• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 303,940 accessi
  • Categorie

PALAZZOLO5STELLE INTERVISTA IL SINDACO DI BRESCIA


Venerdì 12 marzo 2010, Piazza Loggia Brescia:

Palazzolo5stelle era nella Piazza bresciana a supporto del moVimento che nell’occasione ospitava Beppe Grillo,  alle ore 20 circa un cittadino indignato si avvicina a me indicandomi la figura del Sindaco di Brescia (Adriano Paroli) che in quel momento si trovava in un ristorante proprio di fronte al nostro gazebo, l’indignazione del signore era mossa da una polemica relativa alle spese affrontate dalla giunta con le carte di credito comunali (49.000 euro circa).

A quel punto ho stimolato i pruriti del signore suggerendogli di chiedere conto al suo dipendente, il signore acconsente e con l’amico Stefano lo attendiamo fuori dal locale per fargli qualche domandina: ne viene fuori una interessante discussione in cui i cittadini comunicano con l’amministratore  senza alcun timore reverenziale, avanzando proposte alternative e sollecitando il sindaco all’adozione di modalità ‘virtuose’ per risolvere alcuni problemi della città.

Lascio il contenuto dell’intervista al filmato pubblicato qui sopra; e mi auguro che questo possa essere un esempio per tutti di un nuovo modo di partecipare alla vita politica del proprio comune.

Chi se ne infischia poi non ha di che lamentarsi.

Claudio Cominardi

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: