• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 302,902 accessi
  • Categorie

ACQUA PRIVATA? NO, GRAZIE.

L’acqua privata è una cosa che proprio non va giù. Il primo a respingere per intero anche la sola ipotesi è naturalmente il Forum dei movimenti per l’acqua, lo stesso che si è fatto promotore di una proposta di legge popolare per la ripubblicizzazione di un bene che è definito, nella relazione di accompagnamento del testo “bene comune dell’umanità, un bene irrinunciabile che appartiene a tutti”. Dunque il dl 135/09 che invece impone la privatizzazione del servizio idrico integrato, va nella direzione esattamente contraria. Nonostante da questa direzione abbiano preso le distanze, in anticipo sui tempi, regioni come la Puglia, seguita da numerosi comuni italiani.

Intanto il Forum dei movimenti per l’acqua pubblica ha organizzato per giovedì dalle 10.30 alle 12.30 un presidio sotto al Parlamento in vista della discussione sul decreto che si terrà lunedì 16 novembre.
Tutte le contestazioni sono volte contro quell’articolo 15, che andando a modificare l’art. 23 bis, della legge 133/08, consente di affidare a privati la gestione dei servizi pubblici locali a rilevanza economica, dunque non solo l’acqua, ma anche rifiuti e trasporti.

Cosa che non sembra andare a genio alla Cgil, che attraverso una nota fa sapere: “ In primo luogo si attiva un processo di liberalizzazione ma senza la contestuale costituzione di Autorita’ indipendenti di settore (acqua, rifiuti, trasporti) titolari dei sistemi tariffari e della tutela della qualita’ del servizio”. In secondo luogo: ”…si forza, ulteriormente, la privatizzazione delle aziende di gestione dei servizi, con il sostanziale obbligo per le imprese pubbliche in house di procedere prima del 31 dicembre 2011 alla cessione del 40% a favore di un socio privato con specifici compiti operativi. La soluzione riguarda principalmente solo il servizio idrico integrato, del quale deve essere invece garantito il carattere di bene comune”. In terzo luogo ”si insiste sull’esclusione delle societa’ miste dalle gare, in contrasto con la normativa europea”.

E per una volta i sindacati risultano concordi. Per il 18 novembre è stato annunciato uno sciopero generale ( Cgil, Cisl e UIL) a Roma atto a protestare contro il tanto discusso articolo 15, mentre sempre oggi, il Governatore della Puglia, Vendola dichiara di voler impugnare lo stesso articolo di fronte alla Corte Costituzionale.

(FONTE: articolo21.org)

***

  • Palazzolo a 5 stelle sostiene i movimenti dal basso in difesa del diritto ad avere un’acqua pubblica; suggeriamo per chi condivide la causa, di iscriversi al gruppo NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL’ACQUA su facebook: http://www.facebook.com/home.php?ref=logo#/group.php?gid=166058970921 e di aderire ad ogni manifestazione pacifica contro il dl 135/09.
  • Ricordiamo ai cittadini che a Palazzolo la gestione dei servizi idrici è in mano a SO.GE.IM. spa, che è in gran parte a partecipazione pubblica ma rimane sempre una società per azioni. L’acqua non può esser quotata in borsa e quindi sottoposta a logiche di mercato. L’acqua è un diritto di tutti. (la redazione di PALAZZOLO A 5 STELLE)

***

Annunci

Una Risposta

  1. un bene indispensabile come l ‘ acqua deve essere garantito dal governo , e deve essere garanzia di una gestione efficente con regole da rispettare . cedere la gestione di un bene primario come l ‘acqua, magari alle multinazionali senza scrupoli,tanto per cambiare , non porta a nulla di buono visto varie esperienze simili già fatte in passato e poi chi si fida di un personaggio come berlusconi che non rispetta niente e nessuno e vul fare le leggi aglii altri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: