• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 311.954 accessi
  • Categorie

LA GERIATRIA LASCIA PALAZZOLO?

Le dichiarazioni di Fausto Gardoni, presidente della Fondazione Richiedei di Gussago, sull’ipotesi di chiudere geriatria nell’ospedale di Palazzolo, spostando l’accreditamento a Gussago ha provocato critiche e proteste di cittadini e amministratori.

Giuliana Bertoli, Pdl, assessore ai Servizi sociali, che seguì l’affidamento dell’ospedale alla fondazione di ha commentato: «Sono spiaciuta perché l’impegno per riconvertire l’ospedale è stato tanto, ma negli ultimi anni è mancato il controllo della commissione prevista dalla convenzione». L’alloroa primo cittadino Marino Gamba incalza: «Questa è la dimostrazione che chi governa palazzolo ha illuso i cittadini per dodici anni: in maggioranza a Roma, Milano e Brescia e palazzolo hanno saputo perdere ospedale, scuola professionale, sportello Esatri, rete del gas e tutto a vantaggio del comune di Chiari, altro che autonomia e indipendenza…». Alessandro Née, segretario della Lega osserva: «Sapevamo che la situazione era complicata: oggi pomeriggio (ieri, ndr) il sindaco Alessandro Sala incontra il presidente della fondazione, per capire come stanno le cose». Fabio Russo, direttore generale dell’Azienda ospedaliera Mellini annota: «C’è una convenzione precisa, approvata da due assessorati regionali: prima di adottare modifiche, che vanno concordate, andrà valutata la situazione con i due assessorati regionali che l’hanno sottoscritta».

Più tardi Sala, al termine del vertice con la Fondazione, ha informato che «il 3 novembre incontrerò il direttore generale dell’Asl e soltanto dopo decideremo la linea da seguire». Tarcisio Rubagotti, Impegno per Palazzolo, assessore con l’ex sindaco Silvano Moreschi rivela: «Da mesi circolavano voci di un possibile disimpegno della Richiedei dal nostro ospedale, l’allora sindaco Moreschi si attivò chiedendo e ricevendo rassicurazioni». Gabriele Zanni, consigliere comunale e segretario Pd: «Apprendere dai giornali la probabile dismissione di Geriatria è allarmante. Le amministrazioni Lega e centrodestra degli ultimi 12 anni avevano promesso che avrebbero riportato l’Ospedale a palazzolo. In realtà non c’è mai stata una seria progettualità ed un’azione incisiva: lamentiamo un lento declino dei servizi per i palazzolesi».

(FONTE: bresciaoggi.it)

CONSIGLIO COMUNALE 14 OTTOBRE – IL VIDEO

Redazione PALAZZOLO A 5 STELLE

RIFIUTI A PALAZZOLO: NOI DIVIDIAMO, LORO RIMESCOLANO?

Pubblichiamo oggi la segnalazione di un nostro lettore riguardante la raccolta dei rifiuti che avviene a Palazzolo sull’Oglio.

Abbiamo più volte ricordato che il 40% di raccolta differenziata raggiunto nel 2008 da questo comune testimonia quanto ancora ci sia da fare per raggiungere una buona percentuale di raccolta differenziata che significa più salute, strade pulite e risparmio economico per le famiglie.

Cosa accadrebbe però se tutti gli sforzi (a nostro a avviso ancora scarsi) fatti in questa direzione venissero vanificati da chi raccoglie i rifiuti? Ecco quello che ha visto e ci ha testimoniato Enrico. Se fosse vero sarebbe grave. Molto grave.

“Ciao,
sono due mercoledì che ho avuto la possibilità di controllare i raccoglitori del differenziato della ditta Recenti.
Entrambe le volte ho visto l’operatore, uno di quelli che guidano i camionicini piccoli arancio, raccogliere la carta e la plastica
insieme distruggendo la differenziazione del cittadino. Sarà un caso isolato, sarà che poi ri-differenziano il tutto ma nei
confronti del cittadino è veramente scoraggiante! La mia opinione personale è che vada tutto all’inceneritore.”
(Enrico)

Chiunque volesse segnalarci altre situazioni del genere può farlo scrivendo alla mail palazzoloa5stelle@gmail.com, provvederemo a verificare e pubblicare la segnalazione. Il blog resta a disposizione per eventuali repliche o precisazioni riguardanti la segnalazione pubblicata.

 

4 OTTOBRE 2009 – NASCE IL MOVIMENTO 5 STELLE

Palazzolo a 5 stelle era presente al teatro Smeraldo di Milano il 4 ottobre per la nascita del MoVimento 5 stelle di Beppe Grillo.

Le liste civiche a 5 stelle erano già partite con buoni risultati durante le comunali. Nella “Carta di Firenze” furono riassunti i pilastri delle civiche: ENERGIA, ACQUA, TRASPORTI, SVILUPPO, RIFIUTI. Temi che abbiamo presentato in campagna elettorale nel nostro programma e sui quali dibattiamo tutti i giorni sul blog avanzando proposte concrete e attuabili nell’immediato.

>>>LEGGI E COMMENTA LE 10 PROPOSTE PER CAMBIARE PALAZZOLO<<<

Il 4 ottobre è stato presentato un programma ispirato ai temi della Carta di Firenze che vi invitiamo a leggere, condividere e criticare.

>>>SCARICA IL PROGRAMMA DEL MOVIMENTO 5 STELLE<<<

PLASTICA O CARTA? NIENTE!

A San Francisco chi porterà la propria borsa della spesa al supermercato o in farmacia avrà diritto a uno sconto di 10 centesimi. La legge proposta da Ross Mirkarimi segue al divieto di utilizzo dei sacchetti di plastica, disponibili solo in carta. I punti di vendita che violeranno la legge pagheranno una multa di 500 dollari. La misura servirà a diminuire l’inquinamento dovuto ai tremiliardi e ottocentomila sacchetti di plastica usati ogni anno nella Bay Area.

A quando le stesse leggi in Italia?
Chi guadagna dai sacchetti di plastica che hanno invaso il nostro Paese, dalle spiagge ai centri cittadini, dai fiumi ai parchi pubblici?

(di Beppe Grillo)

LE DOMANDE DEI LETTORI – parte seconda

Visto il successo dell’articolo LE DOMANDE DEI LETTORI postato alcuni giorni fa, pubblichiamo oggi un commento molto interessante di un nostro lettore che si firma sussidiario il quale fa delle osservazioni sulle piste ciclabili di Palazzolo e pone delle domande che meriterebbero delle risposte. E’ possibile replicare commentando l’articolo o scrivendo alla mail del blog palazzoloa5stelle@gmail.com.

“Alcune considerazioni/domande sulle ciclabili e sull’attenzione ai ciclisti nel nostro Comune:
1) i quartieri realizzati ex-novo (tipo il piano.Life o via Pedrali) ne sono sprovvisti: perché? In quelli che si stanno costruendo (esp. villaggio Fidelio, San Rocco) ci saranno?
2) la ciclabile di cui parla il sig. Colosio trova altri ostacoli; basti pensare che di fronte alla Scuola delle Ancelle della Carità è interrotta da bidoni dell’immondizia, da “panettoncini” e da auto parcheggiate: perché?
3) in via Prato è stata tracciata una pista ciclabile a dir poco ridicola: non ha un inizio (poiché non si collega a nulla) e finisce… contromano (!!!) rispetto alle auto che entrano nei garage del residence di via Prato. Inoltre ha una larghezza che talvolta scende sotto il mezzo metro!
4) In piazza non esiste alcun parcheggio coperto per le biciclette (tipo quello realizzato in stazione); e nemmeno all’ingresso del nuovo Parco “Le robinie”.”

sussidiario

COMPILA IL MODULO DI ISCRIZIONE ALL’ASSOCIAZIONE “PALAZZOLO A 5 STELLE”

MODULO ADESIONI ON LINE 2009-2010PALAZZOLO A 5 STELLE

>>Clicca, compila e invia il modulo all’indirizzo palazzoloa5stelle@gmail.com

e riceverai la tessera direttamente a casa tua!——————

  • Chiunque, però, volesse prenotare on line la tessera dell’associazione può farlo compilando il modulo sopra alla pagina ed inviarlo all’indirizzo mail palazzoloa5stelle@gmail.com
  • Il tesseramento richiede un contributo di euro 10 per il sostentamento dell’associazione
  • Il pagamento può essere effettuato tramite
    • donazione Paypal inserendo come destinatario palazzoloa5stelle@gmail.com
    • ricarica Postepay Card numero 4023 6005 5562 5047 intestata a Fabio Di Benedetto (ovvero al tesoriere della lista)
  • La tessera personalizzata verrà recapitata direttamente all’indirizzo che avrete inserito nel modulo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: