• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 303,923 accessi
  • Categorie

RIFIUTI ZERO A ROVATO: CRESCE LA DIFFERENZIATA, CROLLANO LE TARIFFE.

Nel programma di PALAZZOLO 5 STELLE presentato ai cittadini per le comunali vi era la proposta di passare al porta a porta per quanto riguarda la raccolta dei rifiuti smantellando i cassonetti. Questo permetterebbe alla città in breve tempo di passare dall’insufficiente 40% di raccolta differenziata al 60-70%. Oltre all’abolizione dei cassonetti, riteniamo importante modificare il calcolo della tariffa rifiuti (ora basata sulla metratura dell’abitazione) basandolo sulla quantità effettiva di rifiuti indifferenziati prodotti. Il documento completo della proposta RIFUTI ZERO A PALAZZOLO è stato tempo fa consegnato all’assessore Lancini che ci garantì una risposta in merito. Ricordiamo dal blog all’assessore che le promesse si mantengono. In caso di prolungato silenzio verremo di persona a trovarla, con taccuini e telecamera.

Ecco quali positive conseguenze per Palazzolo porterebbe una proposta del genere se attuata come è accaduto a Rovato:

A Rovato cresce la differenziata, calano le tariffe: sono i virtuosi effetti del sistema di raccolta porta a porta. Introdotta la scorsa estate, la «separazione totale dei rifiuti» che ha imposto un cambiamento di abitudini consolidate e provocato fisiologici problemi di rodaggio nel giro di un anno ha raggiunto un successo tale da consentire un ribasso significativo delle tariffe.

La percentuale di differenziata si è più che raddoppiata, passando dal 29% del 2008 al 64%, rispettando le richieste della legge Ronchi di ridurre la quantità di rifiuti di utenze domestiche e non e di incentivare comportamenti virtuosi a vantaggio dell’ambiente e dei costi di smaltimento. Prima conseguenza del risultato la riduzione dell’8,5% della tariffa rifiuti, con il nuovo sistema di calcolo basato su metratura dell’abitazione, componenti del nucleo familiare, e svuotamenti settimanali del bidone dell’indifferenziato.

Questo ultimo aspetto, il più complesso e delicato, non solo perché è l’unico scarto ad andare in discarica, ma anche perché ogni svuotamento aggiuntivo costa 7,86 euro in più, è stato oggetto di uno studio attento dell’esperienza degli anni precedenti, nei Comuni serviti da Cogeme e delle osservazioni emerse nel primo anno del nuovo sistema.
CON IL NUOVO METODO di calcolo e il ribasso della tariffa il numero di svuotamenti settimanali è fissato sulla base dei componenti del nucleo familiare. Il servizio prevede un numero maggiore di svuotamenti, senza costi aggiuntivi, per famiglie con bimbi con meno di tre anni, (l’agevolazione è automatica) mentre il benefit va richiesto per famiglie con anziani con problemi che devono servirsi di pannoloni o traverse. A completare il servizio, che a Rovato è affidato a Cogeme, multiutility di cui il comune detiene il 21%, si aggiunge l’isola ecologica di via Martinengo, dove i residenti possono smaltire senza alcuna spesa carta, plastica, vetro, lattine e rifiuti vegetali, mobili, materassi, elettrodomestici, pneumatici, oli, vernici, batterie e quando serve anche la frazione umida.

(fonte: bresciaoggi.it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: