• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 318.385 accessi
  • Categorie

MI VERGOGNO DI ESSERE RAPPRESENTATO DA LEI, PRESIDENTE

<<Siete dei poveri comunisti!>>

Così, giorni fa, un premier Berlusconi nervoso in tenuta nera, ha etichettato i cittadini che pacificamente lo contestavano a Cinisello Balsamo, durante il suo intervento a sostegno di Podestà. Le piazze non sono set cinematografici in cui tutto è programmato e l’applauso scatta sempre e comunque come nei progammi tv: solo Hitler, Mussolini e Stalin potevano permettersi di essere sempre applauditi. Ma loro erano dittatori.

La piazza è uno spazio libero e quando il popolo contesta, e arrivano i fischi, è importante cercare di comprendere il malcontento dei cittadini. Non si possono eliminare i contestatori o mettere a tacere i giornali, le tv, i liberi cittadini che non la pensano come Lei, Presidente.

O etichettarli come coglioni o comunisti o eversivi solo perché non vogliono più che a governarli sia un uomo che è improcessabile (vedi lodo Alfano), corruttore (vedi processo Mills), proprietario di Mediaset e “controllore” delle 3 reti rai, nonché editore e proprietario di una squadra di calcio (e quindi in perenne confilitto d’interessi) e fondamentalmente una persona diversa da quella in cui, per anni, molti italiani hanno creduto: la favoletta dell’uomo onesto che si è fatto da solo e del buon padre di famiglia cattolico non è più credibile Presidente.

Chi La contesta probabilmente è stufo, per usare il Suo linguaggio, di essere costantemente trattato come un coglione.

Personalmente mi vergogno di essere rappresentato da lei  in Italia e all’estero e spero che decida di dimettersi prima che la piramide si rovesci del tutto.

a cura di Fabio Di Benedetto,

libero cittadino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: