• Iniziative

    INCONTRI 5 STELLE Tutti i venerdi verso le 20.45 ci troviamo al "Sampa Bar", a S.Pancrazio (fraz. di Palazzolo) in via Firenze n.141. Passate parola! ---------------------------------------
  • Network

  • M5S: Camera e Senato

  • La palazzolo virtuosa

    consumo critico, volontariato, arte... Leggi gli articoli
  • BATTAGLIE

  • Proposte

    FOTOVOLTAICO 5 STELLE
    - fotovoltaico per tutti, le proposte...



    EMERGENZA CONTROCORRENTE
    - Bozza di progetto alternativo al bar galleggiante


    RIFIUTI
    - Documento RIFIUTI ZERO consegnato all'assessore all'ecologia Lancini


    ENERGIA
    - Sportello per il risparmio energetico


    TRASPORTI
    - Bus navetta comunale


    OBIETTIVI RAGGIUNTI
    - Autorizzazione permanente ripresa consigli comunali

    - E-mail pubbliche di consiglieri e giunta

    - Data di convocazione commissioni on line e sui pannelli elettronici in p.zza Giovanni XXXIII

    - Mobilitazione cittadini per mozione acqua pubblica bocciata da tutto il consiglio comunale

    - Risolte alcune segnalazioni cittadine (problema luminarie san pancrazio accese per oltre un mese 24h/24h, rimozione manifesti abusivi M. Peroni, questione parcheggi san pancrazio, vicenda ''famiglia West'' etc...)

    (Leggi tutto)

    (Leggi tutte le proposte discusse sul blog)

    >>Invia la tua proposta/segnalazione per migliorare il comune di PALAZZOLO SULL'OGLIO a palazzoloa5stelle@
    gmail.com
    , la inseriremo in homepage.
  • Statistiche

    • 312.597 accessi
  • Categorie

MENO SOLDI PER SINDACO E ASSESSORI

Palazzolo ha attualmente 28 milioni di euro di passività. Riteniamo giusto e di buon senso che l’amministrazione in carica dia l’esempio e riduca lo stipendio di sindaco e assessori almeno del 30%. I soldi risparmiati finirebbero nelle casse del comune.

26 Risposte

  1. Cari colleghi della politica palazzolese,
    non sono daccordo. Il tempo lavorativo ha un valore per qualsiasi cittadino. Fare l’assessore , oggi, implica una presenza costante e continuativa non solo negli uffici comunali, a contatto quotidiano con i funzionari di settore,presso le Commissioni , i consigli comunali , le giunte ma in contesti istituzionali che effettuano momenti di incontro di giorno sottraendo una notevole quantità di tempo al lavoro ( lavoriamo tutti) con perdite che spesso non sono neppure quantificabili. Fare l’amministratore pubblico è un impegno che puoi diluire a piacimento e delgare al “dopolavoro” ma un vero e proprio lavoro che prevede la disponibilità ad essere presente anche fuori dai confini della città. Non credo che una retribuzione di 500 euro al mese netti, per gli assessori che lavorano, sia una cifra che debba essere ulteriormente ridotta. La complessità degli interventi, la necessità di interagire con i vari assessorati, la disponibilità ad essere reperibile sempre, la responsabilità che si va ad assumere sono parametri che difficilmente possono essere tradotti e quantificati in moneta sonante. Non sono queste le risorse che vanno tagliate; bisogna individuare gli sprechi, introdurre indicatori di efficienza, controllare la gestione patrimoniale, ridurre il ricorso all’indebitamento attraverso mutui utilizzando risorse proprie anche uscendo dal patto di stabilità se questo permette un utilizzo che favorisca la crescita del contesto cittadino.E’ vero che il debito comunale è alto ma è monitorato dai revisori , severamente controllato dagli uffici finaziari ed è in linea con la maggior parte dei comuni che hanno investito in sviluppo. Palazzolo è migliorata , ha nuove strutture, parchi , una piscina e servizi sempre più efficienti. Bisogna implementare il risparmio energetico, migliorare la raccolta differenziata ma soprattutto portare nella cittadinaza una cultura innovativa e permettere ai giovani , che sono portatori di innovazione , di mettersi al servizio della città. Concordo su alcune delle istanze che portate avanti , specialmente nel settore del risparmio energetico che mi sta particolarmente a cuore .; purtroppo non amo il Vs mentore, beppe grillo, perchè si alimenta del vostro lavoro ed è solo un attore , niente più.Cordialità. Giuliana

  2. Dalle mie ricerche risulta questo:

    GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
    (13/05/2000)
    Indennità di funzione MENSILE dei sindaci
    Comuni fino
    a 1000 abitanti guadagnano 1.290 €
    Comuni da 1.001 a 3.000 abitanti 1.450 €
    Comuni da 3.001 a 5.000 abitanti 2.170 €
    Comuni da 5.001 a 10.000 abitanti 2.790 €
    Comuni da 10.001 a 30.000 abitanti 3.100 €
    Comuni da 30.001 a 50.000 abitanti 3.46 €
    Comuni da 50.001 a 100.000 abitanti 4.130 €
    Comuni da 100.001 a 250.000 abitanti 5.010 €
    Comuni da 250.001 a 500.000 abitanti 5.780 €
    Comuni oltre 500.001 abitanti 7.800 €

    INDENNITA’ DEI VICESINDACI
    Ai vicesindaci di comuni con popolazione compresa tra mille e cinquemila abitanti ècorrisposta un’indennità mensile di funzione pari al 20 per cento di quella prevista per i sindaci. A quelli con popolazione superiore alle cinquemila unità e fino a 10.000 è corrisposto uno stipendio mensile pari al 50. Ai vicesindaci di cittadine con oltre 10mila abitanti l’indennità è pari al 55 per cento.

    INDENNITA’ DEGLI ASSESSORI
    Agli assessori di comuni con popolazione superiore a mille e fino a cinquemila abitanti è corrisposta un’indennità mensile pari al 15 per cento di quella prevista per i sindaci. Agli assessori di comuni con popolazione superiore a cinquemila unità e fino a 50.000 è corrisposto un compenso pari al 45 per cento. Anche per i vicesindaci e gli assessori l’indennità è dimezzata se sono lavoratori dipendenti o pensionati.
    —————————

    E quindi facendo due calcoli, mi sa che gli assessori guadagnano molto di più di 500 euro e il sindaco ne piglia ben 3100. O ho letto male io?

    L’amministrazione può ridursi lo stipendio (visto che fa anche un altro lavoro e non deve vivere dall’attivita’ politica) e iniziare a dare il buon esempio ai cittadini utilizzando le risorse risparmiate o per ridurre i 28milioni di euro di passività o per altre finalità. Questo significa AMARE il proprio comune e servirlo indipendentemente dalla poltrona.

    Sono d’accordo con lei sulla lotta agli sprechi etc…

    Non condivido invece l’analisi sul miglioramento di Palazzolo: una piscina e un parco a 6 giorni dal voto in 5 anni sono risultati insufficienti, a mio avviso. Un pò pochino. Io mi aspetto molto di più da un’amministrazione…

    Su grillo, bah… se c’è uno che fa l’attore e piglia per i fondelli tutti questo si chiama Silvio Berlusconi. Grillo è un comico impegnato ed è uno dei pochi in Italia che fa informazione. Non a caso, il suo blog si avvale di consulenti che lavorano per Obama.

    Molte delle tematiche che le stanno a cuore Giuliana, sono campagne che grillo (e non solo) porta avanti da anni. Energia, ambiente, internet etc…

    Oltre alla simpatia/antpatia per una persona io cercherei di discutere concretamente su quello che dice. E nessuno lo fa. I media dicono che GRILLO ha detto QUALCHE ZOCCOLA in un discorso molto serio e ben dettagliato, ma nessun tg ha osato fornire ai cittadini i dati che grillo ha snocciolato in Commissione. Si è mai chiesta il perchè? E informazione questa?

    marco

  3. cara signora giuliana ho letto il suo commento..ne spara grosse..i nostri assessori prendono sui 1000 euro piu le deleghe…e il nostro caro sindaco forestiero????sui 3000 euro–signora giuliana le fonti che ha preso le ha trovate su topolino????
    spero proprio che non sia l assessore giuliana bertoli altrmenti poveri noi…esibisce dati falsi..non veritieri…
    Dei servizi di palazzolo avrei da ridire…raccolta differenziata sotto al media regionale…strade pessime…palatenda dei cittadini affittato al centro vavassori..altrimenti resterebbe li a marcire…ditte fittizzie municipalizzate come sogeim per inserire amici e parenti..questi sono i bei servizi di palazzolo???’
    Su grillo..lei signora fa parte di un partito di condannati per falso in bilancio..finanziamento illecito ai partiti..tangenti..concussione in mafia.su 20 condannati in via definitiva 13 sono del suo partito..per forza le sta antisimpatico grillo e l unico che da libera informazione..o no????a dimenticavo fede lui si che è un baluardo della libera informazione….
    signora le parla un giovane stanco e annoiato che si informa non guardando rete 4 o studio aperto un cittadino che gira l europa e che è stanco di farsi prendere in giro dagli altri europei…perche i pARTITI DEL SUO PAESE FANNO A DIR POCO VERGOGNA…COME LE PERSONE CHE LI RAPPRESENTANO!!!!

  4. Premesso che approvo la riduzione dello stipendio anche da parte di assessori e rilancere anche l’azzeramento dei gettoni di presenza ai consiglieri.
    Volevo dire che i conti di Giuliana sono corretti: Il 15% di 3100 E (quindi la paga di un’assessore in un comune la cui popolazione varia tra 10.000 e 30.000) è 3100x(15/100)=465 Euro.
    Però io faccio un’altro conto:
    200 euro ai consiglieri x 20 consiglieri= 4000 Euro l’anno
    La riduzione proposta è del 30% quindi si risparmierebbero 150 euro mensili per assessore x 7 assessori=12600 euro anno
    Risuzione sindaco 30% di 3100E = 11160 Euro anno

    TOTALE= 27270 Euro anno (senza contare il vicesindaco e senza considerare la valenza simbolica che avrebbe tale atto in questo momento)

  5. per enrico:

    “Agli assessori di comuni con popolazione superiore a cinquemila unità e fino a 50.000 è corrisposto un compenso pari al 45 per cento.”

    Palazzolo è quasi di ventimila abitanti…

    quindi non il 15 %, ma il calcolo andrebbe fatto sul 45% dello stipendio del sindaco.

    (3100×45)/100 = 1365 euro

    se sbaglio correggetemi.

    e comunque il risparmio anche solo di 30000 euro annuo credo sia importante per un comune con 28milioni di euro di passività che ci resteranno sulla groppa fino al 2011 come minimo…

  6. HAI RAGIONE: ho letto male la nota sugli assessori.
    quindi seguendo il mio ragionemto il risparmio annuo sarebbe di 34398 euro solo per gli assessori. e un risparmio totale di 34398+4000+11160=49558 Euro.
    Sempre senza considerare il vice sindaco….
    Gli assessori prenderebbero 955 euro al mese. Uno stipendi più che dignitoso considerando che potrebbero continuare a svolgere anche i loro impieghi quotidiani (anche se non a tempo pieno).

  7. condivido pienamente quanto detto da marco ed enrico.

    che l’amministrazione dia l’esempio. basta poco.

  8. Se non ricordo male questo argomento era uno dei punt del programma di Palazzolo Cambia e PD, evidentemente non condiviso, visto che nel toccarlo la sig.ra Giuliana Bertoli ha subito tirato fuori le unghie! Ma lei è lì per Palazzolo o per arrotondare lo stipendio? Altri consiglieri che pur sottraendo tempo alla propria attività sarebbero ben disposti a rinunciare o ridurre il loro compenso! Anche quanto espresso dalla sig.ra Bertoli è un “gesto” che esprime una PRECISA SCELTA! Mi dispiace…….ma non è un buon esempio.

  9. Non dimentichiamo che abbiamo un sindaco che è anche assessore provinciale, oltre a raddoppiare il suo compenso, che grado di presenza potrà garantire alla città che ne ha subito la prepotente candidatura?…ci rendiamo conto di quale sia l’impegno che richiede governare una città come Palazzolo, come pensa di farlo…facendo governare il vicesindaco??!!!…io mi auguro davvero di no, ritengo che i Palazzolesi meritino molto molto di più!!!!

  10. Staremo a vedere emma come si comporterà da sindaco. E diffonderemo, come abbiamo sempre fatto, eventuali abusi, scorrettezze e/o incapacità di gestione.

    Seguici e aiutaci ad informare la gente. I Palazzolesi devono sapere.

  11. Fortunatamente il sindaco non potrà percepire due stipendi ma solo uno relativo ai due incarichi presi, probabilmente opterà per quello di assessore provinciale.

    Lo dice la Bibbia (testo unico degli enti comunali)

  12. Se non ricordo male, l’assessore Bertoli aveva acceso un’ ampia polemica in merito a quanto percepisse il Sindaco uscente…certo in quell’amminsitrazione lei non aveva ricevuto riconoscimenti… come mai oggi ha cambiato idea???

  13. L’assessore Bertoli ha commentato negativamente la nostra proposta di ridurre gli stipendi per assessori e sindaco,e condiviso molte altre nostre proposte.

    Spero che legga questa tua richiesta di spiegazioni e risponda alla tua domanda…

  14. ma li lasceremmo anche un lauto stipendio, il fatto è che rubano lo stesso, non sono efficienti, e lasciano 30 milioni di debiti!
    quindi, visto che loro sono quelli degli alti valori di destra, della costanza, della volontà e della punizione, che si puniscono da soli!
    peccato che dietro lo specchietto per le allodole degli alti valori della destra, sta sempre più emergendo l’altra faccia della destra italiana (all’estero per fortuna non è così), e ne più ne meno come negli anni 30-43, il retroscena è fatto di vigliaccheria, servilismo, vizio diffuso, discriminazione, corruzione! persino i libici ridevano della vecchia destra italiana (vedi film leone del deserto), e la nuova e ancor più un armata brancaleone!
    provate a domandare ad una qualsiasi persona di destra: “ti senti con gli stessi diritti e doveri di uno straniero, ma anche di un italiano che guadagna 1000 euro al mese?”. Risponderanno sicuramente che loro contano di più perchè guadagnano di più spendono di più, peccato che la costituzione non dica proprio così!
    Quel che conta è mantenere il loro privilegio, e la loro vita agiata, anche se provoca disagio a tante persone!
    Come dichiarò l’americano Rumsfield: “conta di più il tenore di vita dei cittadini americani, della vita dei cittadini esteri”
    Spero che la loro qualità più ridicola, stare compatti fino a finire nel buco tutti insieme, non ci trascini tutti come fece nel 40′!
    Già ne ho piene le scatole della loro primaria strategia: un buco finanziario enorme spalmato su migliaia di cittadini non è più un buco enrome, e si sa, si può camminare anche sulle griglie.
    Io propongo mantenimento a vita e impunità per Berlusconi e soci, basta che vadino fuori dai coglioni!
    Meglio di arrivare alla distruzione totale, no?

  15. visto che state facendo le pulci ai politici, su più coraggio andate oltre guardate a 360 gradi attirativi le ire di qualche vostro amico comunista solo allora avrete raggiunto il vostro scopo.

  16. Sono d’accordo con la sig. giuliana, l’assessorato è un lavoro, si va in ufficio, si parla, si discute, si decide. faticosissimo. propongo stesso trattamento per poeti, artisti, rockettari vari, pittori, attori, studenti, mamme e papà.

  17. consigliere se lei è in provincia posso immaginare le persone che stanno con lei..e per la gente ignorante con poca cultura e voglia di lavoro che il nostro paese fa cagare..grazie consigliere provinciale..e le dico vada lei a lavorare che forse è ora di tirarsi su le maniche seriamente..non solo a parole..figlio della padania..hahahahah..e si ricordi che non esistono solo i comunisti se si è contro di voi e silvio è perchè siamo onesti…se lo ricordi…esempio lampante per la mafia lo scudo fiscale..l’immunità..a si se sono onesto perche mi serve l’immunità..perchè devo nascondere le magagne…dai siamo mica tutti imbecilli anche se voi c pensate pedine…

  18. per cons. provinciale bertoli:

    1. nessuno fa le pulci ma PROPOSTE su cui tutti possono dire la loro, anche chi continua a etichettarci come comunisti.

    2. le assenze dell’opposizione durante l’approvazione dello scudo fiscale sono state da noi documentate e messe (nel nostro piccolo) in prima pagina sul blog.

    Come vede non si tratta di renderci simpatici o antipatici ma di essere il più possibile onesti e indipendenti. Noi ci proviamo.

    F.D.B.

  19. ma c’è la fissa dei comunisti? sì io sono comunista, ma un tipo particolare di comunista, il comunista berlusconiano!
    chi è contro di lui è un comunista? eccomi!

    purtroppo/per fortuna solo i 5 stelle ci raccontano gli avvenimenti della vita palazzolese, provate ad andare sui siti delle altre forze politiche palazzolesi non trovate niente (poco su quello del pd).

    ciò che è più triste è che sui siti della lega e del pdl non si riportano neanche i meriti o i demeriti dell’opposizione!

    sono appena andati in carica e hanno una solo una lunga lista di demeriti!

    http://et-ee.facebook.com/topic.php?uid=60132166337&topic=10820

  20. Se fosse così cortese di spiegarci quale è il nostro scopo (secondo lei) forse ne potremmo parlare, caro il mio consigliere provinciale Bertoli ,ma altrimenti se continua a venirci a dire le solite cose con il VOSTRO modo di discutere di politica,le consiglio di desistere perchè a parer mio non ci sta facendo una bella figura . Se invece intende continuare, tanto meglio, i suoi commenti non fanno altro che supportare la nostra tesi,e cioè di quanto la nostra classe politica sia distante dalla realtà dei cittadini.

    Saluti Padani anche a lei
    Barbò Giovanni

    Segretario associazione Palazzolo a 5 stelle

  21. partendo dal piano dei 5 stelle, consigliere, la invito a osservare cosa voglio anche per la provincia:

    1. DEFINIZIONE DI UN PIANO ENERGETICO COMUNALE (PEC) obbligo di costruire edifici passivi, energicamente autonomi. ente statale come promotrice di acquisti di massa (miglior qualità al minor prezzo) di tutti i macchinari necessari ai cittadini.

    2. RIFIUTI ZERO negozi del riciclo che pagano i materiali post consumo (o in moneta o in buoni spesa), abbattimento tassa rifiuti e multe salate per gli sversamenti abusivi. potenziamento dell’isola ecologica e del ritiro domestico degli ingombranti.

    3. STOP ALLA CEMENTIFICAZIONE stop all’erosione delle campagne, dopo aver costruito zona notturna-d’aggregazione.

    4. ACQUA PUBBLICA via la sogeim e similari

    5. MENO SOLDI PER SINDACO E ASSESSORI riduzioni dal 30%, surplus legato alla meritocrazia.

    6. INTERNET GRATIS amministrazione digitale on line, accesso gratuito, comune come promoter del materiale informatico necessario a informatizzare i cittadini (acquisti all’ingrosso, miglior qualità al minor prezzo)

    7. PIU’ VITA NEI QUARTIERI zona notturna-d’aggregazione per bar, ristoranti, stadi, piste da modellismo

    18. BIKE SHARING & CAR SHARING trasporto pubblico cittadino a metano

    lei cosa mi propone? tengo a specificare che sono interessato alle risorse, l’aria fritta xenofoba non mi interessa.

  22. “Ostrom, prima donna premiata con il Nobel per l’economia, e’ stata premiata per aver dimostrato come la proprieta’ pubblica possa essere gestita dalle associazioni di utenti.”

    http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2009/10/12/visualizza_new.html_986844417.html

  23. Alla sig.ra Giuliana Bertoli chiederei cos’è il risparmio enrgetico visto che invidia il ns operato .
    La invito a scrivere su questo blog qual’è la sua visione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: