• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 303,338 accessi
  • Categorie

IN ITALIA L’ACQUA NON E’ PIU’ PUBBLICA

In linea con il generale silenzio dei media, non parleremo della recente denuncia, lanciata da Padre Alex Zanotelli, secondo cui il 9 settembre 2009 il Consiglio dei Ministri ha approvato una serie di modifiche legislative all’articolo 23 bis della Legge 133/2008 che in pratica spianano la strada alla privatizzazione di molti servizi pubblici, gestione dell’acqua compresa.
Non citeremo le sue testuali parole: “Questo decreto e’ frutto dell’accordo tra il Ministro degli Affari Regionali, Fitto e il Ministro Calderoli. E questo grazie anche alla pressione di Confindustria per la quale in tempo di crisi, i servizi pubblici locali devono diventare fonte di guadagno”. E ce ne guardiamo bene anche dal segnalare il link http://beta.vita.it/news/view/95576/ alla notizia completa.
Pubblichiamo invece, come tutti, la notizia della candidatura di Berlusconi a premio Nobel per la Pace nel 2010. Questo il sito internet.

(FONTE: http://www.jacopofo.com)

Annunci

15 Risposte

  1. E questo grazie anche alla pressione di Confindustria per la quale in tempo di crisi, i servizi pubblici locali devono diventare fonte di guadagno”

    CI FANNO SEMPRE PIù SCHIFO!
    SPAZZATELI VIA!

  2. La svendita dell’acqua pubblica è vergognosa tanto quanto la gestione della rete idrica italiana messa in atto negli ultimi tret’anni (almeno).
    A proposito di acqua, credo che si dovrebbe chiedere all’amministrazione comunale di Palazzolo di:
    – promuovere i “punti acqua” già presenti in alcuni paesi vicini;
    – reclamizzare la bontà dell’acqua del nostro acquedotto e incentivarne il consumo al posto delle inquinanti (e inquinate?) bottiglie di plastica acquistabili nei supermercati;
    – rendere obbligatorio il consumo di acqua del rubinetto nelle mense scolastiche;
    – smetterla di crerae inutili aiulole e punti verdi colmi di fiori e piante golosi di acqua.

    Complimenti per il lavoro che state svolgendo.

  3. http://www.tarantolafreepress.eu/pdf/palazzolo_509.pdf

    io bevo l’acqua del pozzo di via venezia, per fortuna c’è la fognatura.
    ma tipo a mura, dove si scarica nei pozzi perdenti, ciò non influenzerà la qualità dell’acqua?

    le aiuole e i sanpietrini penso siano un grande business che l’amministrazione ha trovato: ore e ore per mettere i sanpietrini anche sul provinciale, e spese su spese per mantenere le aiuole. a volte questa specie di clientelarismo viene fatto, addirittura alle spese di terzi, nel senso che danno le aiuole in gestione a privati in cambio di spazi pubblicitari che non sempre rispettano le regole per la collocazione della pubblicità sulla strada.

  4. Vorrei che qualcuno mi spiegasse perchè gli uffici pubblici competenti, non si facciano carico di promuovere il recupero dell’acqua piovana e dell’acqua depurata, per riutilizzarla poi per irrigare aiuole, giarnini, parchi, etc….attuando poi una politica a favore anche dei privati. Io da tempo recupero acqua piovana per irrigare orto e giardino, lo faccio per principio e per scelta anche se alla fine risparmio qualcosa. Mi dispiace che queste iniziative siano lasciate alla sensibilità e all’intraprendenza dei singoli cittadini mentre invece dalle istituzione non si esiste che il silenzio assoluto. Grazie per lo spazio concessomi.

  5. più consumi più aumenta il pil!
    catastrofi, morti, sprechi, acquisti non consapevoli fanno aumentare il pil!
    è ora di valutare l’accesso alle risorse e non il preistorico pil!

  6. Vero Antonio: già Robert Kennedy nel 1968 faceva notare l’inadeguatezza di basare i parametri economici sul PIL !!! :

    Non troveremo mai un fine per la nazione né una nostra personale soddisfazione nel mero perseguimento del benessere economico, nell’ammassare senza fine beni terreni.

    Non possiamo misurare lo spirito nazionale sulla base dell’indice Dow-Jpnes, nè i successi del paese sulla base del Prodotto Interno Lordo.

    Il PIL comprende anche l’inquinamento dell’aria e la pubblicità delle sigarette, e le ambulanze per sgombrare le nostre autostrade dalle carneficine dei fine-settimana.

    Il PIL mette nel conto le serrature speciali per le nostre porte di casa, e le prigioni per coloro che cercano di forzarle. Comprende programmi televisivi che valorizzano la violenza per vendere prodotti violenti ai nostri bambini. Cresce con la produzione di napalm, missili e testate nucleari, comprende anche la ricerca per migliorare la disseminazione della peste bubbonica, si accresce con gli equipaggiamenti che la polizia usa per sedare le rivolte, e non fa che aumentare quando sulle loro ceneri si ricostruiscono i bassifondi popolari.

    Il PIL non tiene conto della salute delle nostre famiglie, della qualità della loro educazione o della gioia dei loro momenti di svago. Non comprende la bellezza della nostra poesia o la solidità dei valori familiari, l’intelligenza del nostro dibattere o l’onestà dei nostri pubblici dipendenti. Non tiene conto né della giustizia nei nostri tribunali, né dell’equità nei rapporti fra di noi.

    Il PIL non misura né la nostra arguzia né il nostro coraggio, né la nostra saggezza né la nostra conoscenza, né la nostra compassione né la devozione al nostro paese. Misura tutto, in breve, eccetto ciò che rende la vita veramente degna di essere vissuta.

    Può dirci tutto sull’America, ma non se possiamo essere orgogliosi di essere americani.

    RIFLETTETE GENTE, RIFLETTETE

  7. https://listacivicacinquestelle.wordpress.com/2008/12/17/hello-world/

    Guardacaso…..uno dei primissimi articoli pubòicati su questo blog
    https://listacivicacinquestelle.wordpress.com/2008/12/17/hello-world/

    Claudio C.

  8. e basta!!!!! ogni volta che il povero silvio fa o dice qualcosa voi comunisti siete pronti subito a sparargli addosso! siccome è il più grande statista italiano degli ultimi 150 anni è giusto che gli si riconoscano i suoi meriti e che si assegni a lui ed al suo amico bush il premio nobel per la pace per aver contribuito a portare la pace in afghanistan, in irak e nel mondo intero.

    SILVIO come martin luther king, come madre teresa, come Albert Schweitzer, come gorbaciov, come mandela, come manuela arcuri !!!!!!!!!!!!!!! (no, forse la arcuri non centra… scusate, mi son lasciato prendere dall’entusiasmo…)

  9. cazzo!!!!!!
    credevo fosse uno scherzo, invece su google al terzo posto digitando “nobel pace” c’è il sito “silvioperilnobel…” che

    “Se vorrai, potrai sostenere con un’oblazione le spese per la promozione della candidatura di Silvio Berlusconi al Premio Nobel per la Pace o con carta di credito…”

    p.s. non ho avuto il coraggio nè di trascrivere tutto l’indirizzo del sito, nè di andare a vederlo… non so se pisciarmi dal ridere o piangere………

  10. citando il grande statista vi direi: VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA!

    ps. il sito l’ho visto anch’io e mi sono autocensurato.

    f.d.b.

  11. il nobel è svedese e in svezia berlusconi è un farabutto.
    qui da noi non si nota, sai inmezzo ai chierici, dell’utri,bossi ecc.

  12. Guardate che ,forse nella foga di dare addosso al solito Berlusca,avete trascurato di sottolineare che la candidatura al nobel per la pace,con tanto di motivazione,opinabile o meno,viene da privati cittadini.Oltretutto se andate a rileggervi la storia dei nobel per la pace,scoprirete che, insieme a quelli per la cultura ,sono i più esilaranti,quando non sono frutto di scelte deliranti.Si può sorridere o indignarsi per questo nobel a Berlusconi,ma tra i tanti elargiti a loschi figuri,o totali millantatori venduti all’ideologia più alla moda,è il meno peggio,anche se probabilmente molto sopra le righe.Però stavolta,come in altre occasioni,Berlusconi non c’entra direttamente,ma è oggetto di iniziative di alcuni suoi elettori,in questo caso,adoranti,che non sempre fanno l’interesse del loro beniamino.

  13. Io sono stufo di eleggere o premiare o votare il meno peggio. E vorrei che facesse il presidente del consiglio il migliore e vincesse il premio nobel il migliore e non il meno peggio, è possibile?

    Una persona che definisce chi non la pensa come lui dei poveri comunisti o da dei coglioni all’elettorato avverso non mi sembra che cerchi l’armonia del proprio paese ma come può alzi il livello dello scontro, anche quando ha torto marcio.

    F.D.B.

  14. BEN DETTO!!!!!

  15. è sempre perchè c’è lui, tutto si falsa perchè c’è lui, la corte costituzionale nel decidere sul lodo alfano si pone il problema del dopo (perchè c’è lui)!
    fini bossi e casini li odiavo! perchè c’è lui rimpiango loro 3 soli, senza che lui esistesse! sarebbe stata una situazione costruttiva fini casini bossi prodi bertinotti e qualcun altro!
    e invece c’è quel maledettamente lui!
    provate a prestare attenzione su tutte le questioni, si falsano sempre perchè c’è lui!
    tutti i magistrati d’italia impeganti perchè c’è lui che fa cose fuori di senno!
    maledetto lui! marcisca nel masuoleo egizio di arcore!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: