• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 304,253 accessi
  • Categorie

I PRIMI MESI DELL’AMMINISTRAZIONE SALA

Resoconto della conferenza stampa di Palazzolo Cambia, UDC e Impegno per Palazzolo

Venerdì 28 agosto eravamo presenti alla conferenza stampa di PALAZZOLOCAMBIA, indetta per fare il punto sui primi mesi dell’amministrazione Sala, alla quale hanno partecipato anche i rappresentanti dei gruppi di minoranza UDC e IMPEGNO PER PALAZZOLO.

Ecco in breve la sintesi dei contenuti:

Dopo le elezioni, a Palazzolo sono già stati convocati ben quattro consigli comunali, dai quali è possibile trarre delle prime considerazioni sull’operato dell’amministrazione. Di tali questioni i cittadini dovrebbero essere informati soprattutto attraverso gli organi di stampa, dove per il momento vengono pubblicate principalmente le interviste al sindaco, volte soprattutto a pubblicizzare le proprie iniziative e fornire così un’informazione di propaganda piuttosto che discutere sulle questioni politiche fin qui emerse, come ad esempio:

-La prima seduta consiliare, proclamata deserta anche grazie all’uscita dall’aula di parte della maggioranza nella quale era sta messa in discussione, da parte del sindaco stesso, l’eleggibilità di un proprio consigliere (denunciando in questo modo la mancanza di una maggioranza “chiara”)

– Il ritiro della delibera di giunta sull’impegno di spesa per la “segretaria personale” del sindaco, in merito alla quale il sindaco stesso diceva di non sapere o non voleva pronunciarsi (alla faccia della trasparenza tanto sbandierata in campagna elettorale)

-La chiusura del cancello della terza villa Kupfer senza dare spiegazioni che giustifichino l’atto.

-Il muro eretto contro le minoranze anche su temi trasversali e di comune interesse per la cittadinanza come la proposta per il microcredito a favore delle famiglie in difficoltà.

Oltre alle questioni già emerse, è stato inoltre sottolineato il problema della mancanza di risposte alle varie realtà ed associazioni presenti sul territorio che chiedono incontri al sindaco senza riuscire ad ottenerli (va ricordato che il sindaco ha tenuto per sè la delega dell’assessorato alla cultura) e che necessitano di un confronto per potere pianificare le proprie attività.

Altre domande, infine, necessitano ancora di risposte:

Come si intende risolvere il problema delle risorse economiche ?
Ci saranno tagli ai servizi sociali ?
Ci saranno tagli ai finanziamenti per il diritto allo studio ?
Il piano case ha scadenza il 15 ottobre: cosa intende fare la nostra
amministrazione ?

A tutte queste domande il sindaco e la sua amministrazione devono una risposta e sarebbe opportuno che l’informazione faccia la sua parte fornendo ai cittadini le notizie che permettono di valutare la bontà dei propri amministratori.

Ultimo dettaglio che si è voluto specificare è la questione dello stipendio del sindaco, il quale non percepisce compensi dal nostro comune non per bontà sua, ma bensì per imposizione di legge: visto l’ incarico in provincia egli DEVE rinunciare al compenso minore.

A cura di Palazzolo a 5 Stelle

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: