabbrica. Anche perché, come si ricorderà, la Wictor (di proprietà della famiglia Busetti) è arrivata al capolinea per motivazioni di natura finanziaria, più che per ragioni industriali.

    Un primo segnale della grave crisi è arrivato lo scorso febbraio, quando i lavoratori sono scesi in sciopero dopo il mancato pagamento degli stipendi arretrati. Alla fine di maggio, la famiglia Busetti ha scelto la strada della liquidazione volontaria. In estate, dalla Puglia, è stata presentata un’offerta per rilevare l’azienda, ma la trattativa con la proprietà non è andata a buon fine (la proposta industriale, peraltro, non convinceva neppure i sindacati, anche perché erano previsti significativi esuberi).

    Il fallimento è arrivato a fine settembre, ma ora per la Wictor si aprono nuove possibilità. La curatela ci crede.

    intanto il sindaco dorme sonni tranquilli o ha già trovato il cavallo? la prossima mossa qual’è?

  101. la prossima mossa quale è dici? che la wictor sotto prestanome ritornerà all’omino piccolo piccolo,la cosa la sanno tutti. ma a proposito la range non era stata sequestrata? sarà ma la signora la guida tutti i giorni

  102. …ghigo1…l’avranno cambiata!!!ahahahah!!! tanto ormai!!!

  103. vi consiglio la lettura del sito : http://www.wictorgroup.it
    buon lavoro

  104. ottimo suggerimento dario, documenti interessanti… almeno per gli addetti ai lavori… http://www.wictorgroup.it
    Angelo.

  105. …dai bilanci deduco che sn in m…. non poco!!!

  106. quanto dicono i bilanci serve soltanto a capire cosa è avvenuto. niente d’altro.
    chi vuole ripartire la farà….PARTENDO DA ZERO.
    come se non fossero mai esistiti debiti e malefatte o spese risultate folli e sbagliate.
    chi vuole iniziare deve solo affittare e lavorare.
    gli utili arriveranno e tanti come il passato dei numeri certifica.
    per il passato sarà messa una pietra sopra, ecco perchè non devono essere gli stessi a beneficiare di questo fallimento.

  107. Ragazzi mi spiace per tutti gli onesti dipendenti della wictor ma…avete visto il busetti quante ne ha combinate? Guardate qui, leggete e vi renderete conto che razza di personaggio senza scrupoli che è………..
    http://www.funigiglio.net/pdf/03_denuncia_procura_roma_2005.pdf

  108. Si Andrea hai ragione…quante ne hanno combinate,eppure e’ come fosse successo niente, rimangono e rimarranno impuniti…i loro negozi vendono ,la farmacia va avanti,qualcuno ha pure pubblicato un libro….ma la COSCIENZA sti pezzi di MERDA qua ce l’hanno mai avuta ? Eppure da quanto so’ frequentano ogni settimana la messa domenicale …poveretti passeranno alla storia x AVER SUBITO e non DANNEGGIATO….MA DATEVI FUOCO CHE E’ MEGLIO…BRUTTI STRONZI CHE NON SIETE ALTRO e se volete denunciatemi pure tanto non ho piu’ niente da perderci …ma voi si….

  109. Ma una domanda che sicuramente apparirà stupida, come mai dopo tutto quello che ha combinato è ancora in giro? le patrie galere non hanno una cella a 5 stelle per ospitarlo? Una volta se non sbaglio si diceva che la legge era uguale per tutti……ma si sa i tempi sono cambiati.Per chi ruba per fame cè l’ergastolo….chi ruba per le manie di grandezza ci sono gli onori della patria

  110. portiamo pazienza ancora un pochino e a breve conosceremo il destino della ex wictor e di molti lavoratori: nella riunione di oggi il sindacalista ci ha spiegato che a giorni, ben 3 offerte verranno depositate dal notaio e quindi si saprà chi saranno i potenziali compratori e chi ci sarà dietro

  111. …no ma scusate?!??! che libro hanno pubblicato e chi?!?!?!? poverini …vanno a messa…che braviiiii.

  112. chi ha pubblicato il libro non c’entra nulla con il duo delle meraviglie, per cui lasciamolo fuori

  113. vediamo se tra le offerte della wictor cè anche quella del consuocero dell’omino delle meraviglie

  114. chi ha pubblicato il libro c’entra eccome visto che anche lui era azionista…….o era cieco o incompetente come gli altri due! E comunque faceva parte dell’organico come responsabile se non sbaglio della sicurezza !

  115. virgilio fa sito, se non sai le cose… che è meglio! il dottore aveva una piccolissima percentuale e la sua unica colpa è stata quella di fidarsi del fratello… tu non l’avresti fatto ?!?!
    i responsabili sono 2, e sappiamo bene nomi e cognomi ! non serve colpevolizzare sempre tutti a prescindere…

  116. fa sito ta gal diset a to sorela….ANONIMO….e probabilmente sai tutto tu sapientone……. o sei paraculo o uno dei loro lecchini o fai parte della famiglia SE NO FA SITO TE…..comincia a farti riconoscere …ANONIMO

  117. Enio Busetti più che colpe ha un grosso difetto: è troppo buono. Non prendetevela ragazzi ma io penso sia così. Auguro a tutti voi dipendenti una riapertura a breve e il ripristino di tutti i posti di lavoro.

  118. IO,PIUTTOSTO DIREI CHE E’ STATO , E’ e SARA’ X SEMPRE UN…………. ALTRO CHE BUONO….I BUONI X FORTUNA SON ALTRE PERSONE E NON SI IDENTIFICANO NEI TRE DELL’AVE MARIA

  119. Dai virgilio…….sono talmente buoni e onesti che a maggio quando si festeggia S.Fedele li vedremo portati a spalle insieme al Santo…….che vergogna….qui stanno pagando delle persone che hanno mutui e figli a carico e ancora si ha il coraggio di difendere questi personaggi? tutti sicuramente possono dire tutto e possono difendere chi vogliono,ma dire che non hanno colpe o che uno non sapeva quello che faceva l’altro è davvero grottesco

  120. Dire che una persona è troppo buona non vuol dire che non sapeva. non ho detto questo. E non ho nemmeno detto che non ha colpe, bensi che il suo problema principale è di essere troppo buono ed è questa la sua colpa. E poi anche voi lo conoscete benissimo visto che avete lavorato con lui per anni e dovreste avere l’obiettività di ammetterlo.
    Un’altra cosa: l’avete visto ancora sperperare? Ma nemmeno negli anni nei quali avrebbe potuto permetterselo!
    Vi sembra tra l’altro che “lui” non ne abbia risentito?
    Se poi volete sparare sentenze a tutti i costi fate pure, è gratis.

  121. P:S: :La storia di Enio e la sua vita la conoscete benissimo. E sapete benissimo anche Voi che nel vortice c’è finito pure lui e ne paga le pure lui le conseguenze e non poco. Ed il vortice non è opera sua! E non parte nemmeno da dove c’era lui!

  122. ragazzi nonostante tutto è Natale. Buon Natale e che il nuovo anno vi porti davvero tutto ciò che desiderate. Auguri a tutti. Ghigo

  123. piano piano palazzolese, enio è un buono, non si discute, ma è anche un opportunista: sapeva bene come stavano andando le cose ma NON ha fatto nulla per fermare il disastro… sei libero di crederci oppure no, ma ha avuto i suoi tornaconti ! non si tratta di sparare sentenze a gratis, si tratta di sapere le cose come stanno, e tu non lo sai !
    e comunque gennaio è vicino, vedrete che ci saranno grosse novità all’orizzonte

  124. …che novità?!?!? sai qualcosa?!

  125. Le novita sono che comunque riapriranno entro fine gennaio ,probabilmente con P………. ma sicuramente il sig. BUONO E ONESTO ENIO fara’ in qualche modo parte dell’organico……e lo si sapeva che sarebbe andata cosi….noi con l’acqua alla gola… lui che rientra dalla porta PRINCIPALE come niente fosse successo.. e te pareva…Comunque gli AUGURO a lui e alla sua famiglia Buon Natale….. PS: l’importante riaprano sopratutto x chi ancora non ha trovato lavoro…BUON NATALE AI MIEI EX COLLEGHI

  126. Vorrei ricordare cio’ che mi spetta dai BUSETTI e che non so’ ancora con certezza quando li avro’:
    TFR: 23 ANNI INTERI…senza contare che c’e’ un’ammanco di 12 mesi interi sul fondo il quale non puo’ farci niente quindi chi li versera’?
    13a fino a settembre
    ferie e permessi non goduti( x fortuna negli ultimi 2 anni una gran parte me li sono goduti)
    SETTEMBRE ..non ho fatto un’ora di cassa integrazione l’ho lavorato tutto e non ho percepito una lira
    dopo tutto cio’ x avere quello che mi spetta DOVRO’ pagare al sindacato BEN 1.300,00 €

    MA TUTTO CIO’ VI PARE GIUSTO???????????
    e non dovrei essere incazzato oppure dovrei starmene zitto…..e’ gia’ tanto che non parta una denuncia x addebito improprio dei MIEI soldi non versati sul fondo….la mia quota personale non la loro…….BUSETTI se leggete ,adesso che e’ Natale fate un bel fioretto……..vi consiglio la passerella …e’ un’ottima altezza………….

  127. chi sarebbe P..?!?!?

  128. Pedrali

  129. e pedrali chi è?!

  130. pedrali fa le sedie e i tavoli ha la fabbrica piu il negozio in palazzolo sull’oglio

  131. SI…..dovrebbe essere lui ! Ma come ripeto sotto sotto ci sono ancora loro! Ma tutto cio’ non ha senso….intraprendero’ questa strada anch’io, tanto non si rischia NIENTE con la giustizia che abbiamo!…Comunque so’ che qualcuno di loro o qualche loro lecchino questo sito lo legge e quindi vi dico: IO NON MI DO’ X VINTO E ASPETTATEVI DA ME QUALCHE GROSSA DENUNCIA X ADDEBITO IMPROPRIO…ho gia’ preso contatti e a breve avrete avrete mie notizie. COSTI quel che COSTI…NON VE LA LASCIO PASSARE LISCIA……chi leggera’ dira che non mi e’ ancora passata e io vi dico che non mi passera’ mai finche’ non vedro loro pagarla come devono…..czzzo non si puo’czzzo non la devono vincere questa GUERRA…..NO!!!!!!!!!!!

  132. pedrali è insieme ad ennio busetti infatti

  133. Caro Anonimo, non ho mai visto un opportunista conciato come Enio; mi sa che sei tu che non sai le cose. Quale serebbe stato il suo tornaconto? Ridursi cosi? Secondo me non lo conosci nemmeno più di tanto.
    Caro Virgilio ci fosse il gran premio dell’incoerenza lo vinceresti sicuramente tu. Una volta gli auguri di buon Natale, una volta la passerella! Metet decorde! O forse quando fai gli auguri di buon Natale è solo perchè hai paura di ritrovartelo davanti a breve di nuovo come tuo capo? E poi, hai molte ragioni son d’accordo, ma moderati. Evita pure gli auguri ne hai tutto il diritto e non è il caso, ma certe frasi risparmiatele!
    Sappiate comunque che vi conviene proprio che torni perchè nonostante tutto, e questa è la realtà, la wictor senza Busetti a oggi difficilmente potrebbe riaprire.

  134. ti pareva!!!! No comment…!!!guerra persa e finita

  135. gli auguri caro palazzolese erano una presa x il culo…..mi dispiace ma credo di essere abbastanza coerente e paura a me non lo fa nessuno tanto meno i busetti e chi mi conosce sa cosa negli ultimi anni ho detto in faccia a loro…la passerella invece era secondo me il metodo giusto x loro….se stai dalla loro parte allora ben vengano i busetti…i Tanzi e tanti come loro…ti auguro di non trovarti in certe situazioni e poi tutti sapientoni che adesso lo conoscono meglio di me che ci ho giocato tanto assieme a calcio che gli ho fatto tanti di quei favori a casa propria 23 anni di servizio…e poi ridotto come? VAI A CHIEDERE A CHI HA FAMIGLIA O IL MUTUO COME SONO RIDOTTI! E poi mi dispiace deluderti ma io sto gia’ lavorando da piu’ di 2 mesi,mi trovo benissimo non credo che lasciero’ questo lavoro anche se prendo meno ma quello che scrivo e quello che penso e’ e sara’ sempre lo stesso….cioe’ le MERDE esistono e probabilmente sei una di quelle……PALAZZOLESE

  136. Se la Wictor ripartirà, qualcuno dei lavoratori potrà ricominciare ad avere uno stipendio e credo che in tempi come questi sia una buona cosa.
    Il Colpevole è uno soltanto, quello che ha sempre deciso. Per quello che ne so (e se so il vero) gli altri Busetti hanno preso tutti le distanze da lui.

  137. comunque non sei solo nella guerra virgilio,presto anche dai miei legali avranno notizie, non si tratta di incoerenza.si tratta solo di avere cio’ che ci si aspetta. non conosco il SIG ENIO e francamente non m’interessa conoscerlo ma conosco il fratello manipolone….nessuno ci trova gusto nello sparare sentenze e tantomeno raccontare strombolate si sapeva fin dall’inizio che sarebbe finita così col manipolone dietro le quinte….a me non interessa sapere chi è onesto o chi meno ma ricordiamoci che oltre agli operai questo soggetto a messo in ginocchio decine di ditte che lavoravano per lui mi dispiace solo che nessuno ne parli ma sopratutto come una persona del genere puo’ essere ancora degna di essere chiamata persona.poi come si dice AI POSTERI L’ARDUA SENTENZA tradotto chi l’ha pigliato nel c..o se lo tenga

  138. ok palazzoloese, allora c’hai ragione te… ma o sei uno ci lavoravi e allora ti rispetto o sei solo uno dei tanti che parla per il gusto di parlare xè le cose non le conosce!
    virgilio è incoerente, vero… ma ha le sue ragioni e solo chi ci lavorava può capire certe cose… tutto il resto sono solo chiacchiere !
    wictor riparte, è vero, con busetti e pedrali, e forse anche con un patto sindacale, vedremo cosa succederà.

  139. allora wictor riparte?

  140. anonimo piano col patto sindacale….o ne sai qualcosa?allora prima di scrivere certe cose connetti il cervello se nn sai nulla certe cose nn scriverle metti tutti in difficoltà o se sai qualcosa scrivila e firmati cosi se spari cazzate sappiamo dove rivolgerci…..quindi piano con le cazzate i sindacati nn sono ancora stati interpellati….quindi evita di scrivere boiate…

  141. Hai ragione,Ghigo, io ho parlato sopratutto x cio’ che mi riguarda e non ho mai menzionato chi come me’ e’ rimasto scottato, sopratutto piccole aziende e piccoli imprenditori a loro va tutto il mio sostegno xche’ come me’ qualcosa hanno perso in tempo e sopratutto in DENARO….ma credo non la DIGNITA’……comunque io non mi arrendo….scusate se ogni tanto scrivo sproloqui ma il impeto e la mia rabbia ogni tanto mi sovrastano…..

  142. potrebbe anche essere che ne so qualcosa ma non vengo certo a raccontarlo a una persona boriosa e maleducata come te.
    si vincenzo, è altamente probabile che wictor riparta e per molte persone potrà ricominciare una nuova avventura!

  143. come fai ad esserne cosi sicuro,anonimo?

  144. mauro se penso chi sei nn dire certe parole x farti una posizione il primo leccaculo ero tu quindi ti prego risparmia le tue stronzate tu fai vomitare…e se ti trovi bene dove sei resta li…nessuno ti cerca tranquillo…anzi ho anke saputo da voci che anke li come lingua…..quindi abbassala tu la skiena adesso sai cosa vuol dire lavorare …adesso parli male dei busetti ma quando ti davano 1800 euro a fare un cazzo erano bravi…..ipocrita falso…e…nn ci sono parole quindi prima di parlare male dell’altra gente….pensa a quello ke hai fatto tu…

  145. a caro mauro vomita pure…tu fai vomitare….nn ti ricordi quando eri in wictor come leccavi adesso xckè hai un lavoro e lavori spari sentenze…quando i busetti ti davano le mance x spostare le auto xckè nn le hai divise con i tuoi colleghi…..coltivavi persino i pomodori e nessuno ti a mai detto nulla…adesso è brutta gente prima no…quindi tu fai vomitare adesso piegala tu la skiena ke quando eri in wictor nn l’hai mai piegata…..hai un altro lavoro?pensa a te e nn a altre persone forse sai ki sono lo spero tu sappia ki sono potevi risparmiarti quelle frasi dette hai un lavoro nn rompere li in wictor gente x colpa ci a rimesso il posto spero li no anke se …nn ci credo ciao lekkino

  146. Caro Orso, tu potrai aver anche ragione su tante cose, ma non dire che non dobbiamo parlar male dei Buseladri……ricordo che anche tu se non sbaglio gli ultimi periodi bui della wictor non parlavi tanto bene di loro. Io ho sempre parlato bene quando del resto le cose andavano bene…poi x SBAGLIO LORO e non degli OPERAI ,tu lo sai, gli ho dato contro ,gli ho detto le cose in faccia e ci ho anche rimesso de resto ,qui lo scrivo e lo RIPETO all’infinito….la crisi ha colpito molto e molti…ma noi manco ci aveva sfiorato…quindi chi devo colpevolizzare: io xche’ percepivo tanto o loro xche’ in qualche modo l’hanno FATTA GROSSA…. sai come la penso non mi sono mai tirato indietro e probabilmente mi sono rovinato da solo….ma sono cosi’ tu mi conosci bene! ciao…

  147. puoi parlare male di chi vuoi a tua ragione ma nn dei operai..come a scritto il caro mauro….ke lekkano xckè aspettano gli eventi…questi operai aspettano di lavorare come tanti….gente che a già trovato si trova bene meglio x loro ma non sparare sentenze su chi x anni hai lavorato assieme…e ne a combinate poi è un tuo diritoo come tutto il resto…ma nn fare il voltafaccia come quel tipo….hai capito ciao

  148. Caro ex collega mauro spero per te, che tu abbia trovato un ambiente di lavoro più salubre, visto che ti viene da vomitare per i tuoi ex colleghi e la tua ex fabbrica, e visto che hai trovato un nuovo lavoro che ti frega dei tuoi ex colleghi?
    E se sei convinto che x trovare lavoro basti solo piegare la schiena dai una mano tu visto le tue alte conoscienze in fatto di datori.
    Non tutti come te sanno dove bussare.
    P.S.: x tutti gli ex colleghi
    in bocca al lupo che il nuovo anno sia l’esatto contrario di quello passato.

  149. hai letto nn sono solo io a sparare a zero…caro mauro se dico queste cose xckè le sò …poi tu hai fatto la cassa integrazione quando?se vai a rileggere tutte le casse fatte e io sno andato sei quello ke ne a fatta di meno…..nn mi occorre rendermi pubblico xckè in tanti sanno ki sono xckè quello che pensi dei busetti nn l’hai detto prima quando eri li come in tanti hanno fatto…..aspetti ora ke sei via…..poi x il lekkino lo sanno tutti nn solo io ricordi l’ora di sciopero…hai alzato la mano ..poi….nemmeno ti sei preso la colpa ….l’hai data a tua moglie…..ricordi quando hai litigato in magazzino dimmi chi ci a rimesso?i vari tuoi colleghi….tu no mi sembra……da te nn devo imparare nulla xckè quello che hai scritto sui tuoi ex colleghi nn va vomitare ma peggio.eri legato solo x un fatto economico…..poverino io se nn mi trovo bene in un posto vado via…..nn come te stavi li solo x i soldi…bel mercenario .sparo abbia chiuso con la wictor come dici tu ..ne ho passati di posti di lavoro mapersone cosi ipocrite e false mai conosciute ….e mi dispiace x i tuoi nuovi colleghi anke li colpirai .adesso spero di cuore di nn sentirti +
    sai in quanti sono rimasti feriti delusi da quello che hai scritto hai sparato su qualli che in wictor hanno lavorato e sudato …tu nn credo bye bye

  150. dimenticavo della tua email nn sò che farmene persone cosi meglio nn averle mai conosciute…classico detto mauro se lo conosci lo eviti ciao

  151. faccio come te rileggo addirittura aspettare che una ditta riapra è penoso x te altro bel pensiero nn sono tutti fortunati come te che conoscono persone ..poi sò come sei entrato quindi ti prego risparmiati questi termini rivolti a tuoi ex colleghi che ribadisco sanno cosa vuol dire lavorare …tu nn credo e mi auguro che questi tuoi ex colleghi gente,persone x bene quando ti incontrino ti girino le spalle xckè facile parlare quando si trova lavoro cosi spero in tanti lo facciano xckè in queste tue belle email hai scritto che i tuoi ex colleghi ti fanno vomitare e adesso pure pena…bravo tu sui sei un collega che tutti vorrebbero….già scritto nn ci sono aggettivi x te…anzi nn li meriti nemmeno sarebbero tutti troppo buonisti x la persona che sei
    tempo x te finito spero di nn sprecarne altro…in bocca al lupo di cuore a tutti i dipendenti wictor….col cuore nn come il tuo rancore ….e nn mi spiego il xckè…..ciao a tutti

  152. ultima cosa anke se mi firmerei nn penso sparerebbero a zero su di come nn hanno sparato sui vari virgilio,piero,ghigo,anomino..e nemmeno su di te l’avrebbero fatto se nn scrivevi quelle stronzate contro i tuoi ex colleghi.
    una domanda ti trovi bene dove sei xckè ti rode che i tuoi ex colleghi aspettano ancora la riapertura…questo nn lo capisco dare dei penosi a gente che aspetta un lavoro…….rifletti e spero di cuore hai chiuso con la wictor

  153. Leggo e noto con molto dispiacere che anche qui l’esimo SIG.BUSETTI è riuscito a creare casini mettendovi l’uno contro l’altro era proprio questo che sperava, comunque tra lecchini e leccati e chiappe all’aria signori cari pensatela come volete siamo stati comunque tutti trombati. Vedete come ho già scritto in precedenza il lato grottesco di tutto questo è che tutti,palazzolo compreso dimentichi quello che questo signore ha fatto,la gente che ha rovinato,le denunce che comunque ha addosso,a questo signore dovrebbe persino essere vietato entrare in qualsiasi ufficio pubblico a meno che non sia una caserma per l’arresto,leggo accuse che vi lanciate uno addosso all’altro…..è disgustoso come un personaggio del genere riesca a far del male anche solo nominadolo…questo signore comunque merita la galera. io non sono mai stato un suo operaio ho lavorato per lui come esterno e sinceramente non mi ha mai offerto nemmeno un bicchiere d’acqua. per le sue manie di grandezza ha mandato in rovina decine di persone e di ditte e ancora si stà qui a parlare….a dire…ma cosa?

  154. Purtroppo mi spiace dirlo ma Ghigo hai perfettamente ragione….sono riusciti anche a metterci contro l’uno con l’altro…..invece di litigare tra noi dovremmo incontrare la triade e dirgli in FACCIA tutto cio’ che hanno fatto( so’ che due hanno meno colpe,pero’ ripeto…possibile che uno solo rovini un’azienda cosi,e gli altri cosa facevano?) Io spero che l’azienda riapra,riparta alla grande e chi non ha trovato lavoro rientri…MA SPERO CHE SOTTO NON CI SIANO LORO, non sarebbe giusto x tutte le persone ONESTE……
    Spero caro Ghigo che non abbia colpito te’ cosi profondamente come hanno fatto con TUTTI e ripeto TUTTI noi lavoratori wictor.

  155. tu ti sei sempre nascosto anke in wictor dietro ad altri nn fare la morale x piacere tu stavi sul c—-o a qualcuno..no penso a tutti tranne uno che ti difendeva infatti hai saputo dove andare….appena lo vedo gli chiedo cosa pensa delle tue parole…..a proposito della cassa voci dette da te i tuoi 15 giorni fatti sei stato tu ad offrirti volontario….altrimenti un altro faceva un mese…e tu sai di chi parlo…caro ghigo nn ci a messo contro noi tutti siamo uniti tranne quel signore qua che spara sentenze cmq grazie….

  156. spero fine davvero se nn scrivevi quelle stronzate nessuno ti cercava….tranquillo di storielle su di me nn ce ne sono su di te se nn hai risposto credo sono vere….o sbaglio?quindi fine nn voglio nemmeno + parlare ne vederti e come me credo tutti i tuoi ex colleghi su cui hai sparato a zero
    fine ciao e buon lavoro

  157. nn avevo letto quello di prima….ho sempre detto tutto caro mio in ditta…..la cassa ke hai fatto lascia perdere meglio già spiegato parlo al plurale xckè tu hai offeso nn solo me ma tutti i tuoi ex colleghi se stavi zitto ripeto nessuno ti cercava tranquillo nn manchi a nessuno…vedremo più avanti…bye bye

  158. ultima cosa quella della lista dei volontari voi vi siete fatti avanti e la gente che dici tu che si è tirata indietro senza fare nomi sono tuoi amici…o sbaglio?nn di certo i miei.
    parli di facebook sbaglio o sei stato tu a cancellare tutti gli amici che lavoravano con te senza un motivo questo dimostra quanto vali .adesso veramente fine o altro a cui pensare che ad una persona come te.

  159. x virgilio come risposto a ghigo nessuno e contro nessuno tutti stanno aspettando gli eventi se questo tipo nn scriveva stronzate nn si arrivava a questo…tu hai sempre mantenuto la tua linea anke quando lavoravi in wictor…sparavi a zero sui datori
    altri no in ditta dicevano una cosa fuori altre e tu sai di chi stò parlando se questi sono amici e uomini….ciao

  160. di sicuro io nn ti ho mai cercato avevo già intuito il personaggio che eri? ripeto nn puoi dire nulla su di me ..io su di te ne avrei ancora tante ma quella dello sciopero fa capire che persona sei…..e sinceramente perdere tempo con una persona cosi nn vale la pena….spero nn sentirti +cosi almeno nn scrivo +

  161. allora comincia tu se nn ti riferisci a tutti fai nomi e cognomi di chi ti fa vomitare poi ti dico chi sono…di chi deve piegare la schiena…fai ancke i nomi di chi era in lista nei 15 poi si è ritirato nn facendo nomi hai offeso tutti i dipendenti wictor..ricordalo invece io me la prendo solo con te xckè tu hai scritto quelle cattiverie
    poi nn mi hai risposto hai un lavoro ti trovi bene xckè ti da fastidio che la gente aspetti la riapertura della wictor spiegalo a tutti xckè ti fanno vomitare e ti fanno pena caro il mio paladino?

  162. beh virgilio c’ho rimesso la casa….. o io a mia volta facevo fallire delle persone con cui lavoravo e che mi davano credito o l’unica soluzione era salvare il salvabile, dopo anni passati a pagare il muto sono ritornato in affitto. è per quello che non mi stancherò mai di ripetere che è scandaloso,grottesco, stomachevole che una persona del genere rimanga impunita,mi chiedo solo se chi stà facendo i controlli non abbia ancora scoperto nulla. però ragazzi certe frasi non si scrivono qui mi pare strano che dopo anni passati al lavoro insieme solo ora esca tutto questo odio tra le persone mi stupisco di quello che vi state dicendo, una sola domanda. siete sicuri che dietro tutto questo non ci sia qualche personaggio che stà usando i vostri nomi?

  163. Mi dispiace Ghigo, non credo siamo stati gli unici chi piu’ chi meno il danno ce lo hanno fatto, hai proprio ragione: e’ veramente STOMACHEVOLE che certe persone con sotterfugi,con furbizia e senza nemmeno un senso di colpa ,possa PERMETTERSI di continuare come se non fosse successo niente… X ORSO: ripeto ,ognuno ha le sue idee e le proprie convinzioni e posso accettarle e non condividerle ma nel rispetto di tutti ognuno e’ libero di esprimersi ma…..a quanto mi ricordo non c’e’ mai stata grande unione in ditta, ti ricordo quante volte CI siamo lamentati xche’ non tutti volevano partecipare alle assemblee, agli scioperi, a scrivere qualche lettera come e’ successo,gente che diceva e non faceva ma va bene cosi e’ la liberta di dire e fare quello che si vuole,…..se poi ci siamo uniti ,e’ stato quando oramai eravamo TUTTI FUORI e non e’ il caso di fare nomi qui ma quando ci vedremo ti diro’ anche chi, anche se tu li sai meglio di me, prova a ricordare…ciao

  164. avevi detto fine mauro…basta nn li fai tu i nomi che ti fanno vomitare devo dirti io chi sono se hai come dici tu un pò di orgoglio falli….ghigo nn c’era odio far noi nemmeno adesso se una certa persona nn diceva boiate…x virgilio sò chi sono senza are nomi uno è il tipo che spara sentenze su altri…tu almeno sei sempre stato coerente delle tue idee….ciao a tutti

  165. i miei commenti sono ancora leggibili qualcuno li ha cancellati questo x far capire quanto vale una persona……gli devo solo un grazie x essere sparito e x aver dimostrato quanto vale quanto orgoglio ha avuto queste le persone in wictor cari ghigo,virgilio,anonimo ,piero.e via dicendo….questa la persona se si può chiamare tale che ha sparato sui suoi ex colleghi….nn vorrei essere nei panni dei nuovi…in bocca al lupo ……ciao da orso

  166. X ORSO: BRAVO—-NOME E COGNOME

  167. Caro Anonimo, Virgilio ha le sue ragioni è vero, io stesso le ho ammesse. Ma cio non giustifica nè certe sue esternazioni sui Busetti, e penso pure voi siate d’accordo, ne tantomeno parole offensive nei miei confronti. I suoi toni sono sempre volgari e offensivi con chiuque non la pensi come lui su OGNI cosa. Alla faccia del dibattito democratico, sereno e costruttivo. Ho partecipato a questo dibattito perchè non trovavo giusto vedere Enio dipinto come un mostro; son sempre dell’idea che non sia così. E secondo me molti di voi la pensano allo stessa maniera anche se alcuni non lo ammetterranno. Mi complimento con coloro che hanno saputo, nonostante la rabbia, tenere dei toni obiettivi e proporzionati. Incazzatura e grinta ok, giusto e più che naturale. Ma, ripeto, proporzionate. Mi auguro per questa vicenda la migliore risoluzione possibile. Saluti

  168. Palazzolese, nessuno ha dipinto enio come un mostro, ma non si può negare che sia una VITTIMA CONSAPEVOLE di tutta la faccenda; quello che non è giusto è “liberarlo” da questo senso di colpa che dovrà avere addosso per tutta la vita, così come il fratello maggiore!
    Tutto il management aziendale (famiglia e non)sapeva cosa stava succedendo da anni, questo è quello che si vuole portare alla luce, la gente e l’opinione pubblica deve sapere che il fallimento non è stata una disgrazia !

  169. …in che senso “non è stata una disgrazia?!?!??!” ha fruttato cmq anche a loro?!??!

  170. ……direi proprio di no. Anzi oserei dire che tutto ciò potrebbe essere stato calcolato anche nei minimi dettagli. Da pensionato quale ora sono, dopo più di 40 anni di lavoro, 25 dei quali come dipendente, di fallimenti ne ho visti alcuni……di questi solo uno (l’ultimo) sta provvedendo a saldare i propri debiti, ma si tratta di un’artigiano con pochi dipendenti ed un “buco” limitato (non certo per lui). Il penultimo invece hanno perso la casa dei genitori, ma hanno “salvato” quelle al mare, hanno continuato a vestire firmato ed hanno colto l’occasione per cambiare la macchina…….Il primo invece, (circa 35 anni fà) una media azienda con circa 100 dipendenti gestita da 4 soci, un paio di anni dopo i soci titolari hanno costruito una villa ciascuno sulle colline della Valcalepio, han sempre vestito firmato, bella vita, auto di lusso, ecc….E di mezzo ce ne stanno altri.
    Questa è la mia esperienza. Come vedete la dignità come del resto la legge NON SONO uguali per tutti….. mentre quelli che pagano e subiscono le conseguenze invece sono sempre gli stessi.

  171. Per i pochi a cui ancora sta a cuore il salvataggio della Wictor, non ci sono buone notizie. Non bastavano i danni fatti dai Busetti, ci si mette anche il curatore fallimentare.
    In un articolo pubblicato dal Giornale di Brescia il 10 novembre 2010 che vi invito a leggere sul sito della Wictor, il giornalista chiudeva con le seguente parole cariche di speranza: “…ora per Wictor si aprono nuove possibilità. La curatela ci crede.”
    Purtroppo le cose non stanno così. La curatela non ci crede per niente.
    E’ scandaloso che a fronte di almeno 3 offerte serie per rilevare l’attività, consentendo di far ripartire l’azienda con una buona parte dei posti di lavoro immediatamente recuperati, il curatore fallimentare non abbia trovato di meglio che rilanciare, (come se fosse una partita di poker da giocare sulla pelle dei dipendenti) andando a istituire un bando di vendita che non si definirà prima di 6 mesi. Per il settore in cui operava Wictor questi tempi sono da era geologica. Significa perdere definitivamente tutti i clienti e così l’interesse dei potenziali acquirenti e affondare definitivamente le speranze di tutti i dipendenti che da mesi sono senza stipendio e la cassa integrazione non arriverà prima della tarda primavera.
    E’ chiaro che la situazione è sfuggita di mano al Curatore Fallimentare che a questo punto, non sappiamo se per incompetenza o altri motivi che mi sfuggono, rischia di compromettere tutta l’operazione di salvataggio.
    Quello che deprime ancora di più è il silenzio di stampa e istituzioni su questa vicenda. In primis il Consiglio Comunale di Palazzolo che a parole si impegnava a sostenere il salvataggio dell’azienda, ma alla prova dei fatti non ha preso la benché minima iniziativa. Anche gli stessi sindacati subiscono passivamente questa situazione senza alcuna idea su come uscire da questo pantano, pur riconoscendo l’anomalo comportamento del Curatore Fallimentare. E’ necessario che qualcuno si muova immediatamente per salvare il salvabile . Sarebbe ancora possibile . Credo che almeno due delle tre offerte siano ancora sul tavolo.

  172. Finalmente qualcuno che scrive con competenza e conoscenza dei fatti; la parola più giusta di tutta la vicenda è VERGONGA… la curatela, non solo non ha la minima competenza nel settore, ma era sicura di aver trovato la gallina dalle uova d’oro (cosa per altro vera) e ha dormito sugli allori. Scusate le metafore ma è il riassunto dei mesi appena trascorsi, mesi persi a rimirarsi allo specchio e ora è tutto da rifare!
    Peccato per i lavoratori, peccato per le potenzialità dell’azienda, peccato per il paese stesso…
    Tu chiami in causa il consiglio comunale, sono d’accordo, e il sindacato che fine ha fatto ? Presente e attivo fino a quando si trattava di prendere i soldi dai lavoratori per recupare stipendi e TFR (vedere post di virgilio 24.12.2010) e adesso ? Passivo, assente e inerme…

  173. Caro Ugo …..non ci abbandonare, ho creduto nel sindacato e adesso dacci una mano x risolverla al meglio….perlomeno poter recuperare tutto cio’ che ci spetta……il tuo bel discorso fatto mesi fa’ nella sala del consiglio con tutte le sue maestranze, SINDACO COMPRESO, non e’ servito a niente, avevo gia’ ringraziato il sindaco tempo fa’ x il suo interessamento al caso…( ironico) e adesso lo ringrazio ancora di piu’ e gli dico….ma stattene a cologne,che con palazzolo non hai nulla a che vedere…..

  174. HO LAVORATO ANCHIO PRESSO IL GRUPPO WICTOR 9 ANNI FA’ A ZANE’ CHAMBERLAIN ITALIA DOPO 3 ANNI DALL’ ACQUISTO CI HANNO LASCIATO TUTTI A PIEDI, DEVO SOLO DIRE CHE SI SONO FIDATI DA GENTE POCO PROFESSIONALE CHE GLI MANGIAVANO SOPRA E TU’ CHIEDEVI UN AUMENTO TE LO’ NEGAVANO. AI LECCHINI AUGURO CHE NON TROVINO PIU’ LAVORO DEVONO MORIRE

  175. certo che qui sanno tutto di tutti caro guido se parli di lekkini sai chi sono?nn augurare mai la morte a nessuno….se nn vuoi si ritorce contro te ciao

  176. ugo….xche’ non mi rispondi? sicuramente non merito la tua attenzione……ma la tessera me l’hai cercata! Mi dispiace contraddirti caro orso ma ad alcuni la si augura…………………….by

  177. CIAO DICEVO UN MODO DI DIRE MORTE, PURTROPPO C’E ANCORA GENTE CHE NON RIESCE ANCORA TROVARE LAVORO ANCHE SE SONO PERSONE CAPACI, IO LAVORAVO PER IL GRUPPO WICTOR E’ OCCUPAVO IL POSTO DI AUTISTA, E’ NEL 1997 MI E’ STATA RITIRATA LA PATENTE E’ I SIG BUSETTI SE NE SONO LAVATI LE MANINE CIAO A TUTTI UN IN BOCCA AL LUPO

  178. Ho visto tante aziende finire in rovina per eventi sfortunati o gestioni allegre, ma mai mi era capitato di assistere ad una eutanasia .Perchè di questo si tratta; tutti stanno dando il massimo per staccare definitivamente la spina a Wictor anche se potenzialmente potrebbe andare avanti con le sue gambe nel giro di un mese.
    Assurdo.
    A questo punto una domanda inquietante sorge spontanea: ma a chi fa comodo questa “soluzione finale” ?
    Sono troppe le concomitanze sfavorevoli: potenziali affittuari/acquirenti con i soldi in bocca mandati a casa , sindacati solitamente incisivi anche quando non serve tranquillamente assenti (Virgilio non demordere, forse il tuo sindacalista per Natale si farà sentire), non parliamo delle istituzioni pubbliche a cui 80 posti di lavoro sul territorio sembra non facciano ne caldo ne freddo.

    In tutta questa vicenda il tempo ha un ruolo fondamentale: ogni giorno che passa vede il valore dell’azienda diminuire perché i clienti diventano irrecuperabili, la manodopera qualificata si dequalifica o viene riassorbita altrove e gli impianti si riducono a rottami.
    Il bando di vendita sta viaggiando con i tempi della burocrazia e le lungaggini dei tribunali, pertanto non lascerà che briciole nelle mani del Curatore.
    Tutti i dipendenti Wictor dovrebbero aver ormai compreso che il loro futuro non sta a cuore a molti. L’unico consiglio è quello di contare solo su voi stessi. Siete in tanti (compresi chi si è gia rimesso a lavorare che rischia di vedere evaporare le proprie spettanze) : attivatevi , scrivete lettere ai giornali, fate sit-in, organizzate incontri. In questo momento ogni azione può fare la differenza. Tra qualche settimana sarà tutto inutile.

  179. ho già scritto il 5 febbraio che sei uno che ne capisce, ma a questo punto ti chiedo: se è vero che la curatela ha vantaggi economici in una potenziale vendita, per quale motivo dovrebbe far loro comodo questa situazione di stallo ? pensi davvero che ci sia sotto qualcosa di grosso ? se lo fosse, e non mi sento di escludere nulla, sarebbe davvero sconvolgente !
    caro virgilio, vatti a fidare dei sindacati: tante belle parole e poi il nulla, che tristezza !

  180. perche, sig.corsini, tra qualche settimana sarà tutto inutile?

  181. Io e la Wictor!
    Mi chiamo Claudio è sono un ex dipendente Wictor.
    Ricordo ancora quando dopo la chiusura della mia azienda a Napoli ho chiesto aiuto ai signori Busetti,
    per poter lavorare e il loro aiuto non si è fatto attendere. Ricordo come si sono comportati bene con me quando mia madre si è gravemente ammalata.
    Nei nove anni trascorsi in Wictor mi sono sentito parte di una famiglia! L’ing. Franco è stato per mè un padre, Massimo Belotti un fratello su cui contare. Oggi tutto questo non c’ è più. Tutto è finito. Sono stato uno dei primi ad andare via ma sono stato anche uno dei primi a sperare che la Wictor si riprendesse. Quello che voglio dire che oggi più che mai, dopo vari tentativi di lavoro non andati a buon fine, dopo aver visto come vengo trattato adesso dove lavoro, tutto ciò che è stata la Wictor per me, mi manca! Mi mancate tutti indistintamente, vi auguro di cuore serenità e fortuna.

  182. Parliamo di lader de poi….
    Gente poco onesta e molto presuntuosa….
    Dal primo all ultimo, tanto manico e pochi fatti…
    M sa che avano ancora ragione i commenti un pô carichi di inizio blog!!!
    Famiglia strana….per non dire altro…

  183. All’anonimo che mi chiede se ci sia sotto qualcosa di grosso, posso dire che personalmente posso solo dare un giudizio morale sulla vicenda, attenendomi ai fatti. Non ho le conoscenze legali per andare oltre. In ogni caso mi auguro che almeno le leggi siano state rispettate. Comunque a prescindere da questo, l’operato del curatore è sicuramente da condannare dal punto di vista etico in quanto mette a repentaglio decine di posti di lavoro, le spettanze dei dipendenti e i crediti vantati da decine di aziende che probabilmente non vedranno più un quattrino, grazie alle scelte infelici della curatela.
    A Vincenzo rispondo dicendo che se Wictor subito dopo il fallimento era appetibile sul mercato (ed infatti le offerte non mancavano), fra qualche settimana non ci sarà più nessuno disposto a rischiare soldi per un’azienda ferma da quasi un anno. A quel punto si farà a pezzettini l’azienda che si venderanno a prezzi stracciati alle aste fallimentari. Magra consolazione, erano ben altre le aspettative all’inizio del fallimento.

  184. Eutanasia.?? ..!!!!
    Questo è un sacrilegio fatto e tutt’ora in atto.
    Aspetto commenti.

  185. stiamo a vedere, adesso è partito il bando di vendita e credo sia l’ultima possibiltà seria prima dello “spezzatino” : stiamo a vedere se arriveranno offerte che la curatela riterrà adeguate
    quello innegabile è che i tempi si sono allungati tanto… forse troppo !

  186. Buongiorno, volevo sapere se ci sono novità.
    Grazie

  187. so che circa un mese fà l’asta è andata deserta..

  188. l’ultima speranza è il 14 luglio

  189. cosa succede il 14 luglio?

  190. la scadenza del 2 bando di vendita

  191. Ma il Professore Busetti Lorenzo che fine ha fatto?

  192. mi sa che il sig busetti lorenzo starà facendo ancora la vita che faceva prima anzi meglio direi la disgrazia sono gli operai a subire ancora fino ad oggi da ormai quasi 10 mesi nn si sa neancora nulla di preciso

  193. che chi piange e chi gioisce bisognerebbe far pagare tutto a quella gente che a messo a repentaglio 70 famiglie grazie sign. busetti

  194. il 14 luglio l’asta è andata deserta per la seconda volta: zero offerte. ma fino a quando si può andare avanti a fare bandi “inutili” ? ma il curatore si sta divertendo o sta solo perdendo tempo ?

  195. per me ce sotto qualcosa che sanno ma nn vogliono farlo sapere

  196. cioè cosa c’e’sotto secondo te?

  197. perche anche io ho questo sospetto siamo sicuri che il 2 secondo sia andato deserto?

  198. Come previsto da tutti, ma non dall’ineffabile sig. Peli, la rulette russa dei bandi non ha pagato.
    A questo punto non resta che raccogliere le briciole sperando che il curatore sia in grado di fare almeno questo.
    Poche speranze per la ripartenza dell’azienda. Rimangono i marchi che sono conosciuti sul mercato, ma credo che l’attività produttiva finisca altrove.
    Palazzolo può dire addio ad un’altro pezzo di storia industriale.Peccato. Bastava solo un minimo di competenza, ma di questi tempi è merce rara. Un saluto.

  199. Quindi??? il sig busetti l ha scampata senza togliersi nulla dei suoi privilegi !!

  200. l’hanno scampata e la scamperanno ancora

  201. DI SICURO LA WICTOR COME LA SI CONOSCEVA (X QUELLI CHE CI LAVORAVANO DENTRO) E’ DEFINITIVAMENTE DEFUNTA; VISTO CHE DA SETTEMBRE/OTTOBRE SI CERCHERA’ DI FARE LO SPEZZATINO.
    1) DAL 1° OTTOBRE NON CI SARANNO PIU’ 67 DIPENDENTI, TUTTI SARANNO POSTI IN MOBILITA’ QUINDI LICENZIATI DA WICTOR.
    2) TUTTO CIO’ CHE E’ PRESENTE FISICAMENTE NELLA PARTE NUOVA DELL’INSEDIAMENTO WICTOR SARA’ PER NECESSITA MESSA ALL’ASTA; VISTO CHE L’IMMOBILE NON E’ DI PROPIETA’ WICTOR MA DI UNA FINANZIARIA.
    3) LA PARTE VECCHIA ESSENDO AUTOSUFFICIENTE RIPARTIRA’, NON ESCLUDO UNA RIPARTENZA A RANGHI RIDOTTI CIRCA 15 PERSONE IN TUTTO, VISTO CHE DI ORDINI CLIENTE NON SONO MESSI MALACCIO E SI PUO’ FARE ANCORA QUALCHE COSA X L’ESTERO.

    QUINDI RICAPITOLANDO:
    VISTO CHE LE DUE ASTE SONO ANDATE DESERTE PER MOTIVI PURAMENTE ECONOMICI, VALORE ECONOMICO ONEROSO, ASSUNZIONE IN ARCO TEMPORALE BREVE DI TUTTI I DIPENDENTI, IL NUOVO INSEDIAMENTO DA RICOMPRERE DALLA FINAZIARIA.
    INCERTEZZA NELL AVERE COMMESE CHE TI PERMETTANO DI LAVORARE E DI PIANIFICARE IL FUTURO.
    IL SOPETTO CHE FOSSE TUTTO PIANIFICATO DA TEMPO, MI E’ APPARSO CHIARO E NITIDO A META’ OTTOBRE DEL 2010, QUANDO TRAPELAVANO I NOMI DI PROBABILI COMPRATORI, ERA TUTTA GENTE CHE NON CENTRAVA NIENTE CON LA PRODUZIONE DI COLLA. NON UN PRODUTTORE DI COLLA SI è FATTO AVANTI (O NON GLI E’ STATO PERMESSO DI FARLO????)
    COMUNQUE SIAMO ARRIVATI A SETTEMBRE 2011 CON LO SPEZZATINO MESSO IN PROGRAMMA.
    0 DIPENDENTI AD RIASSUMERE. (ADESSO POSSONO SCEGLIERE CHI E COME ASSUMERE)
    0 REPARTO NUOVO DA RICOMPRARE VISTO CHE LA PARTE VECCHIA PUO ESSERE AUTOSUFFICIENTE PER RIPARTIRE
    NON MI SORPRENDERIE RIVEDERE FRA POCO TEMPO LA COPPIA (FRATELLI………) ALLA GUIDA, ANCHE SE RIDOTTA , DELLA FU/RINATA WICTOR.

    CORIDIALI SALUTI A TUTTI
    EX DIPENDENTE WICTOR

  202. quindi può essere stato fatto apposta x far si che riparta solo la parte vecchia secondo te piero?quindi metteranno all’asta solo la parte nuova?

  203. Buonasera volevo sapere se la situazione è migliorata ? MA gli artefici di tutto questo non si vergognano?

  204. gli artefici di tutto questo dopo aver fregato fornitori, dipendenti e preso per il culo un sacco di gente si godono i loro “meritati risparmi” e spendono tranquillamente soldi che dicono di non avere, in case, auto e GIOIELLI……
    questa è l italia……a pagare è sempre la povera gente…..dov è la giustizia?
    com è che qui a palazzolo non si dice, non si fa niente?

  205. …xche?! hai per caso visto nuovi gioielli, case o automobili?!?!?!?!! non commento !

  206. Mi pare d aver sentito da fonti certe che ora vogliano acquistare una casa farmaceutica!!! Applausi!!!

  207. ho sentito che giovedi prox fanno il preliminare per l’acquisto del 60 % delle quote di una casa farmaceutica bergamasca in cordata con la famiglia recordati di milano,amici da tempo e grandi industriali

  208. Bè… Caspita direi che l’acquisto non è da poco!!! E come si chiama questa casa farmaceutica?!?!?! Ma che vergogna comunque!!

  209. Scusate l’ingenuità..ma il curatoredi Wictor non può pignorarare i fondi di questa fantomatica operazione e darli ai dipendenti che aspettano da oltre un anno mensilità, ferie e tfr ?

  210. scusate, ma adesso che succederà vedo che ormai tutti sembrano aver perso le speranze……

  211. nessuna news!?!?!?!??!!! come si mettono le cose?! le quote sono state acquistate?! i dipendenti sono stati retribuiti?! sanzioni agli interessati inesistenti?!?!?

  212. andate sul sito http://www.wictor.it , per leggere tutti i documenti ufficiali.
    In sintesi 3° bando scade il 29.03.12.
    Base d’asta ridotta a 2.200.000 , senza capannone nuovo (proprietario il leasing) e senza più impianto elettrico (i soliti ladri di rame)
    Sarà la volta buona ? ….difficile.

  213. Fonti ufficiali assicurano la ripresa produttiva dell’azienda!!!Vamos ragazzi si ricomincia nell’arco di 2 mesi!!!discreto numero di assunzioni per i fedelissimi…in bocca al lupo gnari stavolta ci siamo

  214. non so quanti anni abbia Claudio, ma qualcuno dovrebbe avvisarlo che Babbo Natale non esiste.
    Per inciso, i due mesi non bastano neanche per ripristinare l’impianto elettrico e mettere a norma i macchinari.

  215. caro giovanni non preoccuparti ti ricorderai di queste parole quando noi avremo lavoro…

  216. Ha riperto poi la Wictor?

  217. Maaa allora??? Navigano nell oro come sempre??!!??!!?!

  218. A chi interessa: la ex wictor riapre i battenti forza lavoro 15 persone in tutto, proprietà straniera (di facciata) consulenti i fratelli busetti “quelli che hanno portato al fallimento la 1° wictor”
    da settembre si vedrà in acque navigherà la nuova società costituita.

  219. complimenti Piero vedo che sei aggiornato.. bello anche quel (di facciata), hai già capito tutto tu!!!

  220. piero nn parlare a vanvera grazie prima di parlare devi sapere bene le cose

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: