• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 313.739 accessi
  • Categorie

FAR WEST? NO, PALAZZOLO.

Paolo ci scrive in privato due mail per metterci al corrente di ripetuti furti ai danni di palazzolesi. Le pubblichiamo entrambe nella speranza di sollecitare le forze dell’ordine ad intervenire al più presto:

PRIMA MAIL

“Vi scrivo per mettervi al corrente di quanto sta accadendo a Palazzolo (non a Quarto Oggiaro).

Sono le 21,30 del 26 novembre qui tra via Prato, via Pedrali e via Sabotino. C’è gente per la strada, discute animatamente, è esasperata. Qualcuno ha appena terminato di gridare la sua rabbia dopo aver scoperto che la propria casa è stata depredata dai ladri. L’ennesima vittima di un saccheggio ormai – pare – senza fine. Nelle ultime due settimane ci sono stati diversi furti in appartamento ad opera di tre malviventi che a volto scoperto  perlustrano la zona – di solito  all’ora di cena – e poi colpiscono dove presumono che non ci sia nessuno in casa. Fuggono a bordo di una BMW di colore scuro, senza fretta. A volte lasciano qualche ricordo del loro passaggio: stavolta un’auto parcheggiata ha il lunotto infranto. I Carabinieri e  la Polizia sono stati più volte allertati, ma dicono di “essere impegnati in altro” e di ”non avere le risorse per poter intervenire”. S’invocano le padane ronde, si rimpiange il Far West.”

SECONDA MAIL

“Aggiornamento.

A dieci giorni di distanza dall’ultimo saccheggio, ieri sera il copione si è ripetuto. Stessa zona, via Sabotino, identica modalità operativa – prima una rapida perlustrazione e poi il colpo, stavolta al primo piano di una bifamiliare mentre i proprietari cenavano-,  analoga reazione della gente, uscita per strada esasperata ad inveire rabbiosa verso gli stranieri “ladri ed impuniti” e contro l’assenza di qualsiasi intervento preventivo o di repressione da parte delle forze di polizia.

I cittadini hanno più volte visto in volto i malviventi, hanno denunciato il numero di targa della loro auto e persino gli spostamenti dei “predoni”. Gli spostamenti?! E com’è possibile?? Presto detto: grazie al Telepass rubato ad uno dei residenti (previa frantumazione del lunotto), i derubati hanno conosciuto le mosse della banda, la quale, puntualmente, parte dal casello autostradale di Milano poco dopo le 16, si dirige in BMW nelle province di Brescia, Reggio Emilia o La Spezia, mette probabilmente a segno qualche furto e se ne ritorna nel capoluogo attorno alle 21; tutto documentato dai tabulati e – presumibilmente – ripreso dalle telecamere dei caselli riservati al Telepass.  Tutto questo pare non essere sufficiente per catturare i ladri e metter fine alle loro scorribande…”

Questi i fatti, a Voi le eventuali riflessioni/suggerimenti. Grazie per il vostro infaticabile lavoro.

Paolo”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: