• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 303,373 accessi
  • Categorie

ABUSIVI, FUORI E DENTRO LE ISTITUZIONI

È storia già vista e documentata, i rappresentanti delle istituzioni, coloro che legiferano, che si ergono a paladini della legalità, sono i primi a violare le regole. Palazzolo è uno dei tantissimi comuni tappezzati da manifesti abusivi: sotto i ponti, sulle cabine dell’Enel e persino sugli spazi elettorali che non sono stati deliberati.

Il manifesto abusivo in sé non rappresenta un danno per la collettività, se ci si ferma alle apparenze. Bisogna considerare come la concorrenza sleale di questi signori influisca sulle scelte dei cittadini più vulnerabili (non informati), il manifesto abusivo è violenza
comunicativa
, una grave violazione dei principi democratici.

Per queste ragioni nei giorni scorsi ho chiamato la segreteria organizzativa di Margherita Peroni (Pdl). So già che non cambierà nulla, il decreto 1000 proroghe che si sono votati prevede un emendamento che sana tutti gli abusi con un’ammenda di 1.000 euro a provincia, praticamente un incentivo a delinquere!

Lo scopo di questo post è semplicemente quello di sollevare un pò di indignazione.
Spero di avercela fatta.

Claudio Cominardi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: