• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 304,253 accessi
  • Categorie

COME MIGLIORARE IL PARCO LE ROBINIE

Bene ma… era il titolo su un articolo del foglio informativo di Palazzolo a cinque stelle, dove giustamente si chiedevano e si portavano alla luce alcune diciamo “mancanze” all’interno del parco le Robinie.
Avendo visto nella mia vita parecchi parchi, mi chiedo semplicemente cos’è e a cosa serve un parco.
Un parco, secondo me, è un grande spazio verde dove i cittadini possono svolgere alcune attività; o che non riescono a svolgere normalmente nella città o attivià che abitualmente svolgono nelle città ma che vorrebbero poter svolgere all’aperto o lontani dalla propria casa.
Nel parco che vorrei, innanzitutto esistono zone dedicate all’attività fisica, tipo calcetto, basket, pallavolo , tavoli da ping pong, calcetto ed atrrezzature varie. Ovviamente queste zone sono ben distanti da altre; dove la gente legge studia, o semplicemente si gode il silenzio.
Ci sono sentieri che collegano le varie zone e che possono essere percorse da passeggiatori del parco ed altre adiacenti per chi pratica jogging o vuole godersi il parco in bicicletta.
Nel parco poi, si potrebbero inserire all’interno del percorso alcune zone dove mettere periodicamente in mostra quadri, fotografie, oggetti artigianali, progetti realizzati da artisti o dai nostri figli nelle scuole. Altre zone potrebbero ospitare, in alcuni giorni della settimana, iniziative come letture o corsi di pittura o moltre altre iniziative.
Se aggiungiamo qualche laghetto e ruscelletto con dei ponticelli e fontane l’armonia del parco e la sua bellezza aumenterebbero ancora.
La sera un parco o si chiude o si lascia aperto.
Nella seconda ipotesi deve essere possibile sfruttarlo altrimenti sta aperto a fare? e qui non voglio dilungarmi perchè lascio libera fantasia a voi lettori per come renderlo vivibile.
Ovviamente perchè un parco funzioni occorrono cestini, manutenzioni bagni e tante altre piccole cose che hanno portato i ragazzi del Movimento a scrivere quel “… ma…”.
Secondo me non esiste nessuna visione programmatica di creare un parco a Palazzolo ecco perche contesto la parola ” Bene” prima di del “…ma…”.
Se nessuno si fosse mai accorto i cittadini Palazzolesi hanno la fortuna di aver già un parco enorme attravesato da un fiume con una propria flora e fauna; basterebbe allora aggiungere realizzare e realizzare qualche opera per creare un parco come ho sempre voluto. Avrei Proposto un altro titolo per il foglio informativo tipo;
” ci spacciano una aiuola per un parco”

Matteo

Annunci

7 Risposte

  1. Condivisibili tutte le proposte di Matteo. Aggiungo, visto che ci sono stato proprio oggi con mia figlia, che alcuni vandali (non riesco a definirli diversamente) hanno semidistrutto una panchina di legno (c’era un asse dello schienale completamente staccato) e un gioco per bambini piegato in due.

    Se i vandali fanno questo dov’erano i guardiani? Credo che abbiano delle responsabilità anche loro.

    ps. a brevissimo interpelleremo la cooperativa che si occupa della gestione del parco e a cui faremo diverse domande.

    FABIO DI BENEDETTO

  2. Il giudizio di Matteo mi sembra troppo severo, anche se le sue osservazioni sono assai sensate e ponderate; nessuna cittadina delle dimensioni della nostra ospita uno spazio verde (d’accordo, non è Central Park…) così vasto e ricco di potenzialità. Tuttavia, è sotto gli occhi di tutti, dopo un anno rileviamo enormi lacune nella gestione, scarsa manutenzione e zero proposte per animarlo, anche solo con esposizioni o attività all’aria aperta.
    Si potrebbe pensare che la Giunta non voglia valorizzare un parco (o un’aiula, per dirla con Matteo) inaugurata dal sindaco precedente oppure che “Le Robinie” siano destinate all’incuria che caratterizza i parchetti palazzolesi (vedasi quello davanti alle materne di San Rocco o quello ormai logorato di San Giuseppe)… chissà, per ora, su questo blog l’Amministrazione ha risposto scaricando sulla Cooperativa che, credo, faccia quel che possa e, soprattutto, quel che gli accordi la obblighino a fare e la mettano in condizione di fare… cioè poco o nulla, si dice.
    Lapalissiano che se la notte il parco non è vivibile, vada chiuso. Ma c’è il bar… che, permettete l’ironia, deve garantire la possibilità di far pipì anche a tarda ora… al buio, tra le robinie, ci si potrebbe far male…

    PS:Le ronde padane potrebbero sorvegliare il parco di notte, che ne dite? Verdi tra il verde che costeggia le acque destinate a congiungersi con il sacro Po… che possono volere di più i nostri guardiani leghisti?

  3. Oggi sono stato al Parco. Ho notato che i gradini di accesso dal parcheggio – nonostante siano stati rifatti circa un mese fa, come segnalato sul blog – si stanno nuovamente sgretolando. Inoltre lo scivolo è stato smontato: perché? L’operaio al lavoro – dipendente di una ditta privata palazzolese – mi ha riferito che ci si era sbagliati nel calcolare la pendenza al momento della posa ed i bambini… non scivolavano!

  4. Oggi sono stato al Parco. Di nuovo. Segnalo che è stata una soddisfazione vedere centinaia e centinaia di persone – tante venute anche da altri paesi – affollare la riva dell’oglio e stupirsi per questa ed altre bellezze palazzolesi.
    A fronte di tanta . e prevedibile affluenza – desta perplessità (eufemismo) il non vedere alcuna segnaletica che possa chiamarsi tale, nessun regolamento esposto, nessuna sorveglianza adeguata, nessuna manutenzione ai giochi e – lo ribadiamo da tempo su questo blog – nessuna indicazione circa i bagni… peccato, basterebbe poco, ma quel poco è probabilmente troppo per chi ci amministra.

  5. gira la richiesta all’assessore Lancini.
    il blog ha ottenuto di mettere le e-mail sul sito del comune.
    Usatele e quelle degli assessori arrivano direttamente sul loro (del comune!) blakberry.

    il regolamento c’è ed è stato approvato durante il penultimo consiglio comunale.
    Secondo il mio modesto parere dovrebbe essere la ditta che lo gestisce che lo deve esporre.(non credo ci voglia molto a stamparne una copia)
    Forse hai ragione tu, in questa città a far le cose ovvie a volte è difficile!

  6. Stavolta el prim ha ragione. Nella sezione FIATO SUL COLLO, oltre che sul sito del comune, ci sono tutte le email di consiglieri e assessori. Usatele indipendentemente dal blog per qualsiasi informazione. I nostri dipendenti/amministratori sono li’ anche per questo. Ecco la mail dell’ass. Lancini:

    roberto.lancini@palazzoloweb.it

    Noi le usiamo spesso e finora ci hanno sempre risposto.

    L’ultima in ordine cronologico è quella inviata all’ass. Raccagni in merito alla vicenda dell’idoneita’ abitativa. Attendiamo sviluppi.

    ps. Ovviamente chi non se la sente di esporsi direttamente può contattarci scrivendo a palazzoloa5stelle@gmail.com e invieremo noi la richiesta.

    FDB

  7. per subbuteo
    avvisato io ass.Lancini che mi ha confermato che scivolo l’ha fatto sistemare.
    per bagni sta già provvedendo a farli pubblicizzare e anche il regolamento dovranno a brevissimo esporlo(la cooperativa che lo gestisce).
    mi son dimenticato i gradini, pardon lo chiamo domani.
    ciao scècc

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: