• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 312.138 accessi
  • Categorie

AFFONDA IL BAR CONTROCORRENTE: AGGIORNAMENTI

[…]ieri gli amministratori di Palazzolo hanno deliberato la chiusura dei tre ponti a valle del manufatto fino a lunedì, mentre sotto la direzione dei vigili del fuoco è stato deciso un ancoraggio di sicurezza: un “guinzaglio” creato con un cavo d’acciaio da 10 centimetri, posato con l’ausilio di un escavatore e due grosse gru, un ormeggio di fortuna che permetta di scongiurare movimenti verso i ponti e che garantisca quanti nei prossimi giorni dovranno procedere al recupero e allo smantellamento del bar galleggiante, di cui ieri visibile solo il piano superiore.

«L’altra sera – spiega Gabriele Noris, responsabile della cooperativa che gestisce la struttura – gli addetti hanno chiuso alle 18 per motivi di sicurezza, visto le condizioni del fiume, ma non ci aspettavamo quanto è successo nella notte». Una notte difficile per molti in una provincia flagellata dal maltempo.

«La piena del fiume – interviene Emilio Salogni, che abita poco distante dal luogo del naufragio – ha avuto ragione della piattaforma, che ha ceduto e si è inclinata verso nord di 30 gradi». L’allarme è stato immediato,
Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: