• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 302,912 accessi
  • Categorie

CHIUSURA ACCESSO AL PARCO VILLA KUPFER: PERCHE’?

In seguito alla decisione dell’amministrazione comunale di procedere alla chiusura di due accessi al Parco Villa Kupfer, abbiamo realizzato un video in cui mostriamo l’accaduto e le difficoltà per entrare nel parco. La domanda è: perché?

a cura di Angelo Borgogni e Claudio Cominardi per Palazzolo a 5 Stelle

Annunci

26 Risposte

  1. tutto quel giro?
    a mi nonna?
    stamo freschi!

  2. ho capito sono il parco per gli italiani e quello per gli stranieri!
    in linea con il programma segreto di bossi!

  3. Faccio presente che ho visto con i miei occhi gente con gabiette in mano entrare e uscire dall’ ex ingesso principale.
    Il cancello grande rimane sempre chiuso , a questa gente viene aperto il cancellino piccolo.
    IN PRATICA PER TUTTI I CITTADINI L’ INGESSO E’ STATO CHIUSO, PER I CACCIATORI, I CUSTODI DEVONO FARE DA PORTINAI ?
    ……mi sembra giusto…..i cacciatori devono avere piu diritti degli altri per il grande ruolo che svolgono nella comunità…….

  4. ma il sindaco non centra qualcosa con la caccia?
    ma scusate, i cacciatori sparano al parco?

  5. Forse si vuole trasformare il parco della 3^ villa in riserva “riservata” a sindaco, al suo fido “scudiero” ( ass. Lancini) e ad altri cacciatori “amici”….. Faccio notare che di tutto ciò che avviene nel parco in questione si deve chiedere il benestare a Lancini, quale presidente dell’associazione ivi alloggiata: ma è suo?

  6. ma che si sparassero allo specchio, ma come si può cacciare al parco?
    coi piobini che cadono a pioggia sui bambini alle altalene?

  7. http://www.bresciaoggi.it/dossiers/Dossier/208/750/79455/

  8. Antonio, non sparano nel parco, non so cosa facciano di preciso ,ma probabilmente porano e riprendono gli uccelli da richiamo

  9. come spiegavo al sig. Stucchi, se nessuno fornisce una spiegazione adeguata a questa scelta (di cui nessuno sentiva la necessità) è facile fare supposizioni o ipotesi sul motivo di tale chiusura.

    se la risposta è “SI CHIUDE E BASTA” come fu detto per la questione segretaria (“LA SEGRETARIA DEVE LAVORARE PER ME E NON PER LEI”), beh… capisce che le ipotesi automaticamente si trasformano in tesi.

    spero che l’amministrazione possa fornire delucidazioni sulla chiusura dell’accesso al parco cosi come attendiamo dall’assessore all’urbanistica alcune spiegazioni sulla questione “dossi illegali a Palazzolo”.

    F.D.B.

  10. http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/93114_cacciatore_si_spara_a_un_piede_la_prognosi__di_trenta_giorni/

    magari li fanno entrare col fucile?

  11. Credo che la “questione-ville” sia grave perché:
    a) le ville sono parco PUBBLICO e quindi PUBBLICA dovrebbe essere la motivazione della chiusura, sin nei minimi dettagli; trattare il pubblico come bene privato è tipico di certa (mala)politica;
    b) dopo anni il comune e le varie amministrazioni che si sono succedute non sono state in grado di decidere circa la destinazione d’uso (che farne!) di due delle tre splendide ville lasciate alla comunità palazzolese; di conseguenza non hanno investito quasi nulla (e si vede!);
    c) il fu Lanfranchi si sta si sta ancora pentendo di aver consegnato a governanti scellerati il suo patrimonio librario che è ormai divenuto inaccessibile ai suoi concittadini, principali destinatari del suo lascito;
    d) conferma che Palazzolo non ha tanto bisogno di nuove aree verdi, quanto piuttosto di un’adeguato piano di intervento su quelle esistenti e sovente degradate (si pensi all’ex-biblioteca, ai parchi-gioco di fronte alle scuole di san rocco o al cimitero).

  12. questo è uno sfregio alla civiltà, all’educazione,….provate a chiedere agli aziani o al vicino centro per disabili che usufuivano spesso del parco. Oppure che si faccia un giro su un carrozzina, con una persona disabile, o con un bambino…cos’è? unparco pubblico solo per qualcuno.
    però dài, l’importante è la sicurezza no?
    Non c’è limite al peggio

  13. oggi pomeriggio sono stato al parchetto degli anziani cn mia figlia per la festa dei nonni. il cancello della kupfer era ovviamente chiuso. oltre a quello era vietato anche l’accesso al parco dell’ex biblioteca.

    poi una visione:

    passeggiando ho riconosciuto alcune delle sentinelle (in borghese) presenti durante la presentazione delle ronde.

    uno di questi aveva una maglietta nera con un’immagine caricaturale della famosa pasta BARILLA, ma al posto della R c’era una L.

    la maglietta era rigorosamente nera.

    un caso? certo che si.

    F.D.B.

  14. ecchè caso…

  15. lo stemma della maglietta era questo:

  16. visto il mio commento di qualche giorno fa tengo a dire che mi piacerebbe che il parco fosse più ‘accessibile’ anche per gente normalissima, e che non sia necessariamente e solo l’idea di anziano, disabile o bambino a dover far sì che questo strano divieto venga ‘rimesso in discussione. Il parco credo, è pubblico, è di tutti, e anch’io, persona ‘normale’ avrei piacere di frequentarlo, magari in bici, coi miei amici, per fare un giro, così… senza per questo dover svicolare fra macchine e casino. Non mi pare la fine del mondo. Sig. Lancini, ascolti…un attimo solo.

  17. eppure il parco non è chiuso per tutti, chi a tempo passi davanti verso le ore 14,00 all’ingresso davanti alla Fermi, vedrete un po di gente con in mano delle gabbie contenenti uccelli da richiamo per i cacciatori che entrano e escono, loro sono gli eletti, quelli che possono entrare la dove i “CITTADINI” non possono….
    PERCHE’ NON FANNO IL GIRO DAL CASTELLO ANCHE LORO COME TUTTI GLI ALTRI?

  18. TUTTO VERO! I CACCIATORI X PER PRENDERSI 5/10 UCCELLI DA RICHIAMO ARRIVANO IN FROTTE (100/150 ALLA VOLTA) E I CUSTODI (ORMAI PORTINAI ) DEVONO A QUESTA GENTE APRIRE A TUTTI I COSTI MENTRE AI BAMBINI E ANZIANI SONO COSTRETTI A MANDARLI SULLA STRADA PERICOLOSISSIMA. CHE SALA E LANCINI CI MANDINO I LORO FIGLI SULLA STRADA. VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  19. purtroppo gli avvistamenti di uomini con gabbiette che possono accedere al parco in un certo orario sono davvero tanti.

    e la mancata risposta del sindaco nell’ultimo consiglio comunale ahimè sembra confermare gli avvistamenti e il motivo reale della chiusura.

  20. Avranno pure la libertà di fare quel che credono no? Sono il popolo della libertà e appunto fanno quel che vogliono.
    Quindi ora ci mostrano chiaramente che:
    Non vogliono preoccuparsi delle persone che ‘vorrebbero’ frequentare tranquillamente il parco (tutto) senza rischiare la pelle.
    Non vogliono occuparsi della ‘sicurezza’ delle persone.
    Vogliono favorire i loro amici cacciatori.
    Vogliono ‘DIRCI’ che sono loro a ‘comandare’ .
    Questa é libertà. (secondo loro….)

  21. sottoscrivo in pieno

  22. avete mai visto il film ” PROFONDO ROSSO ” ? Il regista ,già nelle prima parte del film, mostra il volto del colpevole che è riflesso da uno specchio rotondo.Ora, se scorrete con calma il filmato , intorno al 2° minuto e 53° secondo vi apparirà qualcosa …fatemi sapere cosa avete visto .

  23. Ma di quale filmato stai parlando ?
    Se è quello dell’ultimo consiglio comunale, al tempo indicato, quando viene data la parola alla consigliera Grasso,nell’angolo appare l’assessore Lancini.
    E’ palese che l’associazione dei cacciatori sia implicata nella decisione della chiusura dei cancelli.
    Si vorrebbe però che alle ripetute interrogazioni nei consigli comunali e alle richieste dei cittadini si desse una risposta, perchè ogni decisione può essere legittima, ad ogni domanda CHIARA ci deve essere una risposta altrettanto CHIARA !
    Questo significa TRASPARENZA.
    Dobbiamo pretendere questo comportamento,perchè chi ci amministra non è il nostro “padrone”,al contrario sono i nostri amministratori che stanno alle NOSTRE dipendenze.

  24. la mancata risposta Giovanni è una risposta.

    caccia+associazione cacciatori+ storia del nostro sindaco+ mancata risposta al consigliere Zanni = motivo della chiusura del cancello

    purtroppo l’andazzo preso nella maggior parte delle decisioni è quello di agire per pochi e non per la collettività. gli esempi sono tanti.

    ricordo a chi ci amministra che una volta presi i voti ed eletti si diventa amminitratori di tutti e non solo di una parte.

    F.D.B.

  25. ma davvero si comportano come una lobby affaristica che fa guadagnare solo la sua parte (illudendo la propria base elettorale)!
    ma chi diamine li ha votati!
    non ce ne libereremo mai?
    w i sindaci di tutti i cittadini!

  26. voglio vedere cosa farebbero loro se gli dovessero portare via i figli nelle gabbiette e vietargli l’accesso a casa loro così da dover entrare attraverso la finestra.

    chi non ha il rispetto per gli animali non ha rispetto nemmeno per gli esseri umani.

    e la situazione del parco dimostra esattamente quanto la mia affermazione di prima sia veritiera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: